Jump to content
PLC Forum


vinlo

Tubazione officina meccanica

Recommended Posts

vinlo

Buongiorno a tutti voi.

 In un nuovo impianto da realizzare per una futura officina  meccanica, ho un dubbio su quanto sostiene l’ingegnere.

 

In pratica sarebbe da realizzare una distribuzione in alto con classica canala metallica.

Poi, per quanto riguarda le discese verso i vari pannelli CEE, lui sostiene che per norma bisogna realizzarli pure con canala metallica, per una questione di resistenza meccanica maggiore rispetto al tubo rigido in pvc che avevo prospettato io.

 

Vi risulta sia vero?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

reka

non so se è solo per una questione di resistenza meccanica, comunque da me son sempre state usate tubazioni metalliche nello stabilimento.

i tubi in plastica sono stati usati solo per il locale di servizio e per le tubazioni tra i fari e quella di alimentazione delle torrette estrattive (quindi nella parte al di sopra della blindo)

 

pensandoci potrebbe essere proprio per un rischio di colpi accidentali nella parte bassa delle pareti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
vinlo

Ok, ma quello che poi dico io, i pannelli CEE, non sono in plastica e pure loro a rischio rottura accidentale ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

Ho dei ricordi un po fumosi (nel senso che non rammento i dettagli) di una prescrizione normativa, tra l'altro mi sembra proprio nella 64-8 secondo la quale la stessa norma obbliga l'uso di tubazioni a muro metalliche in determinati ambienti ma solo se montate al di sotto di una determinata altezza da terra. Se non ricordo male h=1,5m ma prendilo con beneficio di inventario. La ragione è legata alla possibilità che il tubo fissato al muro possa essere urtato con oggetti molto pesanti in grado di romperlo se in plastica. Ad esempio ambienti industriali in cui si gira con carrelli metallici, transpallet, muletti. O anche autofficine e autorimesse in cui sono sempre presenti veicoli in manovra. Per inciso l'obbligo vale anche per gli involucri dei quadri e scatole a parete se montate al di sotto di h. Analogamente avendo le calate dall'alto come nel tuo caso l'obbligo normativo non vale per gli involucri (anche il tubo è un involucro) montati al di sopra di h. Dovresti pero scartabellare la 64-8 e magari anche qualche altra norma per avere una cognizione di causa certa. Se così fosse e il progettista insistesse ad affermare il contrario hai 3 alternative.

1) fai come vuole lui, tanto si tratterebbe di una ridondanza di sicurezza pertanto non violi il principio della regola d'arte ne alcuna norma.

2) chiedi al progettista se gentilmente ti indica a quale norma si riferisce e se non ne è in grado (e lavora per te) ti regoli come credi ricorrendo eventualmente alla 3a alternativa.

3) cambi progettista. Non scherzo, io lo feci in un occasione simile alla tua ma per eccessi molto più spinti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bischero

credo che il progettista si riferisca alla norma sul grado di protezione IK   per gli impatti meccanici, 

 

 se non ricordo male dovrebbe essere la CEI EN 62268 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
il 27/7/2019 at 10:06 , vinlo scrisse:

Ok, ma quello che poi dico io, i pannelli CEE, non sono in plastica e pure loro a rischio rottura accidentale ?

Appunto! I soliti problemi normativi, mal interpretati o mal recepiti...

La realizzazione delle discese con tubazione TAZ o con canala metallica, potevano essere concepiti quando esistevano apparecchi e pannelli in pressofusione... adesso mi sembra una stupidaggine. In ogni modo il progettista va assecondato, e queste sono solo delle "seghe mentali" che ci facciamo noi... quelle poche volte che ragioniamo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

Purtroppo anche tra i progettisti sono rari quelli che hanno le idee davvero chiare circa le norme e la scelta di quelle applicabili negli specifici casi. Io alla fine ne ho trovato uno di quelli buoni e non l'ho più cambiato.

Edited by hfdax

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
2 ore fa, hfdax scrisse:

Io alla fine ne ho trovato uno di quelli buoni e non l'ho più cambiato.

Tienilo stretto! :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Nella mia officina meccanica impianto nuovo di un anno fa fatto con canala metallica sopra e calate con tubo. 

Gli ingegneri vanno abbattuti!! 😁😁

Scherzi a parte, il mio mi ha fatto buttare  25 mt di cordina da 16 di fg16 per prendere poi una coordina "classica" scusate non ricordo il nome perché l'fg16 esternamente era bianca e non giallo verde.... È quando l'elettricista gli ha detto che sarebbe stato sufficiente identificare bene il cavo all'inizio ed alla fine con nastro adesivo giallo verde non ha voluto sentire storie 

 

Ps: a qualcuno serve 25 mt di coordina da 16! 😂😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
vinlo

Grazie a tutti delle risposte.

Io non è che non lo voglio assecondare, ma se si può far risparmiare il cliente, perché non farlo?

Mi sembra di capire , quindi, che le discese con tubo in pvc, si potrebbero anche fare tranquillamente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bischero

perché non ti fai dire sulla base di quale normativa dovresti usare la canala metallica e non in pvc, 

 

a questo punto sarei curioso di conoscerla, 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
17 ore fa, bischero scrisse:

a questo punto sarei curioso di conoscerla, 

mi associo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
On 7/29/2019 at 9:00 PM, stefano_ said:

 

È quando l'elettricista gli ha detto che sarebbe stato sufficiente identificare bene il cavo all'inizio ed alla fine con nastro adesivo giallo verde non ha voluto sentire storie 

 

Ed ha fatto bene!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

in questo caso il progettista ha fatto bene, in quanto cio' e' specificatamente vietato.

anche perche' se usciva qualche ispettore avrebbe subito contestato la cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefano_

Ok, ma allora visto che sopra una certa sezione c'é solo la corda bianca come si fa? 

Adesso non ricordo la sezione ma il fornitore mi disse che sopra 25mmq? Non c'è con l'isola te colorato g/v. 

Sbaglio? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
38 minutes ago, stefano_ said:

Ok, ma allora visto che sopra una certa sezione c'é solo la corda bianca come si fa? 

Adesso non ricordo la sezione ma il fornitore mi disse che sopra 25mmq? Non c'è con l'isola te colorato g/v. 

Sbaglio? 

O ti ricordi male oppure Cambia fornitore 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...