Jump to content
PLC Forum


beccaccino

Pulsante sblocco bagno disabile

Recommended Posts

beccaccino

Salve,dovrei  installare nel bagno disabile il puntante a tirante con l‘autoritenuta e una spia di segnalazione con suoneria,volevo sapere sapendo già l altezza e la posizione del tirante,la posizione e le altezze del pulsante di sblocco e della suoneria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

hfdax

La suoneria deve stare fuori dal bagno all'interno del locale in cui presumibilmente si troverà chi , sentendo l'allarme, è preposto ad intervenire. Ad esempio in prossimità del bancone se si tratta di un bar. Il pulsante di Reset invece deve trovarsi all'interno del bagno in modo che chi interviene sia obbligato ad entrarci per resettare. In questo modo che interviene non può resettare senza aver preso visione della situazione che ha causato l'allarme. Le altezze non sono determinanti ma il pulsante di reset deve essere ovviamente accessibile. Io normalmente installo la suoneria in alto in modo che il suono si propaghi facilmente nel locale e il reset nella scatola portafrutto a fianco del lavandino o in quella a fianco della porta.

Edited by hfdax

Share this post


Link to post
Share on other sites
beccaccino

Ma mettendo il reset affianco alla porta,i clienti potrebbero sbagliare e pensare che e’ un interruttore per l accensione luci 

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

Se preme il reset non succede nulla, poi metti un bel pulsante rosso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
3 minuti fa, max.bocca scrisse:

Se preme il reset non succede nulla, poi metti un bel pulsante rosso... 

Esatto. il reset agisce solo se l'allarme è attivato. Comunque ha senso renderlo ben riconoscibile  (magari apponendo un'opportuna targhetta) e possibilmente separato dall'interruttore luce. Ecco perchè:

il 1/8/2019 at 18:33 , hfdax scrisse:

Io normalmente installo...il reset nella scatola portafrutto a fianco del lavandino...

e solo se ciò non è possibile:

il 1/8/2019 at 18:33 , hfdax scrisse:

...in quella a fianco della porta. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
beccaccino

E se lo posizione un po’ più sopra dall interruttore,ad esempio la scatola dell interruttore sta ad un metro,io lo posizioni a 1,60 cm 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

L'importante è che sia raggiungibile anche dal disabile (in caso di falso allarme). Poi se il pulsante di reset è installato in una scatola dedicata è solo meglio.
 

Edited by hfdax

Share this post


Link to post
Share on other sites
beccaccino

Perché e’ il disabile  che deve resettare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

No. L'utente (che non deve per forza essere un disabile) non è che deve resettare ma dovrà pur poter resettare! Altrimenti se per caso attiva l'allarme per errore che fa? Si tira su le braghe al volo e corre fuori dal bagno per tranquillizzare tutti che è stato un falso allarme?
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
1 ora fa, hfdax scrisse:

Altrimenti se per caso attiva l'allarme per errore che fa?

Senti un po', per quale motivo dovrebbe essere solo mia moglie a farmi telefonare dalla reception di un Hotel per sentire se ci sono problemi????? :roflmao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Negli ultimi lavori che ho fatto in merito a bagni per persone diversamente abili , in accordo con il progettista , il pulsante è stato messo internamente al bagno dietro alla porta , in posizione scomoda , in alto .

 

Motivazione

 

Chi interviene DEVE entrare nel bagno e rendersi conto della situazione .

 

Meglio un falso allarme , bussare alla porta e sentire dire che è un falso allarme   piuttosto che resettare dall  esterno un allarme vero

 

Poi io faccio sempre fare i cartelli incisi e li metto vicino al tirante con scritto cosa è

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
17 ore fa, Maurizio Colombi scrisse:

Senti un po', per quale motivo dovrebbe essere solo mia moglie a farmi telefonare dalla reception di un Hotel per sentire se ci sono problemi????? :roflmao:

Come diceva quel tale: "E cc'hai ragione pure tu!!" :P

 

14 ore fa, luigi69 scrisse:

Meglio un falso allarme , bussare alla porta e sentire dire che è un falso allarme   piuttosto che resettare dall  esterno un allarme vero

Certo! e infatti io ho scritto.

il 1/8/2019 at 18:33 , hfdax scrisse:

Il pulsante di Reset invece deve trovarsi all'interno del bagno....

Ma se bussando ala porta ti si dice che è un falso allarme a che pro dover comunque entrare per resettare?

Si presume che il disabile sia un idiota che non è in grado di valutare da solo se ha attivato l'allarme per errore o no?

 

Perciò mi sfugge la ragione per metterlo:

14 ore fa, luigi69 scrisse:

..in posizione scomoda , in alto .

Ma tant'è! Tanto si sa, il progettista ha sempre ragione. Soprattutto quando ha torto.:whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...