Vai al contenuto

Elt2

Collegamento PLC S7 1200 con driver Siemens V90

Recommended Posts

Elt2

Buongiorno a tutti. Devo collegare le uscite Pto di un S7 1200 con gli ingressi impulso direzione nonché ON di un V 90. Ho letto e riletto il manuale e controllato più volte su più manuali i relativi schemi elettrici di cablaggio dove NON compare alcuna resistenza di limitazione della corrente all'ingresso del driver, come previsto per azionamenti di altri costruttori. Posso stare tranquillo che con questa famiglia di dispositivi è possibile collegare direttamente l'uscita del PLC all'ingresso del driver? La resistenza di limitazione è interna al V90? Vi sottopongo il mio quesito per scrupolo, temendo di fare un danno ai dispositivi nuovi. Ringrazio moltissimo e attendo una vostra risposta. Cordiali saluti da elt2.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
leleviola

Devi riuscire a reperire la configurazione hardware degli ingressi del V90, può essere che l'ingresso sia già caricato o no, va verificato dal manuale, pigrizia nel reperirlo?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elt2

Buongiorno a Lele viola. Sì ho cercato con scrupolo gli schemi elettrici di riferimento in particolare quello di pagina 88 del manuale sinamics v90 OPI.it Sullo schema sullo schema in non appare nessuna Resistenza sull'ingresso del driver v90. Stessa cosa a pagina 72 PTI single End 24v. Spero di ricevere conferma della correttezza della connessione da chi ha già installato quel tipo di dispositivi, perché,  avendo già utilizzato driver Omron, mi sembra strano che non ci sia una resistenza di limitazione della corrente all'ingresso del driver lato optoaccoppiatori. Ringrazio.

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
leleviola

Beh se hai controllato sarà davvero così, scusami se ti ho chiesto di controllare il manuale ma era per esser certo di ciò, ammetto comunque che è davvero strano, è vero in genere dovrebbe esserci una resistenza da interporre per caricare il segnale, io ho abbinato PLC di altre marchhe e con treno di impulsi c'era sempre da verificare come caricare il segnale in ingresso all'azionamento, la mia parola a riguardo però non conta nulla perchè è solo una sensazione portata da altre esperienze con altre apparecchiature, a te serve la certezza che non ci vuole niente ed è quello l'importante, siccome non ho utilizzato in tali condizioni tali azionamenti V90 non posso esserti d'aiuto, aspettiamo che qualcuno ci sia di aiuto

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elt2

Grazie mille a Lele viola. Ho ancora una decina di giorni prima di fare il cablaggio. Spero che qualcuno nel frattempo ci risponda con certezza. Altrimenti proverò a chiedere alla Siemens. Prima di fare qualche danno irreparabile.......

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elt2

Di nuovo buongiorno a tutti. Innanzitutto la risposta concisa è che si, le uscite Pto del PLC S7 1200 si possono collegare direttamente agli ingressi dell Driver v90 utilizzando semplicemente due doppini schermati. Ovviamente il PLC con le uscite a transistor, senza bisogno di aggiungere alcuna Resistenza. 

Di seguito, per chi fosse interessato, alcuni dettagli in più. Innanzitutto ho contattato la Siemens, e precisamente il referente di zona, che molto gentilmente mi ha messo a disposizione il manuale più recente del servoazionamento v90. Poi ho dovuto attendere un paio di settimane  l'arrivo dei cavi per poter realizzare correttamente il cablaggio, e in particolare il cavo con connettore 50 Poli denominato X8 sul manuale, senza il quale è impossibile farlo funzionare. Dopo un primo cablaggio di prova, constatato che il servoazionamento poteva funzionare mantenendo le impostazioni di fabbrica e che il parametro relativo al codice motore coincideva con quello del motore a nostra disposizione, ho effettuato un test collegando direttamente un generatore di impulsi all'ingresso del driver: onda quadra con vpp 24 Volt. questo per non compromettere le uscite a transistor del PLC qualora avessi compiuto qualche errore di cablaggio. Constatato il corretto funzionamento del servo azionamento, ho proceduto a realizzare le connessioni impulso e direzione direttamente alle uscite Q0.0 e Q 0.1 del PLC, come chiaramente indicato sul manuale. Una volta compilato un programma di prova su Tia portal, dopo opportuna configurazione della p.to 1 e dell'asse,  utilizzando le istruzioni MC, con relativa facilità,  ho potuto comandare un asse sia con la funzione jog che Move Absolute e relative sull'asse referenziato. Ringrazio della cortese attenzione. Un saluto da Elt 2

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
leleviola

Grazie Elt2 per il chiarimento ma sei riuscito a capire come mai non è necessaria alcuna resistenza? In pratica la resistenza è incorporata nell'azionamento oppure la resistenza d'ingresso dell'azionamento può direttamente accoppiarsi con l'uscita del transistor del PLC, magari verifica se ti è necessario salire di frequenza se il segnale di commutazione del transistor così caricato non soffra disturbi, in genere più il segnale è caricato in corrente e minori saranno i disturbi che potrebbero interferire

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elt2

Buongiorno a Lele. La resistenza di limitazione è interna al driver. Il manuale( pagina 138 versione 4/17) suggerisce di inserire una resistenza in parallelo (si, in parallelo!) ( Il valore è chiaramente indicato, da 200  a 500ohm) all'ingresso del driver quando la frequenza del treno di impulsi supera i 100kHz. Poiché la frequenza massima del generatore Pto interno del PLC è di 100kHz,  non è necessaria alcuna resistenza. Una meraviglia! A presto da elt2

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×