Jump to content
PLC Forum


frank56

Malfunzione INIM smartlink g

Recommended Posts

frank56

Ciao a tutti. Dal 2006 sto utilizzando il combinatore INIMsmartlink g  ver. firmw 1.15 con il quale attivo a distanza apparecchi elettrici vari ed uno in particolare mediante solo "squillo" anziché sms.

Qualche giorno fa improvvisamente tale funzionalità di attivare un motore elettrico a distanza semplicemente telefonando alla sim installata sul combinatore.... ha smesso di funzionare. La telefonata arriva regolarmente e il dispositivo la segnala con l'apposito led mentre è in corso e la registra sul registro eventi. Normalmente, dopo due squilli attivava per due secondi l' uscita settata come "impulsivo", e di conseguenza il dispositivo collegato   (centralina di motore elettrico), e mandava due squilli al chiamante(conferma). Temendo fosse problema tim ho acquistato altra sim di wind, ma nulla cambia. Ho ri installato il sw dopo reset impianto ma nulla cambia. Tutto funzione se, invece, attivo le altre uscite con sms su uscita settata "bistabile". Qualcuno ha dei suggerimenti ?  Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Panter

SmartlinkG è un gsm universale usato nelle prime centrali smartliving (poi sostituito dal Nexus su bus), ed è abbastanza limitato per sfruttare le I/O come uscite domotiche in quanto sono max 5.

Ora dici che non funziona più il comando tramite riconoscimento del numero…., quindi devi stabilire se è l'uscita a non funzionare o altro.

 

Dando come presupposto che la programmazione sia corretta, devi sezionare l'uscita dal relè di carico:

- stacca dalla I/O il filo che va al relè di comando motore.

- metti il tester come Tensione DC tra il terminale positivo e il terminale di uscita. La V misurata sarà 12V o 0V a seconda se l'uscita a riposo è NC o NA. 

  • fai la telefonata di comando e controlla se avviene l'impulso di comando di 2s.
  • se l'impulso è presente, dovrebbe arrivare lo squillo di risposta, e in questo caso il problema è nel relè collegato o quello che segue.
  • se l'impulso e lo squillo di risposta non avvengono, il problema è o nella programmazione della I/O oppure la I/O è guasta (ATTENZIONE al carico collegato, che non assorba più corrente di quella sopportabile dall'uscita.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
frank56

L'apparecchio è tecnicamente a posto. Quindi il problema è stato : "altro "e 

per me inspiegabile, derivato dalla sim tim che è scaduta. Per 1 giorno non ho fatto a tempo a ricaricare ed ho dovuto fare, via fax, pratica di reintegro (prima bastava ricaricare entro un mese: hanno cambiato e non sapevo). Dopo solleciti, è stata riattivata la sim, ma avveniva quanto descritto. Allora ho acquistato sim wind e l'ho installata senza fare altro....senza che ottenere alcun risultato. Dunque ho scritto sul forum e nell'attesa di risposte nulla ho fatto. Nel frattempo  è stata completata la portabilità del numero. Avendo avuto notizia di ciò, ho pensato di "scrivere" la programmazione sul dispositivo precisa identica a quella già memorizzata e FUNZIONA !!!! Grazie x le indicazioni !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter
Il 27/10/2019 alle 22:45 , frank56 ha scritto:

L'apparecchio è tecnicamente a posto. Quindi il problema è stato : "altro "e 

per me inspiegabile, derivato dalla sim tim che è scaduta.

Ora stai dicendo ben altro…., in quanto hai detto che non funzionava solo il comando del motore mentre gli altri comandi di uscite bistabili funzionavano.

Hai anche detto di aver cambiato la sim con una di Wind senza risultato positivo, quindi non vedo cosa c'entra la scheda Tim scaduta che in questo caso non avrebbe dovuto proprio funzionare in nessun caso.

Controllare la programmazione ed inviarla in centrale, spesso risolve, come è stato e è inutile chiedersi il perché dato che non è possibile determinare quale causa ha inquinato la programmazione, ma il test hardware che ti ho indicato andava comunque fatto se non erano state fatte variazioni alla programmazione..

 

Edited by Panter

Share this post


Link to post
Share on other sites
frank56

Evidentemente non mi sono spiegato bene e me ne scuso . Il test l'ho fatto ed, a seguito della chiamata, l'impulso NON era presente:  cambiata scheda telefonica e riprogrammato:  ha funzionato.

Di apparecchi ne ho due uguali, ma il secondo ha firmware più recente. Le sim Tim hanno avuto la stessa sorte di reintegro, ma SENZA ULTERIORE RICARICA, poiché il reintegro ha portato al 2020 la scadenza. Anche il secondo apparecchio aveva lo stesso problema NON dando impulso dopo il reintegro sim: messa semplicemente nuova scheda wind , ha funzionato senza alcuna riprogrammazione. Può darsi che se avessi fatto la ricarica delle due sim tim dopo il reintegro il problema si sarebbe risolto, ma poiché da tempo avevo problemi di segnale instabile in entrambe le installazioni ed in più tim ha abolito le ricariche da 5 € (oltre all'invenzione del reintegro) avevo già in animo di cambiare operatore e, a sto punto, ho colto l'occasione.

Grazie ancora per la collaborazione e mi scuso di eventuali imprecisioni, ma scrivere è più complicato che parlarsi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...