Jump to content
PLC Forum


DiGiNeX

Citofono BTicino Sfera 2 fili: Posti Esterni Morti

Recommended Posts

DiGiNeX

Buonasera a tutti.

 

Nel condominio, abbiamo un problema: a seguito di una interruzione dell'energia elettrica avvenuta qualche giorno fa, tutti i posti esterni del sistema citofonico BTicino Sfera non si sono più riaccesi.

I display sono completamente spenti, le tastiere non reagiscono ad alcun input e le elettroserrature collegate ai pulsanti fisici ovviamente non sono responsive. Tuttavia, se si preme qualunque pulsante sui posti interni, fanno BIP; quindi c'è alimentazione.

 

Il manutentore ha provato, come prescritto da BTicino, a togliere corrente all'intero impianto per almeno 5 minuti e a ridare corrente; ma non è cambiato niente. Su 6 pulsantiere, tutte e 6 sono spente.

 

Oggi è uscita l'assistenza tecnica che ha anticipato che probabilmente tutti i posti esterni saranno da sostituire; e la spesa è tutt'altro che contenuta...

Quindi, prima di dare l'ok ad una riparazione piuttosto onerosa, sono a chiedervi un secondo parere.

 

 - - - - - - - - - - - -

 

Inizio descrivendovi l'impianto

 

POSTI ESTERNI (x6)

 

Modulo A/V 351200 (riceve il bus direttamente)

Modulo Display 352500

Modulo Tastiera 353000

 

ALIMENTATORI

 

3x 346000 (uno per ogni scala; quello della scala con meno posti interni alimenta anche i posti esterni)

 

NODI AUDIO VIDEO 

 

2x F441

 

MONTANTI (x3)

 

Interfaccia 346850

Adattatore Video 346830

 

POSTI INTERNI

 

Videocitofono 344502

 

----------

 

Cosa abbiamo provato a fare anche con l'ausilio dell'assistenza:

 

1) Controllato che tutti i morsetti di tutte le derivazioni abbiano tensione.

Affermativo. Chi 27, chi 28 Volt, tutti i morsetti BUS hanno la tensione nominale descritta dal sistema

 

2) Spento e lasciato spento l'intero impianto per oltre 30 minuti.

Ridata corrente. I posti esterni sono ancora tutti spenti.

 

3) Provato a collegare un posto esterno direttamente all'alimentatore bypassando tutto il resto dell'impianto.

Niente da fare. Il posto esterno rimane spento, morto.

 

4) Provato ad invertire i cavi del BUS

Niente. Uguale (anche perché non dovrebbe avere una polarità).

 

5) Provato a collegare il BUS direttamente alla tastiera 353000 invece che al modulo audio/video 351200

La tastiera si accende. Tutti i led funzionano. Tuttavia premendo qualunque tasto, la tastiera emette un bip lungo.

 

6) Provato a collegare i posti esterni al computer e lanciare il software TiSfera Design.

Il software riconosce PERFETTAMENTE i posti esterni. I led si accendono. Viene scaricata la configurazione. Ne accetta una nuova. Siamo anche riusciti ad aggiornare il firmware! E cosa ancor più strana, collegando la spina USB al modulo display 352500...IL DISPLAY SI ACCENDE ED ESCE LA RUBRICA COMPLETA, CORRETTAMENTE ORDINATA CON TUTTI I CONDOMINI!

 

Alla luce di quanto detto, oramai non so davvero più che pesci prendere.

Anche se tutti (inclusa l'assistenza) pensiamo che sia praticamente impossibile che si siano fritti 6 posti esterni tutti contemporaneamente, resta quasi l'unica opzione percorribile...


Se non altro, nella malaugurata ipotesi siamo riusciti a salvare un backup della configurazione; cosa che renderà più immediata l'installazione dei nuovi posti esterni.

 

Voi avete idee in merito? Qualcosa che è stato tralasciato?

 

Nel frattempo, vi ringrazio per l'interessamento. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maurizio Colombi

Perdona la schiettezza, ma...

14 minuti fa, DiGiNeX scrisse:

Oggi è uscita l'assistenza tecnica

forse erano di un'altra marca... anche perchè

15 minuti fa, DiGiNeX scrisse:

abbiamo provato a fare anche con l'ausilio dell'assistenza:

l'assistenza tecnica non "prova" a fare, l'assistenza tecnica "fa" e basta, sbattendosene altamente dei consigli del cliente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DiGiNeX
10 minuti fa, Maurizio Colombi scrisse:

Perdona la schiettezza, ma...

forse erano di un'altra marca... anche perchè

l'assistenza tecnica non "prova" a fare, l'assistenza tecnica "fa" e basta, sbattendosene altamente dei consigli del cliente.

 

Buonasera Maurizio.

 

L'assistenza in questione è quella di cui si avvale il condominio per quanto concerne l'impiantistica, le antenne, tutta la parte elettrica e l'illuminazione.

Lungi da me voler dubitare del loro operato, ma a fronte di un preventivo di 9.000 Euro mi piacerebbe discutere con voi la situazione (anche per mero scopo accademico).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
8 minuti fa, DiGiNeX scrisse:

L'assistenza in questione è quella di cui si avvale il condominio per quanto concerne l'impiantistica, le antenne, tutta la parte elettrica e l'illuminazione.

Finalmente si è chiarito l'arcano mistero!!!!!

Nei moderni sistemi con tecnologia BUS, non si può andare a tentoni, o si conosce bene (anzi benissimo) il sistema, in questo caso il Sistema 2Fili, o ci si rivolge all'assistenza tecnica della BTicino.

La spesa potrebbe sembrare molto alta, ma con la descrizione che hai fatto in questo post, e con la lista dettagliata dei componenti installati... stai sicuro che arrivano e vanno a colpo sicuro, individuando e sostituendo il componente incriminato nel giro di qualche ora... magari facendovi risparmiare gran parte dei

15 minuti fa, DiGiNeX scrisse:

9.000 Euro

... che mi sembrano sufficienti a rifare completamente, non uno, ma quasi due impianti come il vostro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
DiGiNeX
13 ore fa, Maurizio Colombi scrisse:

Finalmente si è chiarito l'arcano mistero!!!!!

Nei moderni sistemi con tecnologia BUS, non si può andare a tentoni, o si conosce bene (anzi benissimo) il sistema, in questo caso il Sistema 2Fili, o ci si rivolge all'assistenza tecnica della BTicino.

La spesa potrebbe sembrare molto alta, ma con la descrizione che hai fatto in questo post, e con la lista dettagliata dei componenti installati... stai sicuro che arrivano e vanno a colpo sicuro, individuando e sostituendo il componente incriminato nel giro di qualche ora... magari facendovi risparmiare gran parte dei

... che mi sembrano sufficienti a rifare completamente, non uno, ma quasi due impianti come il vostro.

Buongiorno, Maurizio.

 

Ho seguito il tuo consiglio contattando per conto dell'amministratore il CAT di zona.

Purtroppo (oltre al danno, la beffa), il Centro Assistenza bTicino che segue la provincia ha già chiuso per ferie. Se ne parlerà, quindi, al rientro.

 

Incuriosito da quanto hai detto, sono andato a controllare le tariffe; a quanto pare, l'assistenza interpellata (una ditta di grandi dimensioni che opera da 30 anni nell'elettricità e automazione) ha messo a preventivo i componenti nuovi. Quindi usando il listino bTicino del nuovo; non il tariffario esposto sul sito bTicino per le riparazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

ma scusate il condominio non è assicurato?!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DiGiNeX
47 minuti fa, reka scrisse:

ma scusate il condominio non è assicurato?!

 

Buongiorno, Reka.

 

Assolutamente sì. Il condominio ha una copertura.
Però:

1) È comunque previsto uno scoperto, che intendiamo minimizzare (se possibile).

2) Anche se è attiva una copertura assicurativa, i soldi per la riparazione vanno anticipati; e anticipare 9.000 Euro per poi rivederli dopo 8-10 mesi (media di liquidazione per eventi già accaduti in passato), comunque non è molto "semplice"...

3) A prescindere dalla copertura assicurativa, è giusto che l'assistenza fatturi quanto effettivamente va cambiato. Proporre la sostituzione di tutti i posti esterni a prezzo di listino da nuovo, quantomeno fa sorgere qualche dubbio; da qui la discussione in oggetto.

 

Un saluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

certo capisco..

 

tenete presente sempre che quando un fornitore è fidelizzato se ne approfitta, invece di trattare bene da per socntato il cliente... ;) 

poi quando c'è di mezzo un condominio si sa come va..

 

io proverei a cercare un'altro cat bticino, mi sembra strano che non ve ne siano con squadre reperibili durante le ferie.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
8 ore fa, reka scrisse:

io proverei a cercare un'altro cat bticino,

C'è una vera e propria "lotta di confine" tra i CAT. 

Io, ad esempio, sono al confine con la provincia di Pavia (una 15na di Km) , quella di Lodi (una 15na di Km) e di Milano (una 20na di Km) ma il CAT BTicino di zona arriva da Ferrara (più di 200 Km). E non c'è verso di affidarsi a CAT più vicini.

Ai tempi di Tosini, almeno, arrivava da Parma... 

 

10 ore fa, DiGiNeX scrisse:

il Centro Assistenza bTicino che segue la provincia ha già chiuso per ferie. Se ne parlerà, quindi, al rientro.

In questi giorni, purtroppo, bisogna mettere in conto anche quello!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
10 ore fa, DiGiNeX scrisse:

Purtroppo (oltre al danno, la beffa), il Centro Assistenza bTicino che segue la provincia ha già chiuso per ferie. Se ne parlerà, quindi, al rientro.

22 minuti fa, Maurizio Colombi scrisse:

In questi giorni, purtroppo, bisogna mettere in conto anche quello!

 

Io sto cercando un CAT per un impianto Comelit e siamo nella stessa situazione, che ci vogliamo fare purtroppo :senzasperanza:, a questo punto buone ferie a tutti allora :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

A Pavia avevamo il cat Lt terraneo di Cava poi taglia taglia... installatori che si lamentano e siamo passati a Saronno. Per fortuna non mi occupo più di civile, quindi sempre più sistemi usa e getta.... Per sentito dire alcuni prodotti BTicino non esegue neanche più le riparazioni perché non sarebbero convenienti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
DiGiNeX

Buongiorno a tutti.

 

Vi aggiorno sulla situazione.

Dal momento che l'unico CAT ufficiale per la provincia è in ferie, ieri sera è uscita nuovamente l'assistenza di cui il condominio si avvale, quantomeno per avere una valutazione del danno.

 

Responso finale: si sono bruciati 5 moduli A/V 351200. 2 sono completamente in corto (collegandoli al nodo audio/video F441, si bloccava l'intero impianto e la tensione scendeva a 0) e 3 invece hanno problemi di comunicazione sul BUS.

Inoltre, sono state messe KO anche 3 tastiere 353000.

 

Il resto dell'impianto pare funzionare correttamente; inoltre, fortunatamente sono riuscito a scaricare un backup dal citofono funzionante. Questo renderà l'operazione di riaccensione molto rapida a sostituzione effettuata dato che basterà caricare la rubrica invece di doverla ricostruire.

 

Il vero problema è che la ditta in questione, non essendo un Centro Assistenza bTicino, ha già detto che con buona probabilità dovrebbe fatturare i pezzi a prezzo di listino del nuovo. Preventivo IVA inclusa di 4.500 Euro (più la manodopera per l'installazione).

 

Con il listino ufficiale ricambi bTicino, invece, contando anche il diritto di chiamata e la manodopera, secondo me non arriviamo a 1.500 Euro di spesa complessiva...

 

Per correttezza, ho fatto presente la situazione alla ditta; e proveranno a parlare con bTicino per capire se possono anche loro procedere alla sostituzione applicando il listino agevolato. Se non dovessero riuscirci, chiameremo il CAT di zona.

 

A valle: ho chiesto all'assistenza che è intervenuta se ci fosse una possibilità di proteggere l'impianto. Ma mi hanno detto che essendosi bruciati i posti esterni sul BUS, con buona probabilità il danno non è arrivato dalla 220V. Quindi, anche ad installare un SPD, difficilmente si evita un danno di questo tipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
5 ore fa, DiGiNeX scrisse:

Per correttezza, ho fatto presente la situazione alla ditta;

Ed hai fatto bene!

Visto che dall'ipotetica botta di 9000 "becchi", siamo passati alla metà;

visto che questi signori si impuntano a voler fatturare il costo del materiale come da listino;

visto che l'importanza del sistema di chiamata citofonica è importante, ma si può aspettare anche qualche giorno;

ma soprattutto considerando che (forse) quell'impianto lo hanno realizzato loro...

si potrebbe far loro notare che:

5 ore fa, DiGiNeX scrisse:

Se non dovessero riuscirci, chiameremo il CAT di zona.

... magari salta fuori un'altra riduzione... :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...