Vai al contenuto

Maateo

Problema macchina ghiaccio

Recommended Posts

Maateo

Salve. Possiedo una macchina del ghiaccio icematic ns25. A macchina accesa ho un continuo flusso d acqua in uscita dal tubo di scarico il quale si arresta se spenta. La macchina produce ghiaccio ma mi chiedevo se questa continua uscita possa essere dovuta a qualche elettrovalvola che dovrebbe chiudere e non lo fa. 

Grazie in anticipo per le risposte.

Matteo

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alessio Menditto

Bisogna vedere com’è comandata questa valvola, se c’è un pressostato bisogna vedere come la comanda.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ramiro.sca

Controlla se l'elettrovalvola è alimentata, se così fosse il apprendistato potrebbe essere bloccato...

Oppure più semplicemente, se così non fosse l'EV potrebbe avere sporcizia nella membrana che ne compromette la chiusura...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Stefano Dalmo

Attenzione , ci sono alcune macchine in cui è prevista una seconda elettro Valvola  Con apposito riduttore di portata  usato per il raffreddamento del radiatore .

Due tubi coassiali .

In quello interno passa il tubo di mandata  del gas, in  Quello esterno acqua corrente 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ramiro.sca

In ogni caso è il pressostato che da il consenso all'elettrovalvola che deve funzionare in base alla pressione/riscaldamento del condensatore....

Non credo che sia sempre alimentata

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maateo

Grazie per le risposte. Proverò a sostituire la elettrovalvola. Il pressostato comporterebbe lo scarico del gruppo frigo è una spesa che forse non vale fare . L elettrovalvola con una decina di euro la prendo. 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alessio Menditto

Scusa ma hai letto cosa abbiamo scritto?

Devi prima controllare come è comandata l’elettrovalvola, perché se il flusso si arresta se la macchina è spenta è probabile che non sia bloccata aperta, prova almeno a staccale l‘alimentazione e vedi se chiude.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alessio Menditto

Poi cosa vuol dire il pressostato costa non vale la pena cambiare?

Non può funzionare senza pressostato, a meno che l’acqua non sia sempre aperta e in un anno di consumo acqua (oltre che illegale) te ne paghi due o tre di pressostati.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ramiro.sca

Provare, secondo me non è una giusta tattica, o perlomeno dovrebbe essere una soluzione estrema;
Quello che bisogna fare è semplicissimo, intanto bisogna essere sicuri se la riparazione bisogna portarla a termine (infatti il tuo discorso un piuttosto ambiguo)...
Ci vuole un tester, verificare se l'elettrovalvola è comandata sempre (arriva la 220?);
1) Se SI, controllare che il pressostato non sia sempre chiuso (nel caso cambiare pressostato)
2) Se NO, fai la prova indicata da Alessio, dai acqua, stacca l'elettrovalvola e vedi se senza alimentazione l'acqua esce ugualmente (in caso positivo cambiare l'elettrovalvola)
Mi sembra chiaro, buon lavoro.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maateo

Grazie , faro tutte le prove che mi avete suggerito 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
click0

Se la macchina è condensata ad acqua e normale una fuoriuscita di acqua fin che lavora

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Stefano Dalmo

&Te  lo già detto prima    , e se guardi a pag. 31  hai la conferma  ,   se ha una doppia elettrovalvola   , avrà certamente il condensatore raffreddato ad acqua .

E quindi  senza acqua corrente  , nisba .

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maateo

Certo, ma da libretto dovrebbe consumare 12 l /ora, mentre la continua fuoriuscita di acqua , paragonabile ad una cannella aperta , risulta essere di gran lunga superiore.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ramiro.sca

Quella macchina ha un riduttore di portata di 2 litri/minuto, generalmente appena accesa acqua non ne deve erogare per nulla finché non raggiunge la pressione che accende l'elettrovalvola;

Se non fa quelle misurazioni o prove stiamo parlando di nulla....

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Stefano Dalmo

,

Screenshot_20180613-185707.jpg

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maateo

È molto bello ricevere tutte queste risposte. Grazie per ora. Appena ho occasione farò tutte le prove che mi avete suggerito.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maateo

Allora, elettrovalvola funzionante, arriva corrente e se stacco limentazione si chiude e non passa acqua. Il pressostato funziona, ogni tanto la fuoriuscita di acqua si arresta. Rimane comunque il problema , troppa acqua fuoriesce,ben oltre il limite dichiarato dal costruttore.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alessio Menditto

Ricominciamo da capo, devi vedere questa acqua da dove entra, quale delle valvole la fa entrare nel momento che tu dici è troppa.

Individuata la valvola, bisogna capire perché rimane aperta (a detta tua) più del previsto.

Perchè poi o è acqua di raffreddamento condensatore o è acqua che serve per produrre ghiaccio, se non capiamo quale delle due acque è non si capisce niente.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
stebar1

Credo abbia ragione Menditto di ricominciare daccapo.

Non ho capito se la macchina è una N25S (ad aria) o una N25sW (ad acqua).

Se ha una elettrovalvola con una sola uscita è condensata ad aria e l'acqua la prende solo a fine sbrinamento.

Se esce di continuo l'acqua è da controllare il microgalleggiante ( che controlla direttamente l'ingresso acqua) e verificare che non sia bloccato.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maateo

E una n25sw raffreddata ad acqua.le valvole sono due. Una che regola l entrata di acqua nella vaschetta e che si arresta con il galleggiante( funziona) e una che va al condensatore. Quest' ultima se privata di alimentazione si chiude e acqua non ne esce. Che sia un problema del pressostato?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alessio Menditto

Maateo posso dire una cosa senza che ti offendi?

Ma tu un po’ capisci come funziona la macchina e il principio frigorifero?

Perchè già il fabbricatore di ghiaccio è una macchina rognosa da riparare dal vivo, farlo così per corrispondenza è molto difficile e se ci aggiungi che chiedi a noi se è un problema del pressostato è come guidare al buio di notte quando c’è la nebbia con i fari spenti e gli occhi bendati con la testa girata indietro.

Se sai il principio di funzionamento sei tu che devi verificare il pressostato col manometro e il termometro, ma ti sembra possibile saltarci fuori in questo modo?

Va bene il fai da te ma ci sono dei limiti.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ramiro.sca

Puoi provare a smontare l'elettrovalvola e vedere se ha due riduttori di portata uguali di colore bianco (così dice l'esploso);

Infatti può essere che sia stata sostituita da qualcuno sbagliando l'acquisto stesso dell'elettrovalvola, è un tentativo ma la cosa più importante e verificare il funzionamento del pressostato, in partenza il condensatore ancora freddo non da consenso, non appena inizia a raggiungere una certa temperatura/pressione, alimenta la bobina, ma se non c'è riduttore di portata l'acqua che viene fuori è tanta...

27 minuti fa, Alessio Menditto scrisse:

Perchè già il fabbricatore di ghiaccio è una macchina rognosa da riparare dal vivo, farlo così per corrispondenza è molto difficile

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×