Jump to content
PLC Forum


Energia "infinita"


digipax
 Share

Recommended Posts


Alessio Menditto

C’è poco da dire, se si tratta di moto perpetuo, questo è negato dalle Leggi della Termodinamica, quindi non può esistere.

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Ho tradotto:

 

DESCRIZIONE
Il generatore magnetico è un sistema complesso con una disposizione strutturale organizzata di magneti permanenti e bobine bifilari e controller PCB con un software appositamente progettato che viene utilizzato per generare ed erogare energia elettrica.

L'inizio iniziale viene eseguito da una batteria o da qualsiasi altra fonte di energia esterna per aiutare il motore a raggiungere i giri richiesti. Dopodiché è possibile disconnettere la fonte esterna.
Il dispositivo è in grado di operare in modalità autonoma e di mantenere il proprio RPM indipendentemente dalla quantità di energia utile consumata.

Il generatore magnetico MG10 è costituito da 60 magneti al neodimio e 60 bobine bifilari. La caratteristica costruttiva che consente di generare energia elettrica è il preciso allineamento angolare delle bobine e dei magneti all'interno del tamburo e le regolazioni di commutazione per sopprimere l'EMF e raccogliere efficacemente l'energia accumulata all'interno degli elettromagneti (bobine). Quando un magnete inizia ad avvicinarsi a una bobina, ad un certo punto la tensione della bobina aumenta insieme alla quantità di carica che può trasferire. Quando il regolatore di commutazione rileva la tensione massima della bobina, spegne la bobina. Il campo magnetico della bobina che si è formata dopo l'eccitazione della bobina tenderà a collassare generando un EMF posteriore negli avvolgimenti della bobina.
Il software progettato del generatore è in grado di sopprimere la corrente parassita e trasformarla in energia elettrica utilizzabile che può essere utilizzata dall'utente finale.

 

 

Moto perpetuo ergo non esiste.

Link to comment
Share on other sites

 

Tra tutte le bufale simili, questa sembrava un pò meno bufala.

Se avete fatto caso, ci sono anche preordini da Turchia, Polonia, Brasile e Tailandia

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Senti Digipax, ogni giorno negli uffici brevetti di tutti il mondo arrivano progetti di macchine che creano energia senza apporto dall’esterno, ripeto il moto perpetuo non esiste perché lo negano le Leggi che governano l’universo, leggiti un po’ di fisica e magari ne discutiamo.

Il fatto che ci siano tanti preordini vuole solo dire che ci sono tanti ignoranti che cadono nel tranello, non vedo di cosa ci sia da stupirsi.

 

Link to comment
Share on other sites

 

 

...no, non intendevo far passare le adesioni (magari fasulle), come prova inconfutabile! Non avrei aperto la discussione per sentirmi dire "Senti Digipax"... Conosco il moto perpetuo!... chiedo scusa se ho scritto lasciandomi fraintendere!

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Non devi scusarti, anzi ci hai detto una cosa molto interessante.

Resta il fatto che ci sono alcune cose su cui non bisogna nemmeno pensare di discutere, tipo la velocità della luce, la più bassa temperatura raggiungibile, il moto perpetuo.

Sono dogmi su cui purtroppo non si può, ripeto, nemmeno cominciare una discussione seria, resta il folclore e su questo, lo dico sinceramente, ti ringrazio di avermi fatto vedere questa ennesima trovata folcloristica.

Link to comment
Share on other sites

Tra l'altro se funzionasse veramente avrebbe già venduto il brevetto ed ora prenderebbe il sole a bordo piscina in una villa ai Caraibi, il fatto che sia alla ricerca di polli assieme a Schietti ed altri cialtroni la dice lunga. Ed il problema è che certe volte li trovano pure...

Link to comment
Share on other sites

Se funzionasse veramente, l'inventore potrebbe godersi la villa ai Caraibi dietro compenso per omertà, oppure non godersi nulla impossibilitato da una mummificante morsa di cemento armato di un pilone  e/o similari!

Link to comment
Share on other sites

Mancava giusto la menata della teoria del complotto, che non sta in piedi neanche con l'ausilio di una impalcatura d'acciaio: com'è che di questi inventori da sottoscala ne spuntano come funghi in autunno e non vengono mai "messi a tacere" come invece vuole la teoria complottista?

 

Forse perché è una teoria più campata in aria delle invenzioni dei vari cialtroni di cui sopra?

Link to comment
Share on other sites

Incuriosito mi sono guardato il video e ho fatto qualche ricerca. Qualcosa non quadra:

 

- La ditta sembra essere coreana ma il sito si trova in Germania, come mai?

- Nell'indirizzo indicato c'è un coffee-shop........?!?!?!

- Le apparecchiature allacciate dopo l'avviamento sono: un gruppo di lampade sicuramente a LED e una ventola che consumano relativamente poco.

- Basterebbe un gruppo di condensatori o batterie nascosti per far vedere quello mostrato nel video.

- Nella migliore delle ipotesi il sistema funzionerebbe finché non si esauriscono le calamite togliendo il potere magnetizzante e dovendo rimpiazzarle per nuove calamite...

 

L'ennesima bufala molto ben pensata...

 

ciao

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto
20 minuti fa, thinking scrisse:

c un coffee-shop........?!?!?!

 

🤣

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi la scienza è la prima a dire che non esiste l'impossibile, quindi dogmare una legge e dire che quella è Dio non serve a nulla, dire che l'energia gratis è impossibile oggi, non vuol dire per forza lo sarà anche in futuro, già da adesso la meccanica quantistica sta mettendo in discussione molte leggi della fisica classica compreso la termodinamica :

http://www.lescienze.it/news/2017/03/31/news/battaglia_termodinamica_meccanica_quantistica-3477366/

E poi fatevi una ricerca personale 

Su questi personaggi :

John Searle, Lester Hendershot, Adam Trombly,  John Bendini tutti fisici di alto livello.

http://energyscienceconference.com/

conferenze con dimostrazione di generatori dal vivo.

Ci sono tanti scienziati che lottano contro questa causa basta solo avere la voglia di cercare "bene", senza farsi condizionare da siti fasulli che dicono solo cazzate.

Edited by Sajetech
Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Interessante osservazione, tante parole per coprire il nulla.

Questi generatori provati dal vivo, dove sono finiti?

Cioè dopo una dimostrazione che farebbe urlare al miracolo, che fine hanno fatto?

Il concetto di “energia gratis” è vincolato da determinati limiti fisici, Sajetech se t’interessa discutere NELLO SPECIFICO molto volentieri, dire che è falso è esattamente dogmatico come tu rimproveri agli altri.

Quindi o che contesti nel merito o sono tutte chiacchiere inutili, e qui di chiacchiere inutili non ne abbiamo bisogno, le lasciamo fare ai prestigiatori in Tv.

Link to comment
Share on other sites

Allora

https://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-3900664/A-step-LIMITLESS-energy-Loophole-fundamental-law-physics-lead-infinite-power.html

Poi

https://www.sciencealert.com/physicists-say-they-ve-found-a-way-to-break-the-second-law-of-thermodynamics

Poi

https://phys.org/news/2016-10-quantum-violate-law-thermodynamics.html

Poi

https://www.nature.com/news/2002/020722/full/news020722-2.html

E poi 

https://www.scientificamerican.com/article/second-law-of-thermodynam/

 

Per ogni progetto che si voglia portare a una massa di persone ovvero al mondo; servono finanziamenti e se non ci sono questi  diventa impossibile, e secondo lei un finanziatore rischierebbe di finanziare un progetto da qui gli deriverebbe quasi nessuna profitto perché difatti si parla di energia gratis, ok i generatori non saranno gratis ma energia che ne deriverà si, e si parla di un sacco di soldi, e pensi a tutte le implicazioni che si sarebbero da colore che traggono profitto dall'energia attuale, secondo lei smollerebbero tutto il loro lavoro di una vita?

Scusi, prima di giudicare si faccia una ricerca sulle persone che le ho citato, perché non ha senso giudicare senza nemmeno sapere di cosa si sta parlando (nell'altro ambito).

La rispetto capisco la sua visione ma cerchi di avere una mentalità più aperta come dicono tutti i geni di ogni periodo storico. "È meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione. L'arte è l'espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice. L'immaginazione è più importante della conoscenza" cit. Einstein.

Edited by Sajetech
Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Innanzitutto dammi pure del tu, qui ci si da del tu, poi ripeto io sono aperto a tutto, però non voglio parlare “in generale” come stai facendo tu, io voglio parlare “nel merito”.

Ora il famoso moto perpetuo, ossia un meccanismo che dato il via continua (dovrebbe continuare....) all’infinito, è una grande distrazione di massa.

A parte che la legge della Termodinamica lo nega, ma non per dogma come pensi tu ma semplicemente perché non si è ancora trovato un sistema per mettere a ZERO l’attrito, mi spieghi cosa c’entra con quello che stiamo dicendo?

Ammesso che riusciamo a portare a zero l’attrito, questa ipotetica macchina non penso sia un gioco da salotto da far vedere agli amici, ma dovrebbe avere un uso pratico.

Mi spieghi come si concilia l’uso (ad esempio la tensione per scaldare la griglia di un barbecue) col concetto della discussione “energia infinita”?

Tu mescoli il moto perpetuo (che presume che la macchina non cede energia ma non la consuma per vincere il suo attrito) col fatto che da zero lei mi crea energia per scaldare il barbecue?

Me lo spieghi per favore?

Link to comment
Share on other sites

Ti do del tu, scusa dici che parlo generalmente ma prima guarda le mie fonti e poi mi dimmi, perché se no è fiato sprecato. 

Quelle persone che avevo citato erano scienziati fisici è mica ragazzetti.

Poi  vai a guardare chi era Eugene mallove  scianziato americano che ha perso la vita per questa causa massacrato a pugni, guarda caso aveva fondato una rivista chiamato "free Energy" e aveva in mente un gran progetto che per sfortuna non riuscì più a terminare. 

Giusto per far capire di cosa sono capaci le persone solo per tenersi il proprio profitto.

Edited by Sajetech
Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Si ho letto, ma non cambia quello che ho chiesto.

Io lo sto chiedendo a te (o a chiunque altro), non lo posso chiedere ai morti.

 

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, Sajetech ha scritto:

Giusto per far capire di cosa sono capaci le persone solo per tenersi il proprio profitto.

 

È la solita nota complottistica che tanto piace ma che, fondamentalmente è del tutto priva di senso: che scopo avrebbe avuto assassinare uno scienziato che non solo non aveva proprio nulla di funzionante in mano, ma non era (non è) neppure l'unico che lavorava (lavora) per ottenere la fusione fredda?

 

Il nocciolo è sempre quello: se questi fantomatici generatori producono energia utilizzabile dal nulla, quindi senza combustibile o batterie di sostegno, perché non vengono attivati e lasciati funzionare con un carico collegato in dimostrazioni pubbliche, in modo che non sia possibile nascondere fili o altri apporti di energia dall'esterno?

 

Casualmente la storiella è sempre quella: il sistema funziona, garantisco io che funziona, però non lo posso brevettare né tantomeno mostrare perché le lobby brutte e cattive non vogliono.

 

Capisci che è come dire "io ho un unicorno rosa in garage ma non te lo posso mostrare perché appena arriva qualcuno che non sono io diventa invisibile" .

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...