Jump to content
PLC Forum


Beko BDI181 dual - ghiaccio su tubo split interno


chiarlun
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

ho un problema su un condizionatore dual split BEKO BDI181 (9000+12000) quando uso una macchina sola, ovvero su entrambe le tubazioni della macchina "A" si forma del ghiaccio e la macchina interna dopo un pò inizia a gocciolare. Mi spiego meglio:

 

- Se utilizzo entrambe le macchine, funziona tutto a meraviglia, niente ghiaccio sulle tubazioni e niente gocciolii interni in entrambi gli split..

- Se utilizzo la macchina B in sala (quella da 12000) funziona bene, non gocciola e non si ghiacciano i suoi tubi

- Se utilizzo la macchina A posizionata in cucina, questa inizia a far fresco, ma dopo un pò inizia a gocciolare e, se la spengo, dopo un pò ho notato che si forma un pò di ghiaccio (quando si aprono le alette si stacca dell'interno). A questo punto vado a verificare la macchina esterna e noto che SOLO i tubi di questa macchina (A) si ghiacciano (ci sono 4-5 cm scoperti in prossimità del raccordo) e si forma il ghiaccio anche sul raccordo dove si collega il tubo.

Secondo voi cosa può essere?

I collegamenti sono corretti, la macchina esterna non segna errori sul display, i tubi sono liberi da pieghe e difetti vari.

Secondo voi cosa può esserle successo? Si è inchiodata qualche valvola?

Grazie mille!

Ciao

 

 

Link to comment
Share on other sites


Montato 2 settimane fa, ma sembra non si trovi piu' lo scontrino...ARGH!! Ce ne siamo accorti per caso, ma a sto punto credo lo abbia fatto da subito (è in casa di mia madre e me lo ha fatto notare lei).

I tubi dell'unità "incriminata" sembrano glassati quando parte... 🥶

Arcisob...

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille! Domani ricontrollo lo schema e verifico.

Ne approfitto per farti ancora 2 domande (curiosità mia):

- Come mai se li accendo entrambi il problema sui tubi non si verifica?

- Escludi quindi difetti di valvole interne e simili?

 

Grazie 🙂

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto
14 ore fa, chiarlun scrisse:

collegamenti sono corretti,

 

Ma non andavano bene?

Per farla semplice, se inverti i collegamenti può succedere che il compressore parte comunque per entrambi i circuiti, ma il refrigerante passa non nel circuito dello split che tu volevi, ma nell’altro.

Solo che l’altro ha la ventola ferma, quindi il “freddo” che produce rimane nello split che gela e con lui i suoi tubi.

Possono succedere cose diverse a seconda dei fili o dei tubi che hai invertito, quella che ti ho detto è un grande classico.

 

P.s. Non escudo altri difetti, ma la prima cosa da fare è controllare la corrispondenza fili/circuito/tubi.

Link to comment
Share on other sites

Hai ragione scusa... quando ho detto "i collegamenti sono corretti" è perchè secondo me entrambi "funzionano", ma visto la spiegazione che mi hai dato tu evidentemente ho detto una fregnaccia...

Oggi controllo tutto e ti aggiorno.

Grazie per la tua disponibilità!

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Non c’è bisogno di scusarti, se a me meccanico portano un auto che non parte, prima di sbudellare il motore guardo se c’è benzina nel serbatoio...qui è lo stesso, ci sono tre fili in croce da collegare, non è l’impianto di un astronave, prima di pensare a valvole, schede elettroniche, sonde ecc una RI-controllata bisogna farla, posto che praticamente tutti abbiamo sbagliato almeno una volta i collegamenti.

Ma se tu fai sembrare che sei assolutamente sicuro i collegamenti vanno bene, rischiamo di perdere tempo tutti inutilmente.

Link to comment
Share on other sites

Ho controllato collegamenti elettrici e tubazioni, tutto corretto. I 4 fili (1L, 2N, S e GND) delle macchine interne vanno correttamente ai morsetti 1A, 2A, SA e 1B, 2B, SB della macchina esterna. Le masse sono tutte collegate.

All'avvio il display della macchina esterna mostra un numero in aumento che poi si stabilizza, non segnala errori, la macchina non fa rumori sospetti.

L'unica cosa che mi è venuta da pensare, e che sul manuale non è riportata è: non è che questo modello ha i circuiti del gas A e B "dedicati" ad ogni macchina interna? Cioè essendo un 9000 e 12000 non è che ho collegato la macchina da 9000 alla presa gas da 12000 e viceversa? E' assurdo lo so, ma le sto pensando tutte...altrimenti c'è qualche difetto per forza...

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Eh, o i collegamenti o o tubi, oltre penso ci sia la scheda elettronica.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Eccomi qui per un aggiornamento...

E' venuta l'assistenza, ovviamente nel tempo che è rimasto il tecnico (circa 40 minuti) le varie prove hanno fatto capire che il sistema "sembrava" funzionare (accendi uno, accendo l'altro, entrambi, spegni, controllo visivo ecc). Il fatto che il tubo ghiacci "1 mm o anche 2" generalmente è normale secondo lui, ma la cosa non mi ha convito granchè, amen...

2 giorni dopo ho richiamato dicendo che uno split gocciola (il 9000) anche da spento, ma a quel punto (il tecnico molto gentile e disponibile devo dire) mi ha suggerito di richiamare l'installatore e farmi pesare il gas, di prendere le varie pressioni di esercizio e di comunicargliele, in modo che poi potesse a sua volta comunicare alla casa madre per eventuali riparazioni/sostituzioni. La notte scorsa abbiamo lasciato l'unità da 12000 accesa tutta la notte (camera da letto) e alla mattina ho trovato gli attacchi dell'unità esterna totalmente coperti di ghiaccio, da non vedere neanche più i raccordi. In camera girava aria a temperatura ambiente.

Non chiamo ancora l'assistenza perchè si aspetta da me alcuni valori, quindi è inutile perdere tempo.

Quindi sono ancora in ballo in questi giorni, ma avendo fretta di capire, ho chiamato un amico e con un pressostato abbiamo rilevato sulla macchina esterna questi valori:

DA SPENTO: pressione 17 atm.

Accendendo solo quello della cucina (il 9000): la pressione scende a 4 atm.

Accendo ANCHE il secondo (il 12000): la pressione risale a 10 atm. (e qui mi ha preso lo sconforto, speravo scendesse ancora e non mi spiego perchè risalga)

Spengo il primo e lascio acceso solo il secondo: la sua pressione scende a 6 atm.

Ora chiamo l'installatore e mi faccio pesare il gas e riprendere questi valori da comunicare all'assistenza, vi farò sapere.

Perdite su cartelle non ce ne sono.

Non mi arrendo 🙂

Buona domenica a tutti!

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

L’assistenza si aspetta togli e pesi tu e l’installatore il gas...?

😑

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

4 e 6 bar sono troppo pochi, per quello ghiaccia, ma non poteva misurare l’assistenza la pressione???

Ma siamo su scherzi a parte?

Link to comment
Share on other sites

Si. L'assistenza, su indicazioni della casa madre, mi ha chiesto di rilevare questi parametri (ovviamente da chi me lo ha installato) e farglieli sapere così decidono il da farsi.

L'assistenza di zona purtroppo non tratta i climatizzatori ed è stata comunque incaricata dalla Beko, ma ad ogni modo devo dire che il tecnico ha fatto quello che ha potuto ed è stato molto disponibile, anche se un manometro poteva portarselo dietro :D .

Di conseguenza, per evitare come si dice in gergo "di portarmi a pisc**re" e farmi perdere tempo inutilmente, ho già fatto queste misure due ore fa.

Tralasciando la qualità del supporto (.....), alla luce di queste anomalie di pressione andiamo per la maggiore "che manca gas", dico bene?

 

 

Mi piacerebbe capire però perchè se li accendo entrambi il gas va a 10 atm...magia?

 

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Potrebbe, però se il gas è uscito bisogna trovare da dove, non potete caricare così.

Link to comment
Share on other sites

Perdite col cerca fughe sui raccordi e cartelle non ce ne sono, a meno che non sia la macchina che perde internamente per qualche ragione...boh...

Prenderò solo misure di pressione e peso del gas come mi hanno detto loro, non faccio ricaricare.

Comunque ora faccio questo ulteriore passaggio e ti aggiorno!

Grazie per la tua disponibilità anche domenicale! 😄 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Figurati col cell posso scrivere da ovunque.

Però resta il fatto che i conti non tornano, se fosse scarico non dovrebbe nemmeno raffreddare, con uno split forse, ma con due no, mentre tu all’inizio hai scritto 

il 16/7/2019 at 16:33 , chiarlun scrisse:

Se utilizzo entrambe le macchine, funziona tutto a meraviglia, niente ghiaccio sulle tubazioni e niente gocciolii interni in entrambi gli split..

 

E questo con un clima scarico è praticamente impossibile.

Link to comment
Share on other sites

Si in effetti avevo "da novello" scritto così, salvo rendermi conto successivamente  che dopo un pò (1 ora almeno direi) che giravano le macchine, la temperatura tornava ambiente e fuori si formava il ghiaccio come ti ho detto.

Anche quando è venuto il tecnico,per 40 minuti sembrava andare tutto, ma mi sono reso conto solo adesso "con l'esperienza", che se lo lascio accesso per molto tempo va tutto ko.

In poche parole, il fresco delle macchine dura da Natale a S. Stefano, poi basta. Ma solo alambiccandomi il cervello e facendo un tot di prove sono arrivato a questo risultato. Mai più pensavo che un climatizzatore potesse partire "bene" illudendomi e arenarsi poco dopo. Poi avendo due split le combinazioni di anomalie si sommano (uno gocciola, l'altro no...ecc...due marroni...) 😞

Spero in un peso del gas inferiore "di fabbrica" per sfiga e zero perdite, mi andrebbe già bene così...

Sob...

 

 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Non sono convinto comunque facci sapere, se è scarico un ora a raffreddare a meraviglia non lo fa.

Link to comment
Share on other sites

Eccomi qui :)

Ieri è venuto il tecnico (installatore, non l'assistenza) a fare le prove del caso:

- Gas carico (1300gr)

- Collegamenti elettrici/tubi ok

- Perdite ZERO

Dopo varie prove, circa 2 ore, con stacca e attacca prima uno poi l'altro ecc ecc, la conclusione è che c'è una errata gestione della valvole. Da sostituire quindi o l'elettronica che le gestisce (cosa più plausibile, secondo me) oppure le valvole, ma questa se la dovrà vedere il tecnico dell'assistenza BEKO.

Il caso in cui funzionano correttamente è quando sono entrambi accesi. Se spegni o uno o l'altro iniziano le grane. (le valvole non chiudono bene perchè sono difettose oppure la scheda le gestisce "ad minkiam")

Seguiranno aggiornamenti di questa telenovela 🙂

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...