Vai al contenuto

sean67

Cancello e scatto differenziale

Recommended Posts

sean67

Buon giorno a tutti,
ieri, tanto per rallegrarmi la domenica, il cancello ha deciso di tenermi in casa...:angry:
Improvvisamente faceva scattare il differenziale come riceveva il comando di apertura.
Premetto che ho cambiato la scheda guastatasi un paio di mesi fa, da allora tutto bene.
Invertendo fase e neutro il cancello ha ripreso a funzionare, o meglio, fa scattare il differenziale solo al termine del ciclo
quando smette di lampeggiare.
Ho scollegato allora il lampeggiante e tutto ha ripreso a funzionare.
La soluzione è però provvisoria in quanto, senza lampeggiante collegato, funziona solo con fase e neutro invertiti, se no scatta immediatamente.
Ho provato anche a tirare una linea volante per escludere in tratto di cavo interrato ma nulla cambia....

 

Qualche idea?
Quali altre prove posso fare ?
Che sia il motore ?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
marco.caricato

Dovresti indicare marca e modello. Il motore è 220v o 24v? Io staccherei il motore e farei tutte le prove a vuoto ma devi accertarti che la centralina non necessiti per forza del carico per funzionare altrimenti è tutto inutile.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elettroplc

Hai un diff puro o um MTD?motore 12 /24 vdc o 230vac?

I lampeggianti si riempiono di condensa ..

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
sean67

Motore monofase 230V.
Per il differenziale non ti saprei dire è un ABB F202A
http://new.abb.com/products/ABB2CSF202101R1250

 

Il lampeggiante infatti al momento l'ho tolto, il punto è che il tutto ora funzione solo a fase/neutro invertiti, per cui devo aver "spostato" la dispersione sul neutro e 
quindi il differenziale non scatta.
Ma se rimetto la fase al suo posto il cancello non lo apro...:(

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elettroplc

Per caso questo è avvenuto a seguito di un temporale, ormai ..è un caso classico, sovratensioni indotte provocano subito  il guasto delle schede.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
marco.caricato

La scheda la escluderei...fa solo scattare i relè e non ha nessun controllo sulle fasi. Puoi fare la prova che ti ho suggerito: scollega il motore e fai eseguire le manovre alla centralina senza carico. Inverti la fase di alimentazione e vedi che succede. Nel caso prova l'isolamento del motore.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tecnicoele

Ci sono più dispersioni in contemporanea, 

Per esempio R sono utenze e K i relè, nel caso del disegno la fase è il comune e secondo me più  sensibile alle somme delle dispersioni,

 

1523907106704-589482350.thumb.jpg.57b281462017afc8e8a3e94f97eb1ade.jpg

Invertendo fase e neutro va in dispersione solo l'utenza alimentata in quellistante

Attendo riscontro anche da altri.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Pierluigi Borga

Certo ma a questo punto una domanda....stai parlando del differenziale dedicato per il cancello, oppure nè hai uno solo da 30mA per tutta l'abitazione e hai invertito fase e neutro lì ?

Già successo anni fà...un cliente diceva che appena azionava il cancello elettrico saltava il differenziale generale, il suo precedente elettricista di fiducia aveva messo un differenziale da 30mA dedicato al cancello a fianco della centrale che non saltava mai, infatti era a valle del generale. Con una pinza per correnti disperse ho trovato una lavatrice che disperdeva sui 15/18 mA e il cancello da solo poverino quando partiva andava a 4/6mA e la somma di 24mA buttava giù tutto....

Forse non è il tuo caso.....però è storia....

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
sean67

Ho un solo differenziale dell'abitazione. 

Fase e neutro li ho invertiti all'ingresso della scheda. 

Proverò scollegando il motore, vediamo che succede. 

In fondo non c'è molto altro..... 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×