Vai al contenuto

agoman

cavo siliconico integro ,con resistenza interna???

Recommended Posts

agoman

buonasera ieri stavo per riparare il mio alimentatore regolabile perche' non avevo corrente in uscita, ho provato ad aprirlo e come per magia era tutto apposto transistor pilota , + transistor 2n3055 di uscita tutto ok, mi stranizzava perche' mettendo in corto i fili dell'alimentatore la corrente non saliva' piu' di tanto non riuscivo a capire il problema, fino a quando provai a fare un corto con un filo nelle boccole dell'alimentatore, e la corrente sale di botto sui 5 A :wacko: mi sono detto vuoi vedere che il cavo che ho fatto non va bene? ho controllato i  coccodrilli e le boccole saldate e sono apposto, ho provato a mettere in corto il cavo e con stupore vidi che mi dava una resistenza quasi di 4 ohm? ma e possibile che un cavo integro da questa resistenza? per tagliare la testa al toro pensando al tester unisco i due puntali e mi da zero il tester e ok, ebbene e' propio il cavo come mai? cosa puo' essere successo il cavo e' nuovo non ha nulla eppure prima andava, solo una volta ho forzato con corrente elevata e mi sono accorto che scaldava si sara' deteriorato?  caspita puo' essere successo. Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 


Messaggio editato da agoman

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Lorenzo-53

Se prima della scaldata il cavo era ok probabile che si siano cotti i conduttori, l'effetto pellicola si è deteriorato e non conducono bene

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Lcucinelli

Non mi sembra un cavo normale a me sembra un cavo scaldante tipo quello usato per le coibentazioni ....

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Marcello Mazzola

invece, a me sembra un cavo da termocoppia...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
agoman

e un cavo siliconico per alte temperature se appoggio il saldatore sopra non succede nulla non brucia, ho usato questo perche' delle volte il saldatore fa' danni e con questo ho risolto il problema, ma ne e subentrato un'altro.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
olometabolo

Togli le banane e misura direttamente sul rame

Misura anche i cavi singolarmente cosi vedi su quale dei due sta il problema

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Lorenzo-53

O sono i cavi del multimetro

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
olometabolo
10 ore fa, Lorenzo-53 scrisse:

O sono i cavi del multimetro

 

No perché

Quote

per tagliare la testa al toro pensando al tester unisco i due puntali e mi da zero il tester e ok,

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
agoman

ok dopo faccio una prova.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
agoman

niente e il cavo da cacciare via ho tolto le banane e i coccodrilli resistenza ci sta' sempre in tutte e due i fili.

 

cavo blu'.

L'immagine può contenere: occhiali

 

cavo rosso un po meno ma 1 ohm ci sta' lo stesso.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

forse ho capito il vavetto non e di rame ma di filo argentato conduttore non buono?

Nessuna descrizione della foto disponibile.


Messaggio editato da agoman

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
olometabolo
3 ore fa, agoman scrisse:

forse ho capito il vavetto non e di rame ma di filo argentato conduttore non buono? 

 

Forse é rame rivestito ma comunque anche se fosse da 0.5mm² la resistenza é di 37ohm per kilometro.

Questo pare di costantana

Inoltre la differenza tra i due é troppo altra il blu é il tripo del rosso

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Sembra un cavo per sensore di temperatura; anche il rivestimento siliconico sembra avvalorare questa ipotesi.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
reka

già, anche secondo me. 

è un cavo compensante per termocoppie.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
agoman

si e un cavo per termocoppie, e resistenze di solito lo istalliamo sulle macchine per pastorizzazione alimenti.image.jpeg.1df6d97b377fc119d92cc9b3841ee2eb.jpegRisultati immagini per cavo per termocoppie pastorizzatori


Messaggio editato da agoman

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Marcello Mazzola

e bhè, l'avevo detto più sopra...comunque se è un cavo per termocoppia compensato o no, è ovvio quello che riscontri...in base ai colori dei conduttori, puoi capire anche per quale tipo di sonde è impiegato ed il materiale dei conduttori. In questo caso se americano è per sonda tipo "T" se tedesco è per sonda tipo "J"


Messaggio editato da Marcello Mazzola

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
gabri-z

Magari è uno di platino... 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Marcello Mazzola

uhm qua andiamo un po' OT, ma se puo interessare l'amico in base alla provenienza del cavo ha in mano se di tipo j ferro conduttore positivo e rame-nickel per quello negativo.

se di tipo t rame per conduttore positivo e rame-nickel per quello negativo 😜

il platino con una % di rodio lo troviamo nelle sonde di tipo "R", "S" e "B"...

 


Messaggio editato da Marcello Mazzola

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
agoman

troppo casino l'ho messo da parte e sostituito cavo con uno normale in rame , funziona tutto,   chiuso argomento, per una prossima volta so' di non utilizzarlo per queste prolunghine, grazie comunque delle spiegazioni una buona serata a tutti.


Messaggio editato da agoman

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Lorenzo-53

Prova con i cavi sottogomma, sono piu flessibili di quelli classici sottoplastica, poi le effusioni col saldatore le devi mettere in conto se convivono sullo stesso tavolo

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
agoman

infatti questo era buono perche' oltre a non bruciarsi non si attorcigliava ,al contrario di quelli normali che si arrotolano e diventano uno schifo.  

quando questo fatto diventa uno schifo lo sostituiro' con altro cavo piu' morbido sicuramente, per ora vado avanti con questo. e grazie comunque ciao lorenzo.


Messaggio editato da agoman

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×