Vai al contenuto

EsErEm

Convertire lampadine g4 in serie con striscia led

Recommended Posts

EsErEm

Salve

un mio cliente ha problemi con lo specchio del bagno che monta due tubi luminescenti laterali, uno di questi non si accende, sono composti ogniuno da 10 lampadine g4 da 24v in serie (credo elettrosaldate), volevo sapere se mi conviene provare a dissaldarle e rimontarne altre 10 da 24v ma a led, Per evitare che col calore saltino le saldature, oppure comprare un rotolo di led da 220-240v e collegarlo in serie. Sarei propenso a montare una striscia led, perchè è difficile trovare g4 led così piccoli e c’è di fatto che anche la barra metallica per la conduzione in serie si riscalda e puó far saltare le saldature, il problema è che non ho mai collegato una striscia led da 240v in serie e non so nemmeno se si puó fare, qualcuno potrebbe aiutarmi per favore?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
patatino59
Quote

10 lampadine g4 da 24v in serie a 240 volt

Per come è stato costruito ci vorrebbe l'ergastolo ! :P

La realizzazione dell'impianto elettrico sullo specchio del bagno è un argomento delicato dal punto di vista della sicurezza.

Io installerei le stripled a bassa tensione ai lati e l' alimentatore in posizione sicura.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
EsErEm
12 ore fa, patatino59 scrisse:

Per come è stato costruito ci vorrebbe l'ergastolo ! :P

La realizzazione dell'impianto elettrico sullo specchio del bagno è un argomento delicato dal punto di vista della sicurezza.

Io installerei le stripled a bassa tensione ai lati e l' alimentatore in posizione sicura.

 

Quoto pienamente, vorrei fare così, ma è complicato, i tubi luminescenti sono paralleli allo specchio e sono semimovibili mediante due bracci ciascuno, dove all’interno scorrono i cavi di alimentazione delle luci, i tubi esterni sono opachi per diffondere meglio la luce e al loro interno ci sono questi tubi più piccoli con i g4 in serie (vedi foto), il problema è che alle estremità hanno un pin a molla, che si flette per far entrare la barra coi g4 nei vani di alimentazione. 

Quindi potrei risolvere a monte mettendo un trasformatore da 12/24v per le strisce led subito dopo l’interruttore, ma poi come li collego i led in serie? Dal braccio superiore arriva la fase e da quello inferiore il neutro98F9D1ED-470E-45F9-822A-E0E0D093F8FF.thumb.jpeg.4bb4c7bea6f460cc0bb85f23be68bbb7.jpeg4B446DF0-9722-4346-BEB9-AD7701CD034E.thumb.jpeg.a78d0ac91095be5734377b29046e6179.jpeg8730852B-88DE-4DC8-8F7F-98391E699342.thumb.jpeg.f128a3f6a7ec3e951a92818755a23be1.jpegB0A29A12-9166-4A27-8307-C45377CA649A.thumb.jpeg.2683ca4a2e0fed8db13ac29f4a199814.jpeg

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
patatino59

Ok, niente ergastolo, le lampadine sono in un tubo di vetro isolante. :lol:

C'è da dire che una tale costruzione meccanica è da me intesa come "Lampada speciale" e male si presta a modifiche o a sostituzione della singola lampadina.

Se fosse mio sostituirei i tubi con un profilato tubolare per Stripled, completo di opalino e tappi di chiusura, e lo alimenterei come detto, a bassa tensione.

5081027_intl_ipic1.jpg

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
EsErEm
11 ore fa, patatino59 scrisse:

Ok, niente ergastolo, le lampadine sono in un tubo di vetro isolante. :lol:

C'è da dire che una tale costruzione meccanica è da me intesa come "Lampada speciale" e male si presta a modifiche o a sostituzione della singola lampadina.

Se fosse mio sostituirei i tubi con un profilato tubolare per Stripled, completo di opalino e tappi di chiusura, e lo alimenterei come detto, a bassa tensione.

5081027_intl_ipic1.jpg

Sono d’accordo con te, ma come la pijo l'alimentazione? Non escono cavi dai bracci, ma solo due vani per i pin (della barra metallica che collega i g4 in serie), uno in alto con la fase e uno in basso col neutro. 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×