Jump to content
PLC Forum


diabolik2009

generatore Honda ECT 7000 per troncatrice

Recommended Posts

diabolik2009

Salve ragazzi, un vostro aiuto grazie, dovrei togliere l'energia elettrica all'officina di mio padre (attualmente 4.5/5 KW) perchè non lavora piu', ma sporadicamente vorrei poter fare qualche lavoretto (tipo 1 ora al giorno per le mie moto) quindi ho la necessità di poter far funzionare gli attrezzi senza corrente elettrica, quindi pensavo ad un generatore.

diciamo che l'attezzo che assorbe d piu' è una troncatrice con un motore da 5 cavalli 380V e una saldatrice molto vecchioa sempre 380 V, ma non conosco l'assorbimento è molto grande comunque.......attualmente con la corrente eletrica funzionano benissimo, ma io vorrei usare un generatore per non pagare le quote fisse all'enel , userei questi attrezzi singolarmente , e quindi la domanda secondo voi questo generatore sopporterebbe il funzionamente di questi attrezzi (singolarmente)..??

 7,0 Kw trifase/ 4,0 monofase Honda ECT 7000 Endurance        

oppure seocndo voi quale generatore dovrei comprare...???

 

grazie a tutti anticipatamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

luigi69

Ciao e buona serata

 

11 ore fa, diabolik2009 ha scritto:

troncatrice con un motore da 5 cavalli 380V e

 

Sei sicuro della Potenza così elevata ?  Parliamo di nastro , disco dentato o disco da taglio tipo flessibile ?

 

In questo caso , anche se il motore termico si siede , diciamo che  ho un paio di secondi la macchina si avvia

 

Più delicato il discorso della saldatrice

 

Che contratto avevate ?    Servirebbero un paio di foto della saldatrice , magari i dati di targa. . Se molto vecchie non li trovi , una foto della spina di collegamento aperta, per capire se tri fase e bi fase     elettrodo o filo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
diabolik2009

ciao Luigi, grazie per l'interessamento innanzitutto, 

- per la troncatrice è del tipo a disco abrasivo (come il flex) 380 trifase sulla targhetta c'è scritto 5 CV o 5KW  non si conosce bene.

- la saldatrice è ad elettrodo, 380 trifase, non c'è targhetta ma cosi a occhio dovrebbe essere 70 cm X 80 cm altezza da terra 70 cm

approssimativamente, calcola che riesce a " tagliare"  tranquillamente una trave ad H in acciaio/ferro, (quelle che si usano per i tetti)

diciamo che questi sono le macchine che dovrebbero assorbire di piu', poi c'è un compressore con motore 4 cv altra saldatrice piu' piccola..........insomma se riesco a far partire questi due con un gruppo sono a posto   deono lavorare singolarmente non insieme.

grazie Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Ho dato un occhio al volo alle caratteristiche del generatore .. . Non ce la fa . . Mi spiace deluderti

 

Bisognerebbe avere dati certi sulle potenze , ma capirai anche tu che a naso . .sei rosicato

 

Come ti avevo accennato , un conto è avviare un motore , un conto è saldare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
8 ore fa, diabolik2009 ha scritto:

sulla targhetta c'è scritto 5 CV o 5KW

 

c'è una bella differenza, 5 cv sono 3.7kW

Share this post


Link to post
Share on other sites
diabolik2009

X Luigi, secondo te che tipo di gruppo dovrei prendere..??  cioè dimmi quanti kw dovrebbero uscire dal gruppo per poter far funzionare questi attrezzi.....calcola che io non ci devo "lavorare" mi serve solo per fare qualche saldatura, qualche taglio sporadico....cioè roba da 1 ora di lavoro ogni mese, per iitenderci, pero' deve funzionare e non deve sforzarsi il gruppo altrimenti si brucia.penso, dammi tu qualche consisglio di quale dovrei comprare, per avere un idea di prezzo....

 

XDarlington  si è un 5 penso quasi sicuramente 5 cv.....lo diceva mio padre ai tempi che furono.........

 

in realtà io vorrei sapere di che cifra dovrei spendere, perchè fino a 2000 euro ci penso a ccomprare un gruppo, superiore a 2/3000 euro pago la quota fissa all'enel e buonanotte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
Il 26/10/2019 alle 16:40 , diabolik2009 ha scritto:

 

in realtà io vorrei sapere di che cifra dovrei spendere

 

Dovresti tirare fuori dati precisi sulle attrezzature altrimenti una risposta è impossibile. 

 

i 7kW del generatore che hai trovato saranno molto probabilmente 7kVA, e non sono la stessa cosa. 7kVA corrispondono a 7kW solo se il cosfi del carico è 1, quindi lampade ad incandescenza o resistenze elettriche. Un motore non ha cosfi=1 ma 0.8 se ti va bene e 0.6 se ti va male, scende anche a 0.5 se ti va malissimo. 7kVA con cosfi 0.8 sono 5.6kW, con cosfi 0.5 sono 3.6kW.

 

E come ha detto Luigi una saldatrice è il carico peggiore per un generatore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
diabolik2009

Darlington, dati precisi non ne ho, cosi' a occhio se prendo uno da 10Kw potrebbe andare bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
50 minuti fa, diabolik2009 ha scritto:

Darlington, dati precisi non ne ho, cosi' a occhio se prendo uno da 10Kw potrebbe andare bene?

 

Da quello che hai scritto, se son 10 kW veri e non ottenuti in condizioni particolari, dovrebbe essere anche esuberante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington

Diabolik i costruttori di generatori seri non parlano mai di kW ma sempre di kVA proprio per il motivo spiegato sopra. Chi parla di kW sulla scheda di un generatore, o lo fa per marketing o c'è un errore di traduzione. Allo stesso modo, sempre per ragioni commerciali spesso mettono in evidenza l'inutile potenza di picco, e non quella continuativa che invece servirebbe sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
diabolik2009

sapete dirmi quanto dovrei spendere per un generatore serio, secondo voi..??  Molto approssimativamente ..!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Mi sono ripromesso di scriverti più dettagliatamente , dato che per primo ti avevo risposto    se hai pazienza provvedo spero già di domani . . 

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

eccomi  ti chiedo scusa per l'attesa.... volevo motivarti la mia risposta..ma scrivendo la sera da cellulare... c'e da impazzire....

Riassunto.. purtroppo non ci dai moti dati tecnici...e noi siamo ( in teoria ) tecnici e viviamo sui numeri

 

Il 25/10/2019 alle 15:59 , diabolik2009 ha scritto:

la saldatrice è ad elettrodo, 380 trifase, non c'è targhetta ma cosi a occhio dovrebbe essere 70 cm X 80 cm altezza da terra 70 cm

 

se non erro l'attrezzatura era di tuo papà che faceva il fabbro per mestiere ?  questa saldatrice è vecchia ma veniva usata molto ?   puo darsi che fosse una grossa macchina, proprio perchè era da "professionista" e non con un inverter ma ancora con un trafo avvolto e ponte in uscita .

Il grosso problema di queste macchine  è che sono un puro carico induttivo , e secondo me, come trafo , anche questa supera abbondantemente i 5 KVA

 

questo sai cosa vuole dire ?  che praticamente accesa a vuoto , ti mette gia in crisi il tuo generatore.....

 

Come ti ho spiegato prima,  avviare una troncatrice a disco , non ' un problema , perchè il generatore si "siede " per un paio di secondi la massimo , e tu neanche te ne accorgi .  Qualcuno usa ancora oggi queste troncatrici soprattutto per inox , non perchè fanno un taglio preciso , tutt'altro , ma perchè il disco si consuma "il giusto" e costa sicuramente meno di un taglio con sega a nastro

 

ma veniamo alla saldatrice... come ti accennavo , e questa  è una ipotesi fondata sull'esperienza, rischi che quando inizi saldare , ti si incolli l'elettrodo , perchè il generatore non sta dietro al carico .

 

Capisco il ragionamento che tu dici, la uso solo ogni tanto , ma se quel ogni tanto , non riesci a saldare perchè il generatore  è piccolo...tanto vale...

 

Il modello da te proposto , ha un motore GX390 , che  in poche parole fornisce meccanicamente 8,7 KW... per principio , non riuscirà ma i a fornire 7 KW in uscita.... ( rendimenti, perdite, carico induttivo.... )

 

Il 27/10/2019 alle 22:27 , Darlington ha scritto:

i 7kW del generatore che hai trovato saranno molto probabilmente 7kVA, e non sono la stessa cosa. 7kVA corrispondono a 7kW solo se il cosfi del carico è 1, quindi lampade ad incandescenza o resistenze elettriche. Un motore non ha cosfi=1 ma 0.8 se ti va bene e 0.6 se ti va male, scende anche a 0.5 se ti va malissimo. 7kVA con cosfi 0.8 sono 5.6kW, con cosfi 0.5 sono 3.6kW.

Bravo darlington

 

come esempio , io ho un generatore che monta il 280 della honda, 9,5 HP , e in uscita mi fornisce 4,5 KVA monofase...sono 4,5 KVA:::: il generatore  , silenziato , pesa 82 KG.. la versione base da te citata, trifase, meno di 77... qualche cosa on quadra.... è una versione troppo leggera......

 

Per stare sul sicuro , dovresti avere un generatore esageratamente grande, ti dico per assurdo  un 10...15 KVA... allora si che si ragiona, per quanto grande sia la tua macchina ,  non lo mette in crisi .

Con il budget che accennavi tu , però rischieresti di poterne prender esolo uno di seconda o terza mano..non sapendo come lo hanno trattato .

 

Vuoi la soluzione ?  

 

Il 26/10/2019 alle 16:40 , diabolik2009 ha scritto:

perchè fino a 2000 euro ci penso a ccomprare un gruppo

 

compra una saldatrice nuova ed una sega a nastro nuova, monofase.....

 

Il 24/10/2019 alle 11:04 , diabolik2009 ha scritto:

(tipo 1 ora al giorno per le mie moto)

 

con una cifra di poco superiore ai 1000 Euro , riesci a prenderti un TIG....capista, si saldi anche le marmitte inox delle moto...

capisci cosa ti suggerisco ?   ma almeno vai sul sicuro

 

una troncatrice a nastro , monofase, piccola ( intendo come capacità di taglio , e fai lavoretti sulle moto la userai per qualche tubolare o scatolato )  non dico propio una Femi , ma anche una Nebes , la paghi 400

 

nuova , monofase, la allacci al tuo contatore 230 V senza il rumore del generatore

 

ergo , con la cifra di budget, ti compri tutto nuovo....

 

Ripeto , capisco il valore affettivo delle vecchie attrezzature ( io ho ancora una pialla a filo , tupie, mortasa e sega a nastro di mio nonno e di mio padre, falegnami , ma sia per la loro pericolosità che per il contratto trifase, sono ferme da tanto....) , ma nel tuo caso , senza avere la sicurezza che la saldatrice saldi come si deve... qui costerebbe piu la salsa del pesce

 

spero di avere fatto una descrizione chiara , mi scuso se ti ho fatto aspettare

 

 

Buona serata

Share this post


Link to post
Share on other sites
diabolik2009

perfetto Luigi tutto chiaro, alla fine faro' un contratto luce con 30 euro al mese e buonanotte.

grazie ancora

 

Grazie anche a te Darlington...!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...