Jump to content
PLC Forum


termoregolatore rex 900


tonyys
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, ho acquistato un termoregolatore rex 900, cinese, economico ma abbastanza funzionante, il problema è che è settato  in modo tale che all'approssimarsi della temperatura  raggiunta comincia  ad andare in off e on in modo rapido e continuo, io invece avrei bisogno di tempi molto più lunghi , c'è qualche parametro da impostare per farlo funzionare in modo diverso? Grazie.

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini

Non hai un foglio di istruzioni?

Se non c'è un parametro di "banda morta" o di isteresi non è possibile tarare diversamente.

Link to comment
Share on other sites

manuale solo in inglese sai che goduria, non ci ho capito granchè, c'è anche l'autotuning ma non ho capito  a cosa serva e come funziona.

 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
3 ore fa, tonyys scrisse:

manuale solo in inglese

 

In questo campo la conoscenza dell'inglese è praticamente obbligatoria.

L'autotunig serve per effettuare l'ottimizzazione automatica dei parametri di regolazione.

Due domande:

  1. Non puoi mettere il manuale on line sul forum o, meglio, mettere un link (se esiste) dove consultarlo?
  2. Cosa stai regolando? è ovvio che si tratta di una temperatura, ma di quale apparato? dai una descrizione dell'applicazione.

 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
2 ore fa, tonyys scrisse:

provvedo subito,,,

 

però non hai risposto alla seconda domanda.

A volte non si riesce ad ottenere le informazioni necessarie nemmeno con il penthotal.:smile: Eppure chi ha bisogno di aiuto dovrebbe far di tutto per riceverlo.

Questo è un normalissimo termoregolatore. Per usarlo o effettui l'auto tuning o imposti manualmente i valori di proporzionale, integrale ed, eventualmente, derivativo.

lo hai fatto ? Se si come li hai parametrati'

 

PS Sposto la discussione nel forum più adeguato all'argomento della discussione.

Link to comment
Share on other sites

in pratica il termoregolatore mi occorre per un forno a gas quindi capirete che il bruciatore non può fare on off ad intervalli molto stretti . Hai ragione Orsini a dire che non rispondo subito , però non stò sempre davanti a questi mostri tecnologici chiamati PC.:smile:

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
4 minuti fa, tonyys scrisse:

però non stò sempre davanti a questi mostri tecnologici chiamati PC

 

basta dare una risposta completa e non parziale.

Ad esempio ora hai risposto alla domanda sull'utenza, ma non hai dato le informazioni che ti ho richiesto prima sulla paramentrizzazione.

 

A mio parere questo dispositivo è poco adatto a regolare un forno a gas.

Dovresti provare partendo da bassi guadagni della banda proporzionale e con integrale molto lento. Inoltre dovresti allargare la banda morta. La regolazione avrà un errore più ampio ma si ridurrà il ciclo di acceso spento.

Comunque un forno a gas non ha parti meccaniche in movimento quindi non ci sono gravi contro indicazioni sui cicli di acceso spento.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
9 ore fa, tonyys scrisse:

 con l'autotuning riuscirei a risolvere?

 

Forse si e forse no.

Dipende dal processo e dalla bontà dell'algoritmo di auto ottimizzazione. In genere l'autotunig da discreti risultati per applicazioni tipiche previste per quell'apparato; in molti casi serve solo per velocizzare le operazioni di ottimizzazione che vanno poi affinate "a mano".

In alcuni casi può essere addirittura dannoso e ti porta decisamente fuori strada.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...