Vai al contenuto

Luzi Davide

Tensione residua

Recommended Posts

Luzi Davide

Buon giorno 

Ho un problema, nel foglio di schema allegato,azionando il ramo DO5.2 e DO5.3, e quindi disazionandolo, il relè 83KF14 anche con uscita bassa rimane attivo per una tensione residua che non riesco a capire da dove provenga, inizialmente ho pensato al centro stella messo a terra del trasformatore, ma non dipende da quello........ per ovviare a questo problema ho inserito un condensatore in parallelo alla bobina del relè "risolvendo" pero non mi sembra normale ... da cosa può dipendere?

(scusate il formato ma non me ne caricava altri)

grazie in anticipo

schema.gif

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Manca un dato per capire cosa può causare il problema: come sono alimentate le bobine dei relè? A cosa sono collegati i fili DO5.2 e 5.3? ed acosa è collegato il comunee (quello che si vede marcato come 02)?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Luzi Davide

Giusto

 

83QA14 è un contattore di linea di una pompa che parte a softstart

83KF14 è il rele che mi da la marcia al soft start 

le bobine di rele e teleruttore sono 230V~ ed erano collegate ad un trasformatore d'isolamento 400 primario 115/0/115 secondario con lo 0 a terra, successivamente ho scollegato lo 0 del trasformatore .... ma niente..

DO5.2 e DO5.3 sono due uscite di una scheda a relè di un PLC

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini
Quote

DO5.2 e DO5.3 sono due uscite di una scheda a relè di un PLC

 

Il relè fa da interruttore. O hai problemi di collegamento su queste uscite, oppure queste uscite sono inadatte a pilotare carichi induttivi a 230V.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Luzi Davide

Le schede (plc allenbradley 1734-O4W) sono le classiche che uso sempre......eppure questa situazione mi capita solo in due rami identici con il contattore di linea "in parallelo"

mah..... non capisco questa tensione da dove la prenda? ..... posso dire una cavolata? può essere che derivi dal teleruttore di linea che comunque sempre attivato? 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Lucky67

Non è che nel Sw hai una situazione di indeterminazione tale per cui l'uscita  si aziona e disaziona così velocemente da trasformare la cosa in tensione residua? Ad esempio un'uscita fisica replicata più volte nel programma. 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Nel primo messaggio ti ho fatto una domanda a cui hai rispsoto solo parzialemnte. Se non ti decidi a mettereun disegno che mostri come sono connessi in realtà qui contattori non se ne viene fuori.

Come sono connessi i relè che danno energia alle bobine? Dove prendono l'alimentazione? Dove è collegato il filo contrassegnato 02?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Luzi Davide

Ok scusate

 in allegato c'e' il i collegamento della scheda, del trasformatore e la relativa uscita, comunque ho ricontrollato tutti i cablaggi e sono corretti, l'unica soluzione che ovvia a questo inconveniente è applicare un mini contattore anziché un relè.......  cosa però impossibile per questione di spazio

 

 

P.S. per lucky67 il ciclo di start e stop è molto lento sul ordine di 5 minuti di marcia e 5 di arresto.....e ne sw ricontrollando non ci sono problemi, perché cme dicevo sopra applicandoci un mini contattore funziona bene....

1.png

2.png

3.png

4.png

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Peccato che gli schemi sian troppo piccoli, almeno per me, per poterli leggere.

Comunque se commutando le bobine tramite contattore elettromeccanico non ci sono problemi, è evidente che il problema è causato dal comando tramite PLC.

Verifica che le caratteristiche di uscita siano adatte allo scopo.

Sopratutto verifica che la scheda di uscita sia del tipo a relè elettromeccanico e non SSR.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Luzi Davide

Grazie Livio.....purtroppo è l'unico formato che mi fa scaricare degli schemi.....

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

In particolare verifica che l'uscita sia costituita da relè elettromeccanico con entrambi i contatti isolati (come fosse un singolo relè sfuso); verifica inoltre massima tensione e massima corrente di commutazione in AC3.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×