Vai al contenuto

Kuda

Regolazione velocità motore lavatrice

Recommended Posts

Kuda

Buon giorno, 

Ho costruito un carteggiatrice con motore lavatrice di quelli con la tachimetrica.

Vorrei regolarne la velocità. 

Per ora uso un dimmer per faretti alogeni.

 

Stavo per comprare qualcosa di più specifico con potenziometro e schedina dedicata ma mi.e venuta in mente questa domanda:

Posso costruire o reperire in commercio una scheda a cui collegare la tachimetrica per mantenere i giri costanti all'aumentare dello sforzo?

 

Grazie mille in anticipo 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rfabri

Se cerchi nel forum se ne è parlato più volte c'è un integrato che viene usato in quasi tutte le lavatrici dedicato proprio per i motori con tacchimetrica, bye

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Buongiorno,

Grazie per la risposta, ho già cercato sul forum il problema che spesso le discussioni sono tra utenti esperti che parlano con lessici per me difficili da comprendere.

Potrei gentilmente chiedervi uno schema per creare questa scheda?

Purtroppo in tutte queste discussioni mi perdo un pò. Scusate 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Fai anche una ricerca sul forum lavatrici, li son meno elettronici.

Devi solo identificare la sigla dell'integrato, sigla che io ora non ricordo; poi ti scarichi il datasheet e li trovi anche lo schema applicativo che è molto semplice.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Io ho trovato mst_k07_cl, che differenza ce? 

Quello con quest'ultimo componente mio trovato a 28 euro. Dite che mi conviene costruirlo? O il prezzo è competitivo?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Ho trovato su un sito questo schema 

 

https://www.pcbway.com/project/shareproject/W59251ASP4_Plata2.html

 

C'è già la parte da stampare su pnp per poi acidare e la lista componenti.

 

Non ci capisco nulla ma se copio pari pari la scheda la faccio. 

 

Mi dite se va bene. Non vorrei buttare ore e soldi. 

 

Grazie a tutti per l'aiuto. 

Scusate ma queste cose per me sono un pò arabo. Ho bisogno di comandare il motore per una levigatrice a disco.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rfabri

Si l'integrato è quello, e anche quello che hai linkato tu però se sei in grado di farti lo stampato bene altrimenti fatelo fare da uno capace, bye

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

In quello che ho linkato c'è già lo schema, la lista componenti e il diagramma da stampare per fare le piste. 

Se mi confermate che va bene lo faccio.

Se ho il diagramma e lo schema sono in grado di fare la.schedina. 

Poi da lì a sapere il perché funziona è tutta un'alta storia ma a me vasta che funzioni.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rfabri

Come ti ho detto l'integrato è quello, lo schema c'è e anche il pcb, però che sia funzionante lo spero,  non vorrei che in qualche modo sia una segnalazione per comperarlo già fatto dall'editore come in altri siti, prova a contattarlo, altro non saprei, se sei in grado di capire tra lo schema e il pcb siano estati allora sei a posto, bye

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Ok capito.

Allora magari domani lo faccio vedere al negoziante. Vediamo cosa dice. 

Io non sono in grado di capire se sia corretto purtroppo. 

Grazie comunque per avermi condotto fin qui.

Buona serata 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Mi sono accorto che ci sono 2 pcb sul sito da me linkato. 

Uno con poche piste l'altro con piste spesse e Cochi spazi tra esse. 

Posso sapere perché?

Non mi è mai capitato di vedere una cosa così riguardo un pcb.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini
1 ora fa, Kuda scrisse:

Mi sono accorto che ci sono 2 pcb sul sito da me linkato. 

 

Non sono 2 PCB, ma le 2 facce del medesimo.

Io però non vedo lo schema elettrico, forse sarà in un altro link?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Aaah ok in effetti adesso che me lo dici è vero purtroppo nienre schema. Ho provato a scrivere su youtube al tizio ma è russo. Ho usato un traduttore vediamo se risalgo allo schema. 

 

Vie più semplici non ce n'è? 

Qualche schema già collaudato? 

 

Purtroppo non so ricavare il pcb quindi questo link mi semplificata parecchio la vita.

Solo che non ce schema...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ilguargua
23 minuti fa, Kuda scrisse:

Aaah ok in effetti adesso che me lo dici è vero purtroppo nienre schema.

Lo schema dovrebbe essere quello del datasheet (a pag. 7), perlomeno molti dei valori usati coincidono.

 

 

Ciao, Ale.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Io ho provato a leggerlo ma è troppo per me ragazzi.

Ho confrontato il pcb con la lista componenti e ci sono cose che non mi tornano.

1) Nella lista ci sono 2 resistenza da r13 e r14 da 110 senza unità di misura.

Nello schema le uniche che rimangono sono quelle da 100 e 120 R poste al centro del pcb.

 

Qual'è il valore giusto?

 

2) il componente bt138 sul pcb diventa BT A24  e la stessa cosa con 2 nomi diversi?

 

3) quella cosa con scritto 16mm sul pcb è un dissipatore si calore?

 

 

Grazie per il datasheet anche se non so so usare credo che nella conversazione dara molto utile 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Il vero problema è che queste cose difficilmente si possono realizzare pedissequamente, solo copiando un pcb e montando i componenti secondo una lista.

In almeno 70% dei casi il circuito non funziona o non funziona bene o non fa quello che abbiamo ipotizzato. Bisogna sempre fare aggiustaggi e messa a punto.

Se hai problemi capire il funzionamento leggendo lo schema, forse ti stai imbarcando in qualche cosa più grande delle tue possibilità. Rifletti bene su quello che ti accingi a fare.

 

Comunque il regolatore di questo circuito è il TDA1085

 Risultati immagini per TDA1085 pdf

 


Messaggio editato da Livio Orsini

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Ha ragione in effetti. 

Io sono solo capace a fare le piste con pnp e acido cloridrico.

Bucarle E attaccarci i componenti.

È per questo che mi sono rivolto a voi sperando di capire se il circuito era idoneo o no. 

Il Signore russo che lha creato sta rispondendo alle mie mail.

Spero chiarisca i miei dubbi e poi proverò a costruirlo.

Non vedo altra strada.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Allora per quanto riguarda le resistenze mi è stato detto che da 100 120 a 110 in questo schema non cambia nulla.

 

I componenti bt138 e bta24 svolgono la stessa funzione con 2 soglie si corrente leggermente diverse ma a me vanno bene entrambi.

Quella cosa con scritto 16 è un dissipatore.

 

Domani compro tutto e provo. Speriamo bene.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Attenzione alla scossa!

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Fatti i collegamenti chiuderò il tutto.in una scatola di plastica. È in seguito proverò in modo da evitate scosse.

 

Grazie dell'avvertimento. 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Buongiorno.

Stamattina ho comprato tutti i componenti e nella lista ci sono 2 trimmer regolabili.

100k e 5k.

 

Qual'è l funzione di questi elementi?

Non so come regolarli e volevo capire se posso andare a tentativi o ce la possibilità di bruciare la scheda?

20181217_102203.jpg

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini
2 ore fa, Kuda scrisse:

Qual'è l funzione di questi elementi?

 

Senza schema è praticamente impossibile determinarne la funzione; si può ipotizzare che puoi provare a muoverli per verificarne l'effetto.

 

Però a me questo modo di lavorare alla cieca, senza sapere quello che si sta facendo, non piace.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Kuda

Parole sante.

Non si lavora così.

Però purtroppo quando non si hanno altri mezzi di ci aggiusta con cosa si ha.

 

Se posso andare a tentativi lo faccio e poi al massimo ho buttato 15 euro di componenti. Però vedo che è un argomento molto discusso nel fai da te e se riesco mi piacerebbe mettere la scheda a disposizione di quanti ne hanno bisogno.

 

Grazie per le risposte e la pazienza. 

 

Apprezzo che mi aiuta anche se non condivide.


Messaggio editato da Kuda

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rfabri

I due trimmer dovrebbero servire uno allo spunto e uno alla corrente massima, però devi sempre avere un potenziometro per regolare la velocita, amenochè un trimmer non sia già della velocità.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×