Jump to content
PLC Forum


jeyjey

Fulminate lampadine led e filtro elettrico

Recommended Posts

jeyjey

Buonasera. Gli argomenti sono due, quindi deciderete voi se sono OT. Allora il problema è che ho nella rete di casa un doppio punto luce su un interruttore, due lampade alla parete. Entrambi i punti luce hanno un semplice applique da parete, scatole di metallo e paralume di vetro. Dentro c'è una lampadina led E14 ciascuno. Noto uno sfarfallio anomalo in entrambi gli applique. Fin dal primo giorno della ristrutturazione ha sempre brillato impercettibilmente ogni tipo di lampadina, dalla più cara alla più cinese delle cinesi. Dopo circa sei mesi, o otto, le due lampadine si fulminano. Sia che costino 10 euro l'una sia che costino 50 cent. A questo punto l'unica cosa che mi è venuta in mente è uno stabilizzatore di tensione, un filtro. Quindi ho pensato di inserire dentro all'applique un filtro ed ho preso il: Filtercon fb1s (sei euro). Allego immagine. Intanto mi chiedo se la mia intuizione è giusta, poi mi chiedo come montarlo. Cioè esso è privo di indicazioni, da un lato ci sono tre spinotti, da un altro lato solo due. Gli altri filtri più cari hanno la freccetta del senso della corrente, questo no. Non vorrei fare casino ed invertire la rotta degli elettroni. Il terzo polo della messa a terra è fuorviante. Io lo monterei inguainato e quindi isolato, non lo avviterei. Pertanto potrei lasciare la terra dell'applique al polo di terra dell'impianto, ed ignorare lo spinotto di terra del filtro. Chi di voi sa consigliarmi? Invio poi una foto caricata da internet che mostra come un polacco ha fatto una ciabatta filtrata con questo piccolo e forse inutile congegno, per il mio scopo.

filtro_fr.jpg

filtro_montato.jpg

filtro_re.jpg

Link to comment
Share on other sites


Marco Fornaciari

Oddio se in casa bruciano le lampade solo lì, il problema non sono la tensione o i disturbi.

Al 99% il problema è nel portalampada.

E nei lampadari o consimili non è un problema raro, anzi pure da nuovi.

Controlla la lamella che fa contatto lateralmente, e in particolare il punto di contatto centrale: se è stagnato il problema spesso è lì. Stagno con stagno col tempo e con la temperatura formano un ossido semiconduttore quando non isolante.

Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

Bravo Marco,

Il problema quasi sicuramente é la sovratemperatura.

 

Quel circuitino fa qualcosa: NTC più qualche filtro.

Il problema é che i suoi filtri (senza esaminare nello specifico perché più facile sarebbe da schema elettrico) sono passa banda e a -6db nella soppressione al rumore o armoniche.

 

Per cui può aiutare, ma sempre dipende dal tipo di disturbo e la frequenza di questi picchi che sono presenti nel sistema.

 

Detto questo, con un circuito passivo senza nessun componente attivo (logica, processore etc) ottieni uno sfasamento abbastanza elevato..

 

Forse aiuta di più un circuitino antidisturbo GPE o Futura Elettronica.

Link to comment
Share on other sites

ivano65

gli apliques sono aperti o chiusi?

spesso se son chiusi mandano in sovratemperatura qualsiasi  lampada a led.

in questo caso occorre tornare alle CLF  o sostituire gli apliques

Link to comment
Share on other sites

Adolfo62

Se come dici si sono fulminate le lampadine installate in entrambe le lampade ed entrambe lampeggiavano ed entrambe sono comandate da uno stesso interruttore, io darei una occhiata anche all'interruttore, probabilmente ha dei problemi di chiusura dei contatti......polvere...usura. 

Questa cosa delllo sfarfallio succede spesso con interruttori vecchi che comandavano lampadine tradizionali e che vengono sostituite con lampade led.

Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

Qui potrebbero esserci 2 problemi:

1) sfarfallio dovuto a correnti parassite (se da lampada LED spenta); sfarfallio da lampada accesa può essere falso contatto da interruttore (lo si vede immediatamente se questa cosa appare e scompare durante ripetute accensioni da interruttore). 

2) mortalità precoce corpo illuminante per sovratemperatura.

Link to comment
Share on other sites

Elettroplc

Ho scoperto che mollte lampade led si bruciano a causa della sovratemperatura di esercizio. Le armoniche possono generare difetti nel controllo della luminosita'. 

Link to comment
Share on other sites

Marco Fornaciari

Scusa una domanda: ma cosa c'entrano i filtri e le armoniche con un problema dovuto a contatti difettosi che surriscaldano lampada e portalampada?

Cambia o ripara i portalampada!

 

Se nell'impianto elettrico di casa ci sono dei disturbi, significa che c'è qualche apparecchiatura nelle vicinanze che li genera: conviene lavorare sulla fonte dei disturbi, mettere i filtri non sempre risolve, anzi.

In ambiente industriale il discorso è molto diverso.

Che poi a volte basta girare la spina: molte apparecchiature costruite all'estro hanno bisogno di essere alimentate rispettando fase e neutro, infatti prese e spine sono irreversibili, e i poli sono battezzati L N T/PE

 

 

Edited by Marco Fornaciari
Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo
11 ore fa, Marco Fornaciari scrisse:

Scusa una domanda: ma cosa c'entrano i filtri e le armoniche con un problema dovuto a contatti difettosi che surriscaldano lampada e portalampada?

 

Ho esamitato un circuito guardando da una foto, e senza schema elettrico. E fa quello che ho detto.

 

Ricordiamo che anche un piccolissima energia o disturbo o spuria se va in autooscillazione o in risonanza crea cose inimmaginabili.

 

Grazie Nicolas Tesla!

 

Una parentesi: scienziati vecchia scuola di questo livello mai più esisteranno... oramai con la globalizzazione, avvento di internet etc.. saranno le multinazionali che pagano il Team di scienziati (che poi licenzia e rimpiazza se non arrivano all'obbiettivo entro qualche anno) e comunque qualsiasi nuova scoperta, é protetta dal brevetto industriale. 

Edited by Gionatan Toldo
Link to comment
Share on other sites

Marco Fornaciari

Secondo me non hai mai montato e smontato un lampadario: il lampadario intero, non solo appeso al soffitto. (Infatti a parte casa mia ogno 10/12 anni, è dal 1975 che ho lasciato il mestiere ad altri.)

Con qualsiasi portalampada tutte le teorie vanno a farsi benedire, a meno di studiare h 24 solo quello, saltando pure i pasti: ogni 2 minuti trovi una situazione diversa.

Meglio darsi da fare e cambiare il portalampada, magari ci vogliono 3 ore a parecchie imprecazione, ma poi tutto funziona e ci si dorme la notte.

Per esperienza, il 99% dei problemi/guasti è dovuto ad imperizia nell'installazione o nell'uso, quando non di fabbricazione, sorvolando sui manutentori. Quasti da usura sono una cosa diversa, ma molto spesso solo mancata manutenzione.

E sui guasti o malfunzionamneti troppo spesso le teorie e le statistiche valgono un fico secco.

 

 

Link to comment
Share on other sites

jeyjey

Grazie a tutti coloro che hanno provato ad aiutarmi. Strano questo forum non mi notificava le risposte. Eppure guardavo gli spam. Comunque volevo dire che gli interruttori sono tutti nuovi e di recentissima ristrutturazione. L'impianto è stato fatto certo da un cialtrone ma è curioso che non ci siano nè corti nè alte temperature. Vi invio in allegato lo schema, ma si trova subito bastava scrivere in google: fb1s. Perchè ho pensato ad un filtro? Perchè i led se vanno in sovravoltaggio si bruciano no? L'applique è apertissimo e le lampadine che ci metto non scaldano trattandosi di luce di ambiente. Allora ho pensato ad un filtro che regoli bene il voltaggio. Poi se il lampadario stesso genera dispersioni allora è diverso. potrei staccare il portalampadina stessa e metterla ciondoloni staccata dal telaio del lampadario di metallo, che poi è un'applique.

fb1s.png

Link to comment
Share on other sites

Elettroplc

Esistono dri diodi particolari che fanno al caso tuo, cosi come dei molti limitatori dinsovratensione esistenti. Prova. 

Link to comment
Share on other sites

jeyjey
il 20/5/2019 at 07:01 , Elettroplc scrisse:

Esistono dri diodi particolari che fanno al caso tuo, cosi come dei molti limitatori dinsovratensione esistenti. Prova. 

Buongiorno. Visito questo forum pochissimo perchè le notifiche non funzionano, cioè se mi rispondete non mi viene inviata alcuna email. Quindi vorrei sapere per cortesia che cosa vuoi dire, cosa potrei cercare? Cosa potrei comprare? Grazie.

Link to comment
Share on other sites

hnjmkl

La questione delle notifiche dei forum mi era nuova, infatti un solo forum in cui sono iscritto trovo notifica tra le mail; il filtro nel disegno non "regola bene il voltaggio", fa altra cosa.

Link to comment
Share on other sites

jeyjey

Scusate, visito poco questo forum perchè non mi arrivano assolutamente le email se mi rispondete. Vorrei comprare e montare un filtro che mi mandi la 220 perfetta e senza sbalzi di tensione, che devo fare? Quelli che ho comprato infine vanno bene o no? Grazie.

Link to comment
Share on other sites

patatino59
26 minuti fa, jeyjey scrisse:

Vorrei comprare e montare un filtro che mi mandi la 220 perfetta e senza sbalzi di tensione

Un oggetto del genere (stabilizzatore con filtro) costerebbe e ingombrerebbe molto di piu del portalampada nuovo e relativa lampadina !

Senza considerare che i filtri sono dimensionati per l'esatta corrente e tensione del carico applicato, quindi ce ne sono una infinità.

 

Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

Una cosa é stabilizzare il DC, altro mondo é stabilizzare l'AC nel voltaggio.

Patatino ha perfettamente ragione.

Edited by Gionatan Toldo
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...