Jump to content
PLC Forum


antares62

Scalda acqua Riello - Acqua tiepida

Recommended Posts

antares62

Buongiorno

come da titolo mi servirebbe un consiglio su dove porre l'attenzione per risolvere il problema.

Ho un semplice scalda acqua a gas della Riello (modello Acquafun) che nonostante le due manopole di regolazione siano al massimo della loro corsa l'acqua arriva sempre tiepida.

Premetto che qui nella nostra zona l'acqua è molto calcarea e per questo motivo (avendo avuto già lo stesso problema) ho fatto il lavaggio della serpentina.

Tutto bene a quanto pare, il flusso d'acqua mi sembra piuttosto forte, la caldaia si accende tranquillamente, ma non ne vuole sapere di diventare più calda.

Siccome lo scaldino ha 4 componenti in croce, mi servirebbe un vostro parere nel dove intervenire quasi a colpo sicuro, in quanto magari c'è una soluzione che in questo momento io non vedo.

Aggiungo che la caldaia funziona con una bombola esterna (che in questo momento è piena) dotata del suo riduttore di pressione (può essere lui il difetto?).

Vi ringrazio per ogni eventuale suggerimento su controlli da eseguire alla ricerca del problema.

Un saluto

Paolo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vincenzo barberio

Buongiorno, il bruciatore e gli ugelli sono puliti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

Grazie Vincenzo per il tuo intervento.

Guarda il bruciatore una pulita la ha avuta, ma gli ugelli effettivamente non li ho controllati.

Gli ho praticamente esclusi in quanto precedentemente non ho mai avuto problemi su questo particolare elemento, e poi perchè mi sembrava improbabile che si fossero otturati tutti quanti insieme.

Lo stesso discorso credo si possa fare anche per il bruciatore, ma ho visto che le fiamme sono omogenee e ben distribuite.

Ad ogni modo sono andato a fare un ulteriore controllo e dopo aver rimontato il tutto ho avuto il sospetto di aver montato in modo non troppo corretto la sonda di temperatura.

Può la sonda determinare questo tipo di problema di riscaldamento acqua?

Adesso che ho corretto la posizione sembra che l'acqua sia un pò più calda (ma non caldissima).

In ogni caso poi farò delle prove migliori.

Ti ringrazio nuovamente,e naturalmente se vuoi lasciarmi un tuo parere................ buona giornata Vincenzo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Buongiorno antarese, quando si effettua la pulizia /manutenzione di una caldaia o scaldabagno a gas, nell'elenco delle cose da fare, è prevista anche l'eventuale pulizia degli ugelli. Nel GPL sicuramente ci sono più impurità che nel metano. Quindi è un motivo in più per fare una verifica.    

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Se per sonda di temperatura intendi quella antiriflusso fumi, essa non può determinare una situazione del genere in quanto in caso di problemi di tiraggio il bruciatore si spegnerebbe del tutto, sino al raffreddamento della stessa e così via sino al ripristino delle normali condizioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

No Vincenzo, forse ho detto una cavolata, ma intendevo quella sonda che sta sul bruciatore a fianco dell'accensione piezo e dell'ugello gas.

Ad ogni modo non era quella in quanto la temperatura acqua sta messa come prima :(

comunque sono daccordo con te e a scanso di equivoci pulirò anche gli ugelli, ma se ti venisse una idea di dove poter intervenire mi farebbe molto piacere, cosi come per il momento riottenere l'acqua calda. 

Buona giornata

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

No Vincenzo, forse ho detto una cavolata, ma intendevo quella sonda che sta sul bruciatore a fianco dell'accensione piezo e dell'ugello gas.

Ad ogni modo non era quella in quanto la temperatura acqua sta messa come prima :(

comunque sono daccordo con te e a scanso di equivoci pulirò anche gli ugelli, ma se ti venisse una idea di dove poter intervenire mi farebbe molto piacere, cosi come per il momento riottenere l'acqua calda. 

Buona giornata

 

Edit: Si ho detto una cavolata, si tratta della sonda rilevamento fiamma

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Buonasera antares, se dopo la pulizia degli ugelli il problema persiste, facci sapere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

Eccomi Vincenzo :)

Si ho fatto la pulizia degli ugelli,ma come temevo non ha portato nessun risultato positivo.

Cosi sono andato a prendere una bombola del Gas piena e devo dire che l'acqua adesso è molto più calda anche se col settaggio sopra lo scalda acqua dovrebbe fare fumo.

Ho cambiato la bombola perchè  una di quelle cose che mi erano già successe, è che a causa della poca pressione del gas non mi si accendeva lo scalda acqua.

Ma non è possibile fare una regolazione da qualche parte per fare in modo che non debba cambiare Bombola quando il gas sta a metà o poco meno?

Ad ogni modo va meglio,e a questo punto penso sia una questione solo di pressione.

Naturalmente Vincenzo se hai suggerimenti in merito ben vengano, e ti ringrazio nuovamente per i tuoi interventi e per la tua disponibilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

Buonasera

ragazzi c'è nessuno che possa darmi una mano? Non ho mica risolto e l'acqua è sempre leggermente tiepida.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Buonasera antares, potrebbe trattarsi di un problema di modulazione della valvola gas (meccanica).

Potresti anche provare a verificare il filtro del gas posto all'ingresso della tubazione di alimentazione dello scaldabagno (se presente).

Altro non saprei dirti, spero che qualcuno più esperto di me e che conosce l'apparecchio in questione possa darti una mano.              .

Saluti VB  

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

Grazie lo stesso Vincenzo,

sei stato comunque molto gentile e disponibile.

Senti permettimi di chiederti una cosa (se ne sei a conoscenza): Sapresti dirmi quanta pressione di acqua servirebbe per far funzionare questo scaldino in modo regolare? E in questo caso, posso io in qualche modo misurare questa pressione? La pressione non è riferita all'accensione dello scaldino, perchè lui comunque si accende, solo che non si alza la fiamma ed ho lo strano sentore che non sia proprio un problema di pressione acqua.

Qui vivo in campagna e soprattutto in questo periodo quando tutti incominciano a dare acqua al giardino, a casa ne arriva poca.

Naturalmente e come sempre se qualcuno potesse darmi una mano ne sarei molto grato :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Prima di cambiare bombola prova:

1> ad aumentare la portata sul regolatore (gira la ghiera superiore verso il + finché non raggiungi un fine corsa)

2> controlla che la portata del regolatore sia adatta allo scaldabagno (indica il modello dello scaldabagno), comunque controlla sia almeno da 2 kg/ora

3> controlla che la pressione in uscita dal regolatore sia tra la minima e la massima accettata dallo scalda-acqua

4> eventualmente sostituisci il regolatore con uno di portata opportuna

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Posta qualche foto  dell'insieme    ,  valvola  gas    gruppo di regolazione ecc  ,  dopo aver tolto il mantello .

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

Grazie ragazzi :)

Davide non ho strumentazione per controllare la pressione in uscita da regolatore.In ogni caso girando in un senso o nell'altro non mi sembra cambi nulla e nemmeno si percepisce un qualche incremento di fiamma. Proverò a sostituire anche questo.
Lo scaldino e della Riello Modello Acquafun 11.
In ogni caso anche per risposta a Stefano metto tra le foto anche quella del regolatore.

Grazie ancora


 

 

20190408_103253.jpg

20190408_103319.jpg

20190408_103408.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Salve antares, come dicevo in precedenza, le mie idee/ipotesi si sono esaurite.Tuttavia ricordo che su scaldabagni di quel genere (con cui da molto tempo non ho a che fare) ad esempio Saunier Duval  la fiamma sulla valvola gas era regolata da  termostato  con tubo capillare che all'aumentare della temperatura faceva in modo di abbassare la fiamma e viceversa e ricordo anche che(contrariamente ma giustamente a quello che si può pensare in caso del guasto del dispositivo la fiamma si poneva al minimo o "quasi")  

Il regolatore di pressione da te installato (4 KG/h) se funzionante, è molto più che sufficiente.

Come detto da Davide da Serra basterebbe anche 2 KG/h ma in caso di sostituzione  te ne consiglierei uno come quello attuale, e se dipende da quello risolverai. Inoltre (ma questo non influisce sul funzionamento dello scaldabagno) andrebbero anche sostituiti il tubo in gomma e le fascette stringitubo. (se vuoi)

Mi sembra chiaro e sembra chiaro anche a te che non ne siamo usciti, intanto se in precedenza l'apparecchio  del 2017 funzionava bene, cominciamo con la sostituzione del regolatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Dimenticavo, va verificato il filtro gas (è presente prima del meccanismo gas). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

OK Vincenzo

incomincio col cambiare il regolatore e appena torna un pò di sole :) vedo anche sto filtro gas.
Quando l'ho comprato funzionava bene, gli unici due problemi (anche con scaldini precedenti) sono stati la serpentina e la bombola.

La prima perchè qui l'acqua è molto calcarea e intasava la serpentina, e la seconda perchè ho notato che quando il gas nella bombola scendeva sotto la metà lo scaldino faceva fatica ad accendersi oppure non si accendeva proprio.

Però come ti dicevo in un post precedente anche la pressione dell'acqua ha la sua importanza ed è un bel problema anche se accendendo l'autoclave risolvevo.
Adesso come dici tu non ne esco più, troppe variabili da considerare. Però è proprio strano che nonostante le manopole siano al massimo esce leggermente tiepida.

Vabbeh Vincenzo ti ho reso tuo malgrado partecipe della questione :)P ma magari ti viene in mente qualcosa.
Faccio ste due cosette poi ci riaggiorniamo.

Come sempre Grazie Vincenzo.
 


 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Per il discorso calcare installa un dosatore proporzionale, anche in prospettiva di sostituzione del boiler, (io ho un minidos di acquabrevetti), il dosatore costa l'ho pagato 100€ (montato) il liquido 15€/bottiglia, con una bottiglia facciamo circa 1 anno (siamo in 4).

 

In futuro potresti installare un boiler a gas ad accumulo: necessita di meno pressione del gas (quindi la bombola la porti agevolmente in fondo) e il calcare non riduce il flusso di acqua (anche se il dosatore a monte lo metterei comunque), inoltre anche se l'acquedotto ha poca pressione, con l'accumulo hai molti meno problemi (non si spegne durante la doccia)

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
antares62

Ehhhh lo so Davide,

avevo in previsione di fare tante cose, ma poi c'è stato qualche problemino e come morale della favola cerco di risparmiare ed arrangiarmi da solo.

Magari penserete che sarebbe utile chiamare un tecnico; forse si, ma siccome non sono proprio un "dilettante allo sbaraglio" e in passato ho lavorato pure come idraulico vorrei almeno tentare. Del resto porca miseria sono 4 componenti in croce, prima o poi troverò cos'è a costo di smontarla pezzettino per pezzettino :)


Comunque ragazzi, vi ringrazio sempre per i vostri interventi in aiuto della causa.
Volevo cosi dirvi e dire a Vincenzo, che intanto ho cambiato il regolatore di pressione, ma non è proprio successo niente di nuovo, anzi a dire il vero mi sembra pure peggio, poi darò un occhiata pure al filtro.

Dai se proprio non ci riesco un tecnico lo chiamo :) :) 

Bye

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
THE CAT

sostituisci la valvola h2o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx
il 18/3/2019 at 12:47 , antares62 scrisse:

nonostante le due manopole di regolazione siano al massimo della loro corsa l'acqua arriva sempre tiepida.

Porta la manopola della fiamma al massimo e quella dell’acqua al minimo,ti accorgerai che ridurrà notevolmente la portata dell’acqua ma sarà molto più calda,poi regolerai la manopola come ti viene meglio.

il 18/3/2019 at 12:47 , antares62 scrisse:

il flusso d'acqua mi sembra piuttosto forte

Appunto,avendo tu un 11 un flusso potente puoi averlo in estate,a temperature rigide devi ridurre la portata.

il 18/3/2019 at 12:47 , antares62 scrisse:

Aggiungo che la caldaia funziona con una bombola esterna (che in questo momento è piena) dotata del suo riduttore di pressione (può essere lui il difetto?).

Se non ti finisce totalmente la bombola,si,può essere tarato male,su gpl dovresti avere una taratura tra 28-31 millibar.

Di fabbrica escono tarati a 30mb quindi se non hai l’attrezzatura adatta compralo nuovo,4kg/h,quelli da 2kg/h son quelli che difettano di più sugli scaldacqua.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Xxxxbazookaxxxx

Di dove sei?

Pompa gas sicuramente scaduta da qualche anno,senza collettore bombole,flessibili a chiocciola,mi sembra opera sarda 😂

Edited by Xxxxbazookaxxxx

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio
4 ore fa, Xxxxbazookaxxxx scrisse:

Di dove sei?

 

Mi sembra una domanda inappropriata, e non riguardante il problema del nostro amico (fai da te) antares.

A proposito, visto che da una foto riesci a ipotizzare la zona di provenienza della stessa, una domanda mi viene spontanea: tu sei sardo?        

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Gli scaldabagni o le caldaie funzionanti a gas non hanno " pompe gas" ma tubi gas.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...