Vai al contenuto

Christian Stoner

Temporizzatore luci scale

Recommended Posts

Christian Stoner

Salve a tutti, sono nuovo del forum e neofita in materia. Ultimamente ho pensato di temporizzare le luci delle scale in quanto tutti perennemente dimenticano di chiuderle, quindi cercando in giro sul web mi sono imbattuto in questo forum. Premetto che l'impianto scale è composto da 6 lampade, 3 pulsanti (ciascuno a 2 morsetti di cui 1 probabilmente per il neutro che si collega al relè, l'altro non so), + 1 un relè Finder 25.01 (a 3 morsetti di cui 2 probabilmente per la fase una diretta e l'altra che si collega alle lampade, e l'altro per il neutro proveniente dai pulsanti). Ora, dopo aver acquistato un temporizzatore luci scale Theben 0470002, seguendo lo schema postato da Mirko Ceronti ho aggiunto il temporizzatore in parallelo alle lampade, e cioè ho individuato i neutri provenienti dalle lampade e ad essi ho aggiunto un conduttore blu collegandolo al morsetto N del temporizzatore, quindi ho individuati i neutri dei pulsanti diretti verso il relè e ad essi ho aggiunto un conduttore blu collegandolo in questo caso al morsetto O, in ultimo ho individuato le fasi delle lampade dirette al relè e ad esse ho aggiunto un conduttore marrone collegandolo al morsetto L del temporizzatore e lasciando inutilizzato il morsetto accanto a destra della L (credo L2), quindi le fasi delle lampade le ho lasciate comandate dal relè e non dal temporizzatore (probabilmente sbagliando), in più ho settato il tempo del count-down.

Fatto ciò, pensando andasse tutto bene ho azionato il pulsante sia per accendere che per rispegnere senza riscontrare problemi, ma nel riaccendere le luci per testare lo spegnimento automatico avviene un botto con relativa bruciatura del temporizzatore (tutto il resto non ha subito danni). Domanda cosa potrebbe essere andato storto? era sbagliato il collegamento fatto da me?

Allego foto relè e temporizzatore. Grazie in anticipo

 

Relè Finder 25.01 (grigio=neutro - nero=fase diretta - bianco=fase derivata) front.jpg

Relè Finder 25.01 (grigio=neutro - nero=fase diretta - bianco=fase derivata) post.jpg

Theben 0470002.png

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner

In più mi domando, se il temporizzatore fosse montato da solo (quindi N collegato al neutro diretto al quale sono collegati anche i neutri delle lampade / O collegato ai neutri provenienti dai pulsanti / L alla fase diretta / L2 alla fase che va alle lampade) con questa configurazione azionando uno dei pulsanti si ecciterebbe il O (credo NO) del temporizzatore che da aperto andrebbe a chiudersi consentendo l'illuminazione delle lampade e contestualmente farebbe partire il count-down, e se si dovesse riazionare il pulsante piuttosto che spegnere le lampade si riavvierebbe il count-down, altrimenti allo scadere del tempo il O si riaprirebbe. Pensando a quest'ultima fase, se invece fosse montato in parallelo come descritto nel precedente post, azionando uno dei pulsanti si ecciterebbe il contatto O che quindi si chiuderebbe e allo scadere del count-down lo stesso O andrebbe a riaprirsi, perciò come potrebbe a questo punto inviare un impulso al relè per farlo spegnere come se si agisse su uno dei pulsanti? Grazie 1000 in anticipo a chi mi aiuterà

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Ivan Botta

Christian, ti sei accodato ad una discussione vecchia di 4 anni, il regolamento non lo consente.

Ho provveduto a dividere la discussione, continua per favore a scrivere solo su questa, grazie.;)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner

Certamente, ignoravo non si potesse.

comunque molto probabilmente non è idoneo il tipo di temporizzatore, quindi chiedo aiuto a chi possa consigliarmene uno idoneo e allo stesso tempo di dimensioni ridotte da poter essere alloggiato assieme al relè nella stessa cassetta di derivazione.

Grazie
 
 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner

Potrebbe andare bene questo relè temporizzato? da interporre fra il relè già esistente e le lampade, e cioè collegando su L1 la fase in uscita del relè già esistente e su L2 la fase che prosegue sino le lampade?

Al termine del count-down chiuderebbe le luci senza andare in corto nonostante non sia stato azionato alcun pulsante e di conseguenza sia rimasto attivo il relè di base?

 

 

Orbis.png

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maurizio Colombi

Ma un normalissimo "luci scala" non esiste?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner

Sto cercando un modo per temporizzare le luci scale e allo stesso tempo non perdere la possibilità di chiuderle manualmente senza attendere la fine del timer, cosa che mi sembra d'aver capito non si possa fare col semplice temporizzatore col quale ri-azionando il pulsante piuttosto che chiudere le luci fa ripartire il timer

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hfdax
17 ore fa, Christian Stoner scrisse:

...seguendo lo schema postato da Mirko Ceronti....

Se ti riferisci a questo ti sbagli. Non hai seguito lo schema proposto da Mirko. In quella discussione Mirko dice:

il 15/12/2014 at 20:20 , Mirko Ceronti scrisse:

...gli collegherei in parallelo alla bobina un piccolo temporizzatore industriale che raggiunto il tempo impostato chiude il suo contatto N.O.

Tu hai usato un temporizzatore luce scale che è cosa diversa  e funziona in modo diverso.

 

Ps: Mi accorgo ora che ti ha già risposto GiRock quì.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner

Si infatti, ho inteso male il tipo di temporizzatore descritto sa Mirko, comunque ne esistono di industriali di dimensioni ridotte da poter essere collocati nelle scatole di derivazione?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hfdax
1 ora fa, Christian Stoner scrisse:

Si infatti, ho inteso male il tipo di temporizzatore descritto sa Mirko, comunque ne esistono di industriali di dimensioni ridotte da poter essere collocati nelle scatole di derivazione?

Senz'altro. Qualsiasi relè temporizzato da guida può alloggiare comodamente in una cassetta di derivazione ma se hai un quadretto per le utenze comuni come molti condomini sarà forse più comodo metterlo li.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maurizio Colombi

Ci sono temporizzatori per luci scala che integrano tante funzioni, tra cui anche la possibilità di "spegnere la luce" con lo stesso pulsante che si utilizza per accenderla, anche se non è trascorso il tempo.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
eliop

Infatti ,basta vedere il Finder 14.01 multifunzione :funzione it relè ad impulsi temporizzato , al primo impulso del pulsante funziona come un normale timer luce cale ,se premi il pulsante prima della fine della temporizzazione il relè si spegne.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner

Il Finder 14.01 andrebbe messo al quadro ma non ho possibilità di accedervi. Eventualmente potrebbe andare bene questo in sostituzione del relè? non ho ben chiaro se possa lui stesso avere anche funzione di relè e s'è possibile la chiusura col pulsante: https://www.theben.it/Prodotti/Regolazione-del-tempo-e-della-luce/Temporizzatore-per-luce-scale/Da-incasso/ELPA-041

Theben 0410002.png

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
eliop

Dalle caratteristiche si legge bene che integra anche la funzione che interessa a te .

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner
1 ora fa, eliop scrisse:

Dalle caratteristiche si legge bene che integra anche la funzione che interessa a te .

Ottimo grazie1000, non essendo ferrato in materia non riuscivo a capire s'era anche relè e se possibile spegnere al secondo tocco del pulsante, quindi andrà eliminato l'attuale relè sostituendolo con questo.

Domanda, ma al B2 - B3 cosa va collegato?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hfdax
52 minuti fa, Christian Stoner scrisse:

Domanda, ma al B2 - B3 cosa va collegato?

Un eventuale comando aggiuntivo che debba restare  elettricamente isolato dall'impianto 230V.

 

2 ore fa, eliop scrisse:

Dalle caratteristiche si legge bene che integra anche la funzione che interessa a te .

Però @eliop sarà l'influenza ma leggendo il foglio istruzioni mi sembra che la funzione richiesta da Christian questo non ce l'abbia. :huh:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
agos1969

Ciao a tutti, 

4 minuti fa, hfdax scrisse:

Un eventuale comando aggiuntivo che debba restare  elettricamente isolato dall'impianto 230V.

 come riportato nel "testo di capitolato" indicato nella pagina internet del produttore che riporta la seguente frase ............, ingresso tasti aggiuntivo isolato galvanicamente per impianti citofonici AC/DC 8...230 V...........

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
eliop
1 ora fa, hfdax scrisse:

Però @eliop sarà l'influenza ma leggendo il foglio istruzioni mi sembra che la funzione richiesta da Christian questo non ce l'abbia. :huh:

Si trova al settimo rigo  delle istruzioni funzioni. 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner
7 minuti fa, eliop scrisse:

Si trova al settimo rigo  delle istruzioni funzioni. 

Intendi "Resettabile subito (interruttore per luci scale) o disinseribile in anticipo (relè passo-passo con ritardo alla diseccitazione)"

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
eliop

Mi sembra proprio che sia quella che interessa a te.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hfdax
1 ora fa, eliop scrisse:

Mi sembra proprio che sia quella che interessa a te.

È vero, è elencato. Mi è sfuggito perché ho ignorato l'elenco funzioni e sono andato direttamente a leggere il foglio istruzioni dove però la funzione indicata è completamente omessa anche nei grafici. Mah...:huh:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Christian Stoner

Grazie 1000 a tutti per l'interessamento, proverò a prenderlo e aggiornarvi sull'esito.

Buona domenica

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×