Jump to content
PLC Forum


walkingaway

Automazione basculante Genius Zodiac

Recommended Posts

walkingaway

Buongiorno a tutti. Sono Luigi e sono nuovo del forum.

NON sono un tecnico, ma in casa "smanetto" un pò con tutto. Me la cavo benino con l'impianto elettrico,ma sono in difficoltà nel leggere lo schema  elettrico per l'installazione dell'automazione sulla mia basculante a contrappesi.i

Ho acquistato on-line un kit faac Genius zodiac 100 e per la parte meccanica dell'installazione non ho avuto problemi. Tramite canaline esterne ho fatto arrivare alla scheda anche i cavi per l'alimentazione 220v e icavi per i vari componenti (2 fotocellule, 1 lampeggiante, 1 selettore a chiave).

Dalle istruzioni piuttosto ridotte ho capito il collegamento delle fotocellule, ma mi servirebbe una spiegazione elementare (e sottolineo elementare) per il collegamento del selettore a chiave e del lampeggiante. - per il selettore: Girando la chiave in un senso vorrei si aprisse, girandola nel senso opposto vorrei si bloccasse. I 6 fili (3 da un morsetto e 3 dall'altro) dove vanno collegati sulla scheda?

- per il lampeggiante: semplicemente un filo su + e uno su lamp? Non avendo basi tecniche non capisco le linee tratteggiate nel disegno.

 

Allego schema selettore e scheda.

 

Grazie a tutti!!!! 

IMG_20190428_012632.jpg

IMG_20190428_012817.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao walkingaway, Luigi,

13 ore fa, walkingaway scrisse:

ma mi servirebbe una spiegazione elementare (e sottolineo elementare) per il collegamento del selettore a chiave

13 ore fa, walkingaway scrisse:

per il selettore: Girando la chiave in un senso vorrei si aprisse, girandola nel senso opposto vorrei si bloccasse. I 6 fili (3 da un morsetto e 3 dall'altro) dove vanno collegati sulla scheda?

 

in realtà i fini necessari sono soltanto 3 (non ne servono 6, comunque non importa se li hai già passati, vedi tu se vuoi toglierli o lasciarli).

Quindi se guardi lo schema c'è il morsetto - (meno o negativo) che fa da filo Comune , poi c'è il morsetto OPEN-A che è quello di Start e serve per il comando di apertura / chiusura del basculante, ed infine il morsetto STOP che è quello che serve per bloccare il basculante in qualsiasi punto.

 

Quindi sapendo che il comando di Start sul selettore dev'essere NA (Normalmente Aperto) lo devi collegare tra COM e NA e sulla scheda tra - e OPEN-A, mentre il comando di Stop dev'essere NC (Normalmente Chiuso) e va tra COM e NC sull'altro micro-switch del selettore e quindi tra e STOP della scheda, comunque guarda qui sotto che si capisce meglio:

 

 

614017819_SELETTOREOPEN-STOP.jpg.9be40c23a9c0a87d45dcd2c339390c92.jpg

Clicca una o due di volte sopra l'immagine per ingrandirla.

Naturalmente se vuoi invertire il verso dei comandi sul selettore (A-B), basta che inverti i fili sul selettore stesso mantenendo il contatto NA per lo Start e NC per lo Stop.

 

Quote

- per il lampeggiante: semplicemente un filo su + e uno su lamp? 

Sì se il lampeggiante è a led e 24V, altrimenti se fosse a 230V, serve un relè, per questo ci sono i due esmpi tratteggiati, dicci il modello preciso del lampeggiante  e poi vediamo il da farsi.

 

 

13 ore fa, walkingaway scrisse:

ma mi servirebbe una spiegazione elementare (e sottolineo elementare)

Spero di essermi spiegato :P

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Grazie davvero ROBY, sei stato chiarissimo,il prossimo week end metto il tutto in opera. 

 

Ho fatto la predisposizione elettrica prima che mi arrivasse il prodotto, e ho passato solo 3fili per il selettore... Quando mi é arrivato e ho visto i 6 morsetti pensavo di dover aggiungere altri 3 fili, ma mi hai risparmiato un lavoro inutile! 😊

 

Il lampeggiante é il leddy 24v,quindi niente relé. 

Non utilizzerò altre sicurezze, quindi il contatto NC della fotocellula Rx va collegato direttamente al contatto FSW della scheda? E il contatto NA della stessa fotocellula non va collegato da nessuna parte? 

 

Finito con la basculante comprerò il motore per il cancello carrabile monoanta, ho già optato per il genius Mistral 400... Eventualmente ti richiedo assistenza! 😉

Grazie ancora e buona serata, sei un amico 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
11 ore fa, walkingaway scrisse:

Ho fatto la predisposizione elettrica prima che mi arrivasse il prodotto, e ho passato solo 3fili per il selettore... Quando mi é arrivato e ho visto i 6 morsetti pensavo di dover aggiungere altri 3 fili, ma mi hai risparmiato un lavoro inutile! 😊

 

Ottimo allora.

 

11 ore fa, walkingaway scrisse:

Il lampeggiante é il leddy 24v,quindi niente relé. 

Ok, allora collegalo direttamente tra i morsetti + e LAMP, (eventualmente controlla se sul lampeggiante è indicata la polarità, ma credo proprio di no).

 

11 ore fa, walkingaway scrisse:

Non utilizzerò altre sicurezze, quindi il contatto NC della fotocellula Rx va collegato direttamente al contatto FSW della scheda? E il contatto NA della stessa fotocellula non va collegato da nessuna parte? 

Sì esatto.

Se vuoi un consiglio però e se hai la possibilità, piuttosto di fare il ponte tra - e COM all'interno della fotocellula RX (come da schema), in questo caso portati 4 fili fino alla centrale e collega il COM al morsetto -, ti servirà (ti auguro mai) in caso di eventuale "guasto / anomalia" alle fotocellule (o nel caso un giorno dovessi cambiare modello di scheda e questa non accetti tale condizione) per individuare meglio il problema in quanto potrai isolare / dividere l'alimentazione a 24V dal contatto stesso, poi in centrale li collegherai comunque entrambi i fili al morsetto - (negativo comune).

Non so che cavi hai passato, ma è più che sufficiente un 4x0,50mmq.

 

11 ore fa, walkingaway scrisse:

Finito con la basculante comprerò il motore per il cancello carrabile monoanta, ho già optato per il genius Mistral 400... Eventualmente ti richiedo assistenza! 😉

Quando vuoi, se non vinco almeno 200.000.000 al Superenalotto credo di "essere ancora qui da queste parti (sai mi accontento di poco)" :superlol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Ciao Roby, per una serie di motivi (primo fra tutti una donna di 85 cm che gira per casa e mi toglie qualsiasi minuto libero 😁)  ho abbandonato il lavoro mesi fa e l'ho ripreso in questi giorni. Ho terminato la parte meccanica ed elettrica, devo solo metterlo in funzione previa lettura del manuale. Prima di procedere però mi é venuto un dubbio: sui morsetti della scheda ci sono dei ponti di fabbrica che sullo schema delle istruzioni però non ci sono, li devo togliere? 

In particolare c'é un ponte fra stop e - 

e uno fra fsw e TX fsw. Allego foto

IMG_20191020_183418.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao e bentornato  walkingaway,

45 minuti fa, walkingaway ha scritto:

per una serie di motivi (primo fra tutti una donna di 85 cm che gira per casa e mi toglie qualsiasi minuto libero 😁 ho abbandonato il lavoro mesi fa e l'ho ripreso in questi giorni.

trovo che sia un ottimo motivo per abbandonare certi lavori, alla fine sono solo soddisfazioni :thumb_yello:.

 

Venendo al tuo quesito invece:

48 minuti fa, walkingaway ha scritto:

Prima di procedere però mi é venuto un dubbio: sui morsetti della scheda ci sono dei ponti di fabbrica che sullo schema delle istruzioni però non ci sono, li devo togliere? 

In particolare c'é un ponte fra stop e - 

I ponti devi toglierli, o meglio come dicevamo a suo tempo:

Il 28/4/2019 alle 15:19 , ROBY 73 ha scritto:

Quindi se guardi lo schema c'è il morsetto - (meno o negativo) che fa da filo Comune , poi c'è il morsetto OPEN-A che è quello di Start e serve per il comando di apertura / chiusura del basculante, ed infine il morsetto STOP che è quello che serve per bloccare il basculante in qualsiasi punto.

quindi se colleghi il selettore a chiave con il contatto NC come ti ho indicato nello schema il ponte DEVI TOGLIERLO, altrimenti il comando viene inibito.

 

1 ora fa, walkingaway ha scritto:

sui morsetti della scheda ci sono dei ponti di fabbrica che sullo schema delle istruzioni però non ci sono, li devo togliere? 

In particolare c'é un ponte fra stop e - e uno fra fsw e TX fsw.

Se hai collegato le fotocellule come da manuale e come mi sembra di vedere il ponte lo devi togliere.

Se guardi nel manuale c'è anche scritto il contrario e quindi se non si usano tali ingressi devi lasciare i ponti, mentre per il tuo caso bisogna toglierli.

Ricorda comunque che in condizione normale per far funzionare l'automazione, i led 2 (Stop) e 3 (FSW, fotocellula) devono essere accesi e si spengono solo quando viene girata la chiave in posizione Stop, oppure quando attraversi il raggio delle fotocellule.

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Grazie, chiarissimo come sempre. Poi ti faccio sapere 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
12 ore fa, walkingaway ha scritto:

Poi ti faccio sapere 😏

Ok :thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Ciao roby, per la basculante sono a buon punto, ho fatto i collegamenti come da tuoi suggerimenti, mi sembra funzioni, devo solo leggere con attenzione la fase di programmazione e la codifica dei telecomandi oltre a una piccola modifica meccanica.

 

Nel frattempo ho aperto una discussione sull'automazione del cancello che sembra un pò più complicato. mi piacerebbe se gli dessi un occhiata.

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

La parte elettronica dell'automazione della basculante é ok, tutto funziona, ma ho qualche problema nella meccanica che non capisco e che mi impedisce di finire il lavoro. 

In apertura, a circa metà corsa, la parte mobile del braccio adattatore fa uno scatto, non scorre lineare e succede sia se apro manualmente con automazione sbloccata sia se apro tramite motore. 

Logicamente questo "blocco" in fase di apprendimento viene visto come "ostacolo" e la procedura non va a buon fine. 

Inserisco foto per suggerimenti. 

L'unico dubbio che mi viene é legato al fatto che l'adattore curvo per porte basculanti a contrappesi non è fissato direttamente sulla porta ma tramite distanziatori a circa 10 cm circa, questo perché mi capita proprio sulla maniglia manuale della porta. Ciò comporta che il punto di fissaggio anteriore del binario di scorrimento sopra la porta e l'adattore non sono sulla stassa linea perpendicolare, ma sfalsati di 10 cm. 

 

La catena é meglio tenerla molto tesa o un pò morbida? 

IMG_20191111_221523.jpg

IMG_20191111_221658.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
52 minuti fa, walkingaway ha scritto:

L'unico dubbio che mi viene é legato al fatto che l'adattore curvo per porte basculanti a contrappesi non è fissato direttamente sulla porta ma tramite distanziatori a circa 10 cm circa, questo perché mi capita proprio sulla maniglia manuale della porta. Ciò comporta che il punto di fissaggio anteriore del binario di scorrimento sopra la porta e l'adattore non sono sulla stassa linea perpendicolare, ma sfalsati di 10 cm. 

Sinceramente non mi è mai capitato, ma potrebbe essere benissimo come dici tu, dovrei vedere il comportamento del basculante.

Non ho trovato in rete il manuale con le quote del braccio adattatore, puoi postare le immagini con le misure? 

Oltre al fatto che l'hai spostato in avanti di 10cm, come altezza è corretto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Nel manuale cartaceo c'è una pagina integrativa per il braccio adattore che in quello PDF non trovi, domani ti posto la foto, ma comunque non ci sono chissà quali indicazioni per le quote di istallazione. 

 

Il binario é istallato ad una quota obbligata, a pochi centimetri dal soffitto perché a 0,5 cm più in basso tocca la porta quando si apre. 

Anche l'adattatore é abbastanza obbligato: Quando si fissa la porte mobile dell'adattore al binario di scorrimento, l'altezza alla quale fissare la parte fissa dell'adattore sulla porta diventa quasi automatico. Poi dall immagine capirai meglio. 

 

comunque rileggendo ora il manuale ho capito di aver commesso sicuramente un errore importante: la catena va tenuta abbasnzanza morbida mentre io l'ho messo molto in tensione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
15 minuti fa, walkingaway ha scritto:

comunque rileggendo ora il manuale ho capito di aver commesso sicuramente un errore importante: la catena va tenuta abbasnzanza morbida mentre io l'ho messo molto in tensione. 

Sì scusa prima mi sono dimenticato di scriverlo, infatti la cinghia (la tua NON è una catena, ma una cinghia) va tenuta un po' lenta, ma non troppo altrimenti quando arriva in finecorsa di chiusura esce dalla guida, ma nemmeno troppo tesa perché altrimenti rischi di sollecitarla troppo e che a lungo andare si rompa, quando tutto sarà apposto vedrai che trovi anche la regolazione corretta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Ecco la pagina integrativa per l'istallazione del braccio adattore, ma più ripenso alle prove che facevo ieri e più sono convinto (o forse spero inconsciamente) che il problema è la cinghia troppo in tensione.

Appena avrò tempo riprovo smollando la cinghia. 

IMG_20191112_132254.jpg

IMG_20191112_231519.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Ciao roby, ho messo in funzione l'automazione alla basculante, ora é tutto ok. Grazie per i tuoi consigli sulla parte elettrica. 

 

Non so se sbagliavo nella tensione della cinghia o nelle procedure di apprendimento, ma dopo un pò di tentativi é andata bene. 

 

Ti volevo chiedere un'ultima cosa: col selettore a chiave apro, posso bloccare e girando nuovamente la chiave richiudo quando voglio. Non posso farlo anche col telecomando? Ho impostato 1 minuto di pausa fra apertura e chiusura, quando torno a casa mi va bene come tempo perché entrare a marcia indietro nel mio box richiede un paio di manovre, xò quando esco (soprattutto la mattina si va sempre un pò di fretta) la manovra e veloce e devo stare lì ad aspettare che si chiuda... Sarebbe comodo se tramite un'altro pulsante (o lo stesso con cui si apre) si potesse comandare la chiusura. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
20 minuti fa, walkingaway ha scritto:

ho messo in funzione l'automazione alla basculante, ora é tutto ok.

Non so se sbagliavo nella tensione della cinghia o nelle procedure di apprendimento, ma dopo un pò di tentativi é andata bene.

Ottimo allora, mi fa piacere, ma la distanza del braccio curvo l'hai lasciato così com'era?

 

21 minuti fa, walkingaway ha scritto:

Ti volevo chiedere un'ultima cosa: col selettore a chiave apro, posso bloccare e girando nuovamente la chiave richiudo quando voglio. Non posso farlo anche col telecomando?

Certo che sì, devi impostare la scheda in Logica "E" Semi Automatica, guarda il manuale e segui le tabelle delle logiche di funzionamento.

Comunque userai sempre lo stesso pulsante del radiocomando.

 

33 minuti fa, walkingaway ha scritto:

Grazie per i tuoi consigli sulla parte elettrica.

Prego di niente

Share this post


Link to post
Share on other sites
walkingaway

Le distanze le ho lasciate invariate, ho solo agito solo sulla cinghia che attualmente, ad automazione ferma e basculante chiusa, è abbastanza molle (al punto di penzolare un pò), ma funziona tutto benissimo e non voglio toccarla ancora, anche perchè quando tentavo di tenderla bene poi nascevano i problemi.

 

Sulla "logica E" hai perfettamente ragione, mi sono concentrato sulla logica A (automatica) ingannato dal termine e pensando di semplificare la cosa.

Se un giorno mi dovesse servire di tenere la basculante tutta aperta, con la logica A avrei dovuto girare il selettore a chiave su STOP quando era in pausa, mentre col al logica E mi basta semplicemente non dare mai nuovamente l'impulso, giusto? A questo punto lo STOP del selettore mi serve a stoppare la basculante in apertura o in chiusura a mio piacimento, corretto?

Per i dip-switches ho messo: fail safe attivo, sensibilità antischiacciamento elevata, regolazione forza automatica, velocità carrello alta. tu che dici?

fail safe ho capito a che serve e per il momento lo lascio attivo

per l'antischiacciamento, fra sensibilità alta e bassa non so quanto possa cambiare e se alta può dare problemi

sulla forza automatica ci sto pensando perchè a fine chiusura, in battuta, da una bella spinta che mi sta già piegando i distanziatori che ho dovuto mettere per colpa della maniglia giusta al centro della basculante

anche sulla velocità sono dubbioso perche alla fine fra rallentamento in salita e rallentamento in discesa più della metà dell'angolo di apertura/chiusura l'ho impostato rallentato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...