Jump to content
PLC Forum


aleorsetto

Buon uso dei morsetti elettrici

Recommended Posts

aleorsetto

Buonasera a tutto il forum,

 

apro questa discussione per chiedere consigli a chi ha più esperienza di me nel campo degli impianti elettrici.

 

Lasciando da parte la normativa, che comunque voglio rispettare, il buon senso cosa dice sull'utilizzo dei morsetti elettrici utilizzati per le derivazioni?

Voi utilizzare sempre morsetti (a serraggio indiretto o no) per serrare 2 cavi o più?

Di che misura li usate? ES: per serrare 3 cavi da 2,5 mmq si usa il morsetto da 2,5 o da 4?

Come li "aggrovigliate" i cavi"?

Ma sopratutto cosa è da evitare assolutamente, da utilizzare, ma soprattutto da fare?

 

Libertà ad ognuno di dire la sua ben accetta!

 

Grazie a chi mi sarà di aiuto!

MICHELE

Share this post


Link to post
Share on other sites

patatino59

Personalmente eviterei il nastro adesivo, a favore delle fascette, poi, ma è solo una mia mania, prima di chiudere i cavi nel morsetto, li serro con un puntalino di diametro adeguato, lasciando al morsetto il solo compito di isolare il puntalino.

Il diametro è progressivo e abbastanza rigoroso, nel senso che due conduttori da 1,5 vanno nel puntalino o nel morsetto superiore (2,5) e così via

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
1 ora fa, aleorsetto scrisse:

Libertà ad ognuno di dire la sua ben accetta!

... apriti cielo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao aleorsetto

 

(Va bene Maurizio Colombi  iniziamo con un piccolo assaggio di Diluvio Universale !)

 

Sperando di rimanere nel "Buon senso comune"...............

 

Se tu metti insieme i tuoi 3 conduttori (ciascuno da 2,5 mm2) che in totale fanno 7,5 mm2 come fai a serrarli in un morsetto che tu indichi da 4 mm2 ???.

 

I conduttori, quando vengono messi insieme attorcigliati, di solito (a causa della torcitura tra loro) aumentano leggermente il loro ingombro rispetto a quello teorico della loro somma.

 

Diciamo che se i conduttori sono solo due e si attorcigliano tra loro formeranno  un insieme che avrà un diametro esterno leggermente maggior di un ipotetico conduttore unico da 5mm2. perciò non sarà possibile farli entrare in un morsetto (sempre ipotetico da 5 mm2. ci vorrà un morsetto che "accetti" il 6 mm2

 

Comunque, nel caso dei 3 fili da 2,5 mm2 (totale 7,5 mm2 teorici) dovresti usare un morsetto da 10 mm2 dato che, secondo le correnti Dimensioni Unificate prima del 10 mm2 esiste solo il 6 mm2.

 

Per quanto ne so io, normalmente, si usano morsetti a serraggio Diretto (almeno in questo campo di dimensioni).

 

Mettere insieme due o più conduttori in un "Terminale a Tubetto Semplice" (senza la parte isolante) può anche essere una soluzione ottima (consigliata) ma bisogna tenere presente che l'ingombro del Tubetto (dopo schiacciato come si deve con la apposita pinza) risulterà ancora leggermente più ingombrante dei conduttori semplicemente attorcigliati tra loro.

 

Comunque, se i conduttori sono solo due ed identici tra loro, esistono Terminali a Tubetto Preisolati che accettano la coppia di fili completi del loro isolamento subito dopo la porzione spellata.

 

Si chiamano normalmente "Tubetti Terminali Preisolati Doppi", o per due conduttori, o anche Twin.

Le misure disponibili vanno dal minimo di 2fili da 0,5 mm2 al massimo di 2 fili da 16 mm2.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, Maurizio Colombi scrisse:

... apriti cielo! 

<<Al mio segnale, scatenate l'inferno>> :superlol:

 

Ciao aleorsetto,

da un po' di tempo ho scoperto questi della WAGO:

 

 

Immagine correlata  Immagine correlata

 

devo dire semplicemente fantastici, sia per i fili flessibili, ma anche per quei "pochi" di rigidi che sono rimasti in giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Attenzione alla affidabilità degli ultimi per certi carichi. Ogni costruttore indica la, sequenza di connessione corretta ed ammissibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
30 minuti fa, Elettroplc scrisse:

Attenzione alla affidabilità degli ultimi per certi carichi. Ogni costruttore indica la, sequenza di connessione corretta ed ammissibile. 

Penso che per un impianto in ambito civile 32A siano più che sufficienti in una giunzione:

Vedi schede tecniche e certificazioni

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleorsetto
22 ore fa, patatino59 scrisse:

Personalmente eviterei il nastro adesivo, a favore delle fascette, poi, ma è solo una mia mania, prima di chiudere i cavi nel morsetto, li serro con un puntalino di diametro adeguato, lasciando al morsetto il solo compito di isolare il puntalino.

I puntalini fin'ora li ho utilizzati soltanto nei MT e altri apparecchi modulari.. proverò la tua tecnica.. ma usi qualche fascetta particolare, perché con quella classica in nylon rimane sempre la sbavatura appuntita che non mi piace molto.

 

20 ore fa, Semplice 1 scrisse:

Se tu metti insieme i tuoi 3 conduttori (ciascuno da 2,5 mm2) che in totale fanno 7,5 mm2 come fai a serrarli in un morsetto che tu indichi da 4 mm2 ???.

Ahhh, quindi è cumulativo il numero indicato.. ho avuto voglia a fare entrare 4 cavi da 2,5 mmq in un morsetto da 4 mmq :wallbash:

 

20 ore fa, Semplice 1 scrisse:

Per quanto ne so io, normalmente, si usano morsetti a serraggio Diretto (almeno in questo campo di dimensioni).

Per serraggio indiretto io intendevo questi, forse mi sono spiegato male..

Immagine correlata

20 ore fa, ROBY 73 scrisse:

da un po' di tempo ho scoperto questi della WAGO:

ma la resistenza meccanica è eguagliabile a quella dei classici a vite? ..serrare qualcosa così con una semplice pressione senza dover fare forza mi ha sempre dato poca fiducia.. ma magari mi sono sbagliato fino ad ora.

 

Grazie ragazzi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, aleorsetto scrisse:

ma la resistenza meccanica è eguagliabile a quella dei classici a vite? ..serrare qualcosa così con una semplice pressione senza dover fare forza mi ha sempre dato poca fiducia.. ma magari mi sono sbagliato fino ad ora.

Lo pensavo anch'io, ma poi ho cominciato ad usarli e devo dire che anche la tenuta a pressione senza vite non è male, il tempo darà i risultati.

Chiaro comunque che non ho buttato via tutti gli altri, anzi se ci sono più di 6-7 fili da giuntare continuo ad usare quelli a serraggio diretto e/o indiretto senza problemi, anche perché occupano meno spazio nelle scatole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao aleorsetto

 

Sui morsetti a serraggio indiretto ti eri spiegato benissimo................

 

Il tipo di morsetto che hai raffigurato è del tipo "volante" e dovrebbe essere ricavato dal Catalogo CEMBRE.

 

Per il Catalogo CEMBRE (dove troverai tutto quello che può servire e anche di più) vai all'indirizzo :

http://www.cembre.it/assets/Files/Cat_Gen_ITA(14V070).pdf

 

Loro si sono specializzati in Morsetti a SERRAGGIO INDIRETTO.

Usare questo tipo di morsetti è sicuramente consigliato !!!!

 

Io mi riferivo a Morsetti in Batteria  di svariate altre Marche (quello che si vede solitamente in giro)  che sono di vecchio tipo "tradizionale" ma sempre ancora molto usati.

 

Solitamente, per avere un ingombro ridotto (passo tra i morsetti al minimo possibile), il fissaggio del conduttore è fatto con la classica "Vite Mordente". Ovviamente bisogna andarci cauti nello stringere perché altrimenti si tranciano facilmente alcuni fili del "mazzetto".

 

Un buon rimedio a questo inconveniente, quando ci si trova in questa situazione, è quello già detto di rivestire il "conduttore" con un Terminale a Tubetto (vedi tutto quanto attiene ai "Terminali" sempre sul detto Catalogo CEMBRE).

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao ROBY 73

 

Ottima la tua indicazione dei morsetti rapidi WAGO.

 

Li avevo già visti qualche tempo fa in una qualche pubblicità e mi erano piaciuti.

Mi riservavo di procurarmene un campione per valutarli di fatto.

La tua valutazione sarebbe già di per se stessa sufficiente, ma mi toglierò comunque lo sfizio di vedere la cosa in prima persona appena possibile........

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
49 minuti fa, Semplice 1 scrisse:

La tua valutazione sarebbe già di per se stessa sufficiente, ma mi toglierò comunque lo sfizio di vedere la cosa in prima persona appena possibile........

Come si dice in questi casi: <<Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio>>  Anzi provali pure e di certo più valutazioni ci sono in merito anche se negative, più eventuali "problemucci" si possono scoprire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nino1001-b

Non ho letto tutti i post e rispondo dicendo la mia e probabilmente ripeto ciò che altri hanno scritto.

Nastro adesivo.

Se si rispettano certe regole basilari va benissimo ma il cliente lo reputa un cattivo lavoro e l'elettrecista fa una figura cretina.

Nel ri-cablaggio è un pò scomodo.

 

Morsetti a mammuth.

Prima dei cappellotti si usavano questi, non sono male ma sono preferibili i cappellotti.

 

Morsetti a cappelloto.

Molto usati e a furia di abitudine se ne sente la necessità anche quando basterebbe una buona nastrata.

 

Morsetti a serraggio. (ROBY73)

Mi stanne sulle p***le e le giudico scomode in fase di ri-cabalggio ed inaffidabili sotto il punto di vista del serraggio.

 

Fascette.

Comode ma non tecnicamente indispensabili...però danno un aria di professionalità.

 

Cosa ne penso?

Morsetti a cappellotto ben avvitati, stretti da fascette ciascun "ciuffo" (se il caso) segnalato da nastro adesivo del tipo :  Bianco = linea luce, verde = linea prese rosso =linea emergenza ecc..ecc...

 

 

 

 

Edited by Nino1001-b

Share this post


Link to post
Share on other sites
elettromega

Ciao mi associo a Roby 73 i morsetti Wago sono ideali per fare delle prove, quando ricerchi i guasti o sei in cima a una scala ,sicuramente non sono economici

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleorsetto
20 ore fa, ROBY 73 scrisse:

Lo pensavo anch'io, ma poi ho cominciato ad usarli e devo dire che anche la tenuta a pressione senza vite non è male, il tempo darà i risultati.

Penso che li proverò.. 

 

20 ore fa, Semplice 1 scrisse:

Loro si sono specializzati in Morsetti a SERRAGGIO INDIRETTO.

Usare questo tipo di morsetti è sicuramente consigliato !!!!

Vorrei provare anche quelli, soltanto che non li ho trovati da nessuna parte vicino a me.. sai per caso dove si possono reperire online (PM se qui non si può dire).

Share this post


Link to post
Share on other sites
elettromega

Ciao io ho trovato un "pusher " dal mio rivenditore che me ne ha regalati alcuni, poi esiste un kit con scatoletta e un tot da 2 un tot da 3 un tot da 5  e un supporto da barra din costa  50 euro+iva

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio
il 25/6/2019 at 21:05 , aleorsetto scrisse:

Ahhh, quindi è cumulativo il numero indicato.. ho avuto voglia a fare entrare 4 cavi da 2,5 mmq in un morsetto da 4 mmq :wallbash:

Ti posso assicurare che se sei smaliziato c’è li fai entrare, dipende dalla marca, alcuni hanno la plastica stretta e non riesci a farci stare le guaine mentre i fili se non li attorcigli ci vanno senza problemi.

Sotto la capacità i contenimeno in base alla sezione.

 

 

C9633292-BB38-425F-B7AF-4DA28CABB8F2.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umbe79

Io di solito uso i morsetti a serraggio indiretto della cembre, non serve lì che attorciglio i trefoli se inizia ad essere una sezione importante , e poi in caso di manutenzione è molto comodo anche per aggiungere altri fili, poi per segnare le linee uso le fasciette segna filo che ci si può scrivere. Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao Roberto Garoscio

 

Tu sei un Professionista Specialista, io no !

 

Comunque ho visto morsetti di svariatissimi tipi e li ho dovuti impiegare.

 

Per dare un consiglio generale, che sia sicuro, non mi azzarderei mai a dire che, prendendo un morsetto qualsiasi di una certa "Sezione Nominale", ci si possano far entrare insieme due conduttori della stessa Sezione Nominale del morsetto a condizione che, che, che, !

 

2 ore fa, Roberto Garoscio scrisse:
il 25/6/2019 at 21:05 , aleorsetto scrisse:

Ahhh, quindi è cumulativo il numero indicato.. ho avuto voglia a fare entrare 4 cavi da 2,5 mmq in un morsetto da 4 mmq :wallbash:

Ti posso assicurare che se sei smaliziato c’è li fai entrare, dipende dalla marca, alcuni hanno la plastica stretta e non riesci a farci stare le guaine mentre i fili se non li attorcigli ci vanno senza problemi.

Sotto la capacità i contenimeno in base alla sezione.

 

Hai voglia ad essere smaliziato e anche a cercare chissà quali morsetti.

4 Conduttori da 2,5mm2 in un morsetto da 4mm2 Nominali ???

 

In quelli della tua tabella, che sono "Morsetti di Testa" e con il foro/sede bello abbondante (da 4,5 mm di diametro), i conduttori alloggiabili (nel caso del morsetto da  4 mm2) loro dicono siano 2 - 3 da 2,5 mm2.

 

Dunque saranno sicuramente 2 mentre il terzo in più è abbastanza ipotetico ed improbabile da riuscire ad infilare (altrimenti avrebbero detto 3 e basta) ........

---------------------------------------------------------------------------------------------

 

Il discorso che si era sviluppato era sulla generalità dei morsetti (di tutti i tipi/marche).

 

Tanto per fare un caso distantissimo dal tuo esempio : Morsetti "Mamut" a stecca da 12 posti, marca BM, Sezione Nominale 4 mm2, foro diametro 3,2 mm (non il foro dei tuoi "Elematic" che risulta da 4,5 mm e che presentano una "Rapporto d'area" praticamente doppia : 4,52 / 3.22 = 1,98).

 

Due conduttori da 2,5 mm2 ciascuno non si riesce assolutamente a farli entrare (neppure spellandoli lunghissimi, che poi rimangono scoperti).

Possono appena entrare, giusti giusti, 2 conduttori da 1,5mm2.

------------------------------------------------------------

 

Dunque quanto da me detto ad aleorsetto  era una indicazione di Principio quale si dovrebbe dare sempre, e specialmente a chi, essendo alle "primissime armi", non deve essere bombardato da troppe notizie/finezze.

 

Rimane sempre inteso che questo è un mio modo di vedere le cose.

Poi ci sono anche molte visioni diverse che possono sempre essere utili da conoscere !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao elettromega

 

il 26/6/2019 at 20:12 , elettromega scrisse:

Ciao io ho trovato un "pusher " dal mio rivenditore che me ne ha regalati alcuni, poi esiste un kit con scatoletta e un tot da 2 un tot da 3 un tot da 5  e un supporto da barra din costa  50 euro+iva

 

Fantastica scenetta "al banco" !!!!!

Si tratta sicuramente di "roba" molto buona e, con il "supporto da barra DIN", si "sballerà" sicuramente alla grande...............

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio
8 ore fa, Semplice 1 scrisse:

Tu sei un Professionista Specialista, io no !

Ciao Semplice 1, allora perché confuti quanto scrivo?

 

8 ore fa, Semplice 1 scrisse:

Per dare un consiglio generale, che sia sicuro, non mi azzarderei mai a dire che, prendendo un morsetto qualsiasi di una certa "Sezione Nominale", ci si possano far entrare insieme due conduttori della stessa Sezione Nominale del morsetto a condizione che, che, che, !

Se non sei padrone della materia astieniti dal dare consigli.

 

8 ore fa, Semplice 1 scrisse:

Hai voglia ad essere smaliziato e anche a cercare chissà quali morsetti.

4 Conduttori da 2,5mm2 in un morsetto da 4mm2 Nominali ???

Immaginando che qualcuno avrebbe avuto da ridire, oggi in cantiere mentre sudavo cablando un quadro da 54 moduli, ho fatto queste 3 foto a dimostrazione di quanto sia facile mettere 4 fili da 2,5mmq in un morsetto da 4 mmq. 

Chiamiamolo mini tutorial per morsettatori inesperti 😂

D3A92C35-C88B-4144-9A26-AC7777E5F181.jpeg

A5A60A07-8D5B-4B82-91C2-3F515E91A860.jpeg

115B78A4-A046-41D4-9F92-26C02C21C8E0.jpeg

Edited by Roberto Garoscio

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleorsetto

Ciao a tutti!

 

Oggi mi sono arrivati i morsetti WAGO (ho preso quelli da 3 posti con sezione max. 6 mmq) per cominciare.. ancora devo procurarmi i CEMBRE a serraggio indiretto.. ma intanto ho cominciato a fare delle prove.


Qui sotto alcune foto del lavoro che ho svolto (nulla di definitivo) con qualche commento personale.

 

__________________________________

 

PRIMO CASO

 - morsetto "classico" 6 mmq
 - 4 cavi da 2,5 mmq
 - fascetta in nylon rivestita con nastro isolante

1_1.thumb.jpg.76407c211b4d770f717146f897250470.jpg1_2.thumb.jpg.0324dd7e9ffbd121af1e54b4c0a8cd02.jpg

CONSIDERAZIONI  -  6/10

 - resistenza meccanica ottima
 - poco professionale

___________________________

 

SECONDO CASO

 - morsetto "classico" 6 mmq
 - terminale a crimpare da 10 mmq
 - 3 cavi da 4 mmq
 - fascetta in nylon

2_1.thumb.jpg.5bd5485d45f201116d9b965f6bf8f8fe.jpg2_2.thumb.jpg.474a3be2ab7a588a6de41d6e64005a24.jpg

CONSIDERAZIONI  -  9/10

 - resistenza meccanica ottima
 - ben isolato
 - professionale

___________________________

 

TERZO CASO

 - morsetto WAGO 3 posti sez. max 6 mmq
 - 2 cavi da 4 mmq + 1 cavo da 6 mmq
 - nastro isolante

3_1.thumb.jpg.485defff48427740f2cd1b32d5d3afab.jpg3_2.thumb.jpg.8e3f01ecd4b545dd72650c5d406164d8.jpg

CONSIDERAZIONI  -  8/10

 - resistenza meccanica ottima
 - ben isolato

 - lavoro pulito e poco ingombrante

 

__________________________________________

 

Per ora il secondo caso è quella che mi garantisce maggiore sicurezza rispetto agli altri due.. anche se non mi aspettavo che i WAGO avessero una resistenza meccanica così elevata.. non appena avrò i CEMBRE farò le mie considerazioni finale e vedrò che tecnica adottare.

Edited by aleorsetto
Errore di battitura

Share this post


Link to post
Share on other sites
albertagort

si ma mi sa che i wago costano abbastanza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio
32 minuti fa, aleorsetto scrisse:

fascetta in nylon rivestita con nastro isolante

Non si può guardare...

mi domando; se hai stretto i fili con la fascetta, perché il nastro?

Nota tecnica di utilizzo del nastro isolante, va tirato altrimenti non funziona.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao aleorsetto

 

Ottimo servizio fotografico  e ottimo metodo scolastico (le critiche lasciamole tranquillamente da parte).

--------------------------------------------------------------

 

Per chi si fosse perso qualcosa di quanto avevo detto in precedenza :

Bisogna tenere comunque presente che i "Morsetti di Testa", in quanto alla loro Capacità Nominale di serraggio conduttori non sono comparabili con quelli "passanti".

 

Dunque quando si parla di "quanti conduttori si possono serrare" bisogna sempre distinguere bene di che cosa si sta parlando.

----------------------------------------------------------------

 

--- I Morsetti di Testa che hanno una sola vite di pressione accettano sempre 2 Conduttori della Misura Nominale indicata.

Dunque un Morsetto di Testa classificato da 4 mm accetterà sempre due conduttori da 4 mm2 appaiati e in più avrà ancora un certo piccolo margine per permettere l'infilaggio dei conduttori in condizioni/posizioni di lavoro scomode (non come negli esempi riportati dove si lavora comodamente "al banco", con ottima illuminazione e forse anche con l'aria condizionata......).

 

In pratica un Morsetto di Testa classificato da 4 mm2 risulta realmente almeno da 8 mm2 e, tenuto conto del margine previsto per poterlo usare con facilità, potrà contenere forse anche un 10 mm2 (4 conduttori da 2,5 mm2) se ci si applica particolarmente nell'infilaggio

--------------------------------------------------------------

 

--- I Morsetti Passanti che hanno due entrate e 2 viti di pressione accettano sempre 1 conduttore della Misura Nominale indicata su ognuna delle due entrate contrapposte.

Anche in questo caso il Costruttore prevede un piccolo margine in sovrappiù che permetta un infilaggio del conduttore previsto sufficientemente comodo.

 

In pratica un Morsetto Passante classificato da 4 mm2 risulta realmente adatto per 4 mm2 su ognuna delle due estremità e, tenuto conto del margine previsto per poterlo usare con facilità potrà contenere presumibilmente anche due conduttori da 2,5 mm2 appaiati ritorti (totale 5 mm2) se ci si applica particolarmente nell'infilaggio.

---------------------------------------------------------------

 

Per i morsetti Wago 221- 413 da 6 mm2  (da 3 posti ciascuno e tutti in "comune elettrico" tra loro).

 

Per darci un taglio alle supposizioni sul loro costo e altri dubbi vari (assicuro che non sono un pusher da banco) :

--- Una scatola da 50 pezzi si trova su Internet a 17,50 € (iva compr) + spese spedizione.

--- Il costo della "terna" risulta 0,35 €, quello del singolo "posto morsetto" risulta 0,35 / 3 = 0,1166 €.

--- L'ingombro della "terna" risulta di 18,7 x 18,6 x 8,3 ; l'ingombro in "fianco a fianco" di ogni singolo morsetto risulta 18,7 / 3 = 6,3mm . Miniaturizzazione insuperabile per un 6 mm2

--- Tutti i responsi dei clienti sono entusiastici.

 

Dalla tua prova risulterebbe che si possano anche serrare sino a 2 conduttori da 4 mm2 appaiati  (che farebbero 8 mm2) e non credo che si possa andare oltre (ma questo lo potrai precisare tu che hai in mano l'esperimento).

--------------------------------------------------------------

 

Per concludere (non per te aleorsetto ) : ci sono morsetti e .......morsetti !  Sarebbe meglio non fare confusione generalizzando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...