Vai al contenuto

Gaoz

Trifase senza morsettiera

Recommended Posts

Gaoz

Buonasera, sono un nuovo inscritto, spero  che qualche anima buona del forum possa aiutarmi a risolvere un problema. 

Ho recuperato questo macchinario da falegnameria, una troncatrice, che porta in targa ( allego foto)  220/380 quindi presumevo modificabile ,tramite collegamento a triangolo più un condensatore, per l'utilizzo con la rete domestica. Non avendo sportelli sulla carcassa del motore ho ispezionato il manico e sucessivamente "seguito" i tre fili trovati alla ricerca di una qualche morsettiera. Alla fine ho dovuto estrarre lo statore e con rammarico ho constatato che i collegamenti si tuffano direttamente nel rotore..

A questo punto, la targa mente o posso in qualche modo convertirlo? Allego un po' di foto. Scusate errori vari nella spiegazione, tutto quello che so l'ho appreso in rete. Di mio cerco di metterci manualità e buon senso.

Ringrazio anticipatamente chi vorrà aiutarmi.

IMG_1699.JPG

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
roberto8303

Ciao si puo convertirlo solo aprendo il motore e scollegando i cavi sulla testata degli avvolgimenti, portare gli altri tre fili fuori in morsettiera per poterlo collegare a triangolo.

Non è un lavoro semplice perchè poi bisogna legare di nuovo la testata e riverniciare. Ti consiglio di rivolgerti ad un elettromeccanico. Se non sai a chi rivolgerti scrivimi in privato.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Gaoz

Grazie roberto, purtroppo non riesco a caricare le immagini della testata ( mi dice errore -200? ). È possibile capire se il collegamento è a triangolo o stella, solo visivamente? Nel caso fosse già a triangolo potrei fare un tentativo con un condensatore prima di smontare aprire l'avvolgimento.

E sempre nel caso, per queste caratteristiche con che tipo di condensatore andrei sul sicuro?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
roberto8303

Il motore e collegato a stella e il centro stella non e accessibile e chiuso tra gli avvolgimenti

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

O cambi motore, oppure metti un autotrasformatore elevatore in modo da avere 400V monofasi, poi potrai usare il condensatore per la terza fase perdendo comunque circa il 40% della potenza di targa.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Gaoz

Innanzitutto ringrazio due ''colossi'' del forum per avermi prestato il loro tempo. Roberto ho provato a scriverti in mp ma non sei abilitato a ricevere., 

A questo punto cerco qualcuno che possa intervenire sulla mia testata per estrarre i tre fili mancanti. Sono a Parma ma potrei spedire il blocco guscio/statore che ho già smontato e impacchettato. Per il collegamento triangolo/condensatore mi adopererei sucessivamente io ( rompendovi ancora le scatole :) )

Se l'operazione vale la pena ..e la spesa. Vi ringrazio ancora..

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Ticosta sicuramente meno meno usare un autotrasformatore elevatore.

Anche sostituire il motore trifase con un monofase non spenderesti molto di più ed avresti un apparecchio adatto alla tensione di cui disponi, non di un ripiego.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
roberto8303

Come è possibile che non sono abilitato? comunque se riesci a spedirmi lo statore posso predisporti i sei fili collegati a triangolo e poi dovrai mettere il condensatore come dice Livio,

Per la convenienza economica credo ne valga la pena ne facciamo tanti di questi lavori

 e non si superano i 50 euro di solito

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×