Vai al contenuto

fasteagle

Potenziometro audio guasto

Recommended Posts

fasteagle

Da qualche tempo la manopola di regolazione del volume di un piccolo amplificatore fa difetto: ha cominciato a non regolare il volume in modo lineare, poi sono cominciate differenze di volume tra un canale e l'altro, infine uno dei canali (destro) non si sentiva più. Per risolvere avevo messo dello svitol e si è ripreso leggermente ma non del tutto, quindi ho rifatto le saldature e sembrava tornato nuovo. A distanza di qualche giorno ha ripreso a fare difetto dal canale destro: l'audio si sente solo se spingo l'alberino verso il basso.
A questo punto non so se ho fatto male le saldature oppure è il potenziometro a non essere più recuperabile, poichè non ho grande esperienza e capacità nelle saldature a stagno. Metto alcune immagini tra cui il potenziometro con le saldature nuove, così mi dite se ho commesso errori visibili a occhio nudo.
59cce39fcff04_potenziometrovolumeA50KnuovesaldatureDSCN2060_2.JPG.60e3dc7d4980b6c6297c55df7c049b83.JPG59cce3a165f54_potenziometrovolumeA50KDSCN2057_2.JPG.905af25983e7d6d914a21febe9a6cdea.JPG59cce3a3a8397_potenziometrovolumeA50KDSCN2058_2.JPG.83c753769f0e9aff54a4ae8b2cdb4fa6.JPG

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Adelino Rossi

i potenziometri audio in genere sono a strato di grafite. nel tempo invecchiano, nel senso che lo strato di grafite si deteriora o consuma per effetto del continuo scorrere della lamella strisciante del cursore o anche per l'introduzione di polvere e umidità dall'esterno o per l'allentamento della pressione di contatto della lamella strisciante sulla grafite.

probabilmente conviene acquistarne uno nuovo. 

vedi la figura 3 costruttiva in questo link.

potenziometro

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
fasteagle

Molte grazie per il chiarimento, immagino che non ci sia nulla da fare per poter ripristinare lo strato di grafite con mezzi "casalinghi" (non professionali). Chiedevo una eventuale soluzione solo per esercizio hobbystico, non per evitare il costo di uno nuovo, che immagino sia di pochi euro.
Se volessi prenderlo sul web immagino che dovrò cercare "potenziometro A50K 6 pin", giusto?

 

Il fatto che non ti sei pronunciato sulle saldature mi fa ben sperare di non essere stato un cane nel maneggiare lo stagnatore :)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
fasteagle

Riapro la discussione per chiedere un chiarimento sul potenziomentro da sostituire. Dalle foto postate si nota che i pin sono 6 però le piste sul corpo del potenziomentro sono 5 e 2 dei 6 pin sono saldati sulla stessa pista della piastra. Volevo quindi chiedere se posso sostituirlo con uno con 5 pin. Vorrei anche sapere se si può usare uno con 7 pin saldandoli accoppiati in modo opportuno sulle 5 piste della piastra e, se sì, come procedere. Grazie, saluti.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×