Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
feffone

incassi in gesso dimmerabili

Recommended Posts

feffone

Ciao a tutti,

in soggiorno ho 10 incassi in gesso nei quali sono installate 10 lampadine alogene gu5.3 a 12V. Ogni lampadina ha il suo alimentatore (non sono riuscito a vederne le carastteristiche) e il portalampada. Sono tutte dimmerabili su 2 linee diverse (con 1 pulsante ne accendo 4 e con un altro 6). Ora vorrei sostituire le lampadine alogene con delle lampadine a led mantenendo sempre la struttura dell'impianto (12V e dimmerazione). Ho provato a mettere una lampadina a led 12v dimmerabile ma sfarfallava. Per fare andare gli incassi con le lampadine a led basta che sostituiscono gli alimentatori? 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gionatan Toldo

Ciao Feffone,

 

bisognerebbe vedere che tipo di alimentatore ha ogni lampadina ed il tipo di dimmer esistente (quasi sicuramente è un dimmer AC triac a 220VAC).

Tuttavia in questo caso dovrebbe essere possibile fare il tutto senza modifiche all'impianto elettrico sostituendo gli alimentatori (ne bastano 2 per linea) ed inserendo un convertitore dimmer AC Triac / output dimmer 12-24VDC per ogni specifica per linea.

 

Però per avere una perfetta dimmerazione e piena compatibilità con il comando dimmerazione (vedi post precedente del tuo lampadario), conviene utilizzare la stessa generazione di dimmer PWM push + comando RF, in modo che oltre che dimmerarli da più punti da semplice pulsante, è possibile anche dal medesimo radiocomando multi-zona ed app da telefono. Essendo un sistema modulare, puoi espanderlo facilmente in qualsiasi momento. In questo caso però deve essere modificato l'impianto elettrico come da soluzione precedente per il tuo lampadario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
feffone

Grazie mille Gionatan,

 

vedo se riesco a recuperare le caratteristiche dell'alimentatore attuale.

 

 

Tuttavia in questo caso dovrebbe essere possibile fare il tutto senza modifiche all'impianto elettrico sostituendo gli alimentatori (ne bastano 2 per linea) ed inserendo un convertitore dimmer AC Triac / output dimmer 12-24VDC per ogni specifica per linea.

Secondo te posso replicare pari pari l'installazione attuale con un alimentatore che mi fa anche da convertitore dimmer AC AC Triac / output dimmer 12-24VDC per ogni singola lampadina.

 

Grazie mille ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
feffone
 

Grazie mille Gionatan,

 

vedo se riesco a recuperare le caratteristiche dell'alimentatore attuale.

Le caratteristiche dell'alimentatore attuale sono MAX 50W - GU5.3 - 12V alogene

non viene indicato neppure che posso utilizzare le lampadine a led che, senza dimmer dovrebbe essere possibile o sbaglio???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo

ok, gli alimentatori sono da sostituire in ogni caso.

Ne bastano però solo 2 per le due linee e non 10 (uno per ogni lampadina come adesso se ho ben capito).

 

Dai dati che hai fornito, sono alimentatori impulsivi per lampade alogene, e non vanno bene per i LED; deduco che anche il dimmer AC triac attualmente installato non sia adatto per LED.

 

Consiglio?

Fai il salto di qualità nel sistema di controllo e con luci LED che ti soddisfano, e nel contempo rendile smart... i rattoppi saranno sempre rattoppi odierni e futuri.

Se fai il salto, fallo anche per le altre luci degli ambienti, cosicché di avere un tutt'uno integrato, anche a step.

 

L'alternativa è di mantenere ciò che hai (alogeno) o andare avanti con rattoppi (comando LED con comando AC Triac taglio di fase e non PWM o lineare o ibrido), avendo cosi sfarfallii o lampeggi anche al 1% di luminosità, lampade accese anche con interruttore su off, dimmerazione grossolana etc.. etc.. (vedi post passati da utenti che hanno fatto questo pensando che bastava "solamente" sostituire un dimmer o alimentatore tra un sistema alogeno ad uno a LED).

 

Seconda alternativa ma basica e più economica? ON/OFF.

In questo caso sono da valutare volta per volta i lumen dei corpi lampada, il numero di punti luce, la collocazione, la potenza luminosa dei nuovi lampadari acquistati senza avere il dubbio di... poca luce o troppa luce... però se un giorno vorrai dipingere le pareti con tonalità differenti (es scure o non traslucenti), o cambiare conformazione d'arredo... torni punto ed a capo.. perché non si ha un sistema dimmerabile che si adatta ad ogni esigenza.

 

Gionatan Toldo

 

 

Edited by Gionatan Toldo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...