Jump to content
PLC Forum
Informazione di servizio:
Questa versione del forum si basa su una installazione non completa in quanto a seguito dell'incendio del datacenter di Strasburgo avvenuto il 10 marzo.
Stiamo attendendo di avere accesso agli ultimi backup siti nello stesso datacenter. Appena disponibili provvederemo all’integrazione dei dati.
Tutti i malfunzionamenti che potreste riscontrare (mancanza di file, immagini, messaggi privati, discussioni, post e funzionalità del sito) sono dovuti al ripristino ancora in versione parziale dei database, file e pagine web.
Per chi volesse fare delle segnalazioni può scrivere a segnalazioni@plcforum.it o attraverso la nostra sezione di assistenza disponibile su ticket.plcforum.it

Vi ringraziamo anticipatamente per la pazienza e l'attesa a cui, nostro malgrado, vi stiamo sottoponendo.

Grazie
L'amministrazione di PLC Forum.



giovannidc

C40H

Recommended Posts

giovannidc

Buongiorno Signori, Un pò di tempo fà mi è capitato di ripristinare un vecchio plc C40h a cui ho cambiato la batteria e ricaricato il programma attraverso la porta seriale. Questo plc aveva collegato proprio sulla porta seriale un display e una tastiera che mi sembrava una scheda custom. Ebbene il display non mi dava errore di comunicazione ma nemmeno cambiava le pagine e non accedeva ai dati plc. Poi il proprietario visto le brutte condizioni generali della macchina ha deciso di non ripristinarla più. Adesso secondo voi c'è da impostare il protocollo di comunicazione diversamente per farli comunicare? Grazie per l'eventuale risposta.

Saluti Giovannidc 

Link to post
Share on other sites

max.bocca

Potrebbe essere un terminale Tema di Bologna o giù di lì.

Link to post
Share on other sites
giovannidc

E un terminale penso autocostruito perché non c'è nessuna marca,  otto tasti un display quattro righe sedici caratteri con un eeprom con il programma e un integrato rs232 

La mia domanda è se al plc bisogna cambiare tipo di protocollo per comunicare ed eventualmente come si fa con Siswin. Grazie 

Link to post
Share on other sites
max.bocca

Il C40 lo conosco poco, lo programma con syswin? 

Potresti capire almeno se alla pressione di un tasto esce qualche stringa sulla seriale e magari carpire a che velocità è settato il terminale.

Quella che tu chiami EPROM facilmente è un processore.

Prova a mettere una foto.

Link to post
Share on other sites
giovannidc

Purtroppo la macchina è stata rottamata e non ho nessuna immagine, comunque ti assicuro che c'era una eeprom sulla scheda...si il programma lo aveva il proprietario in archivio ed era in formato Siswin però si poteva aprire pure con cx programmer

Link to post
Share on other sites
Marco Fornaciari

Con le prime versioni di CX-Programmer ci programmavi anche il C40, a memoria fino alla 2.x.

A memoria, da sempre i PLC Omron, per la comunicazione seriale utilizzano 9600, 7, even, 2.

Il protocollo per i terminali è sempre l'Host Link, basta verificare la configurazione delle porte seriali.

Syswino o cx, cambia solo il SO di programmazione: scusa ma con cosa hai ricaricato il programma?

 

Ma potrebbe anche essere che il terminale dialogasse con il PLC attraverso la RS232 senza l'uso di protocolli, cioè è stato costruito un dedicato programma nel PLC.

Link to post
Share on other sites
giovannidc

Ciao Marco, ho ricaricato il programma con la seriale, ma probabilmente non era quello visto che come dici tu il protocollo per comunicare è quello host-link, 7 bit pari e due di stop. Ho cercato in questi giorni di cambiare il protocollo ma poi non si ha nessuna risposta dal plc. Oppure dovevo cancellare prima la memoria e poi ricaricare il programma invece di sovrascriverlo. 

Link to post
Share on other sites
Marco Fornaciari

No, non c'è bisogno di cancellare tutta la memoria del PLC, anzi facendo così potresti perdere delle impostazioni.

Per forza hai caricato il programma con la seriale, ma con quale SO?

In ogni caso le configurazioni delle porte sono visibili nella sezione impostazioni, e se la comunicazione è stata costruita, quindi non è usato l'host link, lo si trova subito: basta scorrere il programma del PLC e verificare se ci sono le istruzioni/funzioni di comunicazione: TXD, RXD, forse anche MSG, TERM, LMSG. Basta verificarlo off line aprendo il file con il SO.

Il protocollo di comunicazione con il PC di programmazione è il Sysmac Link, ma puoi impostare host link, quindi utilizzare il commutatore 4 o 5 (non ricordo in quella CPU quale era), dei dip switch presenti sotto lo sportello della batteria, c'è anche la terghetta. Quello switch forza a Sysmac Link e 9600, 7 even, 2 tutte le porte seriali della CPU, quindi passare da uno o l'laltro funzionamento è semplice e immediato.

Attenzione, in quelle CPU, ogni volta che si cambia una configurazione all'hardware bisogna spegnere e riaccendere dopo circa 30 secondi.

 

In quella CPU, sempre a memoria, la porta seriale può essere configurata come:

- periferica

- host link

- RS 232 generica

- NT Link forse, ma questo è un protocollo utilizzabile solo con i terminali HMI di Omron, e quando sono più di uno.

 

Edited by Marco Fornaciari
Link to post
Share on other sites
giovannidc

Ciao Marco, ho ricaricato il programma con Syswin, e il sistema operativo del pc è xp, grazie per il suggerimento oggi controllo e ti faccio sapere 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...