Jump to content
PLC Forum


espositosalvo

pic12f615

Recommended Posts

espositosalvo

buon giorno a tutti gli utenti del forum e buon anno,

apro questa discussione per chiedere che tipo di programmatore acquistare per leggere e scrivere una pic12f615 in quanto ho girato sul web senza trovare niente di certo. sarei grato a chi potesse aiutarmi a trovare questo prog. grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Scusa me che nesso c'è tra programmare un microcontrollore ed i problemi relativi agli aspirapolvere o ai ventilatori?

 

C'è proprio un'apposita seione per i problemi relativi ai microcontrollori.

 

Oggi, sono particolarmente buono, quindi sposto la discussione, invece di chiuderla.

 

Comunque per la tua richiesta

2 ore fa, espositosalvo ha scritto:

di programmatore acquistare per leggere e scrivere una pic12f615

 

Io ti consiglio di acquistare il Pickit3 della Microchip, lo vendono anche direttamente on line nel sito ufficiale della casa.

Il costo è comparabile o di poco superiore agli altri, però questo ti assicura la completa compatibilità con tutti i micro della Microchip; inoltre lavora con software completamente gratuito scaricabile dal sito Microchip

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
carlitost
13 minuti fa, Livio Orsini ha scritto:

Scusa me che nesso c'è tra programmare un microcontrollore ed i problemi relativi agli aspirapolvere o ai ventilatori?

 

 

probabilmente il pic che vuole leggere e scrivere si trova su una scheda di un'aspirapolvere, se e' così lo puoi solo scrivere non leggere perchè e' protetto in lettura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
21 minuti fa, carlitost ha scritto:

probabilmente il pic che vuole leggere e scrivere si trova su una scheda di un'aspirapolvere

 

Anche se fosse così è comunque un argomento non congruo alla sezione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
espositosalvo

ringrazio caldamente Livio per la bontà e lo ringrazio ancora per il consiglio del programmatore, ma il fatto di aver sbagliato sezione non era per mancare di rispetto a qualcuno ma si è trattato di un mio errore. Comunque da come ho capito non posso leggerlo e quindi mi sa che non posso nemmeno scriverlo in quanto mi occorrerebbe fare una copia dell originale. non c è nessun modo per farlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
12 ore fa, espositosalvo ha scritto:

ringrazio caldamente Livio per la bontà

 

Guarda che lamia era auto ironia.:smile:

Se avessi pensato che la tua era una voluta mancanza, avrei semplicemente chiouso ladiscussione.

 

Purtroppo credo di no, almeno con mezzi normali e da persone con sole commpetenze applicative.

Con alcune attrezzature a disposizione è possiible ricavare il programma anche da un dispositivo OTP, non senza molto lavoro

In alcune occasioni ci sonono aziende che fanno di queste cose, ma non certo per rucavare il firmware di un aspirapolvere.

 

Però non so a cosa ti possa servire duplicare il microcontrollore. Se è funzionante non ti serve, se non è funzionante, non uoi nemmeno ricavarne il programma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
espositosalvo

grazie per la delucidazione Livio ma mi serviva duplicarlo per riparare una scheda di un noto aspirapolvere che mi funziona solo a velocità max anche selo metto a velocità 1 per intenderci... almeno mi sapresti indirizzare da qualcuno  che li vende gia programmati?

Share this post


Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Nei prodotti commerciali i micro sono sempre OTP cioè si programmano una volta sola, inoltre sono sempre protetti in lettura e quindi non lo puoi copiare.

In ultimo, nessuno li vende già programmati, con che programma poi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
3 ore fa, espositosalvo ha scritto:

ma mi serviva duplicarlo per riparare una scheda di un noto aspirapolvere

 

hai provato a sentire il servizio assistenza del produttore?

Anche se ritencgo che cisia il 99% di probabilità di risposta negativa, io un tentativo di sapere se vendono il solo componente programmato lo farei.

Sei proprio sicuro che ilguasto dipenda dal icrocontrollore? Questi dispositivi, in genere quando si guastano non  funzionano proprio più, invece sembra che il tuo dispositivo non faccia solo qualche funzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
espositosalvo

infatti è proprio lui che gestisce le velocità sulla scheda del vk140 e si guasta proprio così... come se si sprogrammasse.... ho provato a metterne uno da una scheda funzionante e andava alla perfezione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Non si sprogramma. E' obsolescenza programmata

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
11 ore fa, dott.cicala ha scritto:

E' obsolescenza programmata

 

Tu ipotizzi che abbiano messo una sorta di conteggio delle operazione che, raggiunto un limite prefissato, inibisca alcune funzioni?

E comunque un po' pericoloso, perchè sequalche "maniaco" facesse della retro progettazione, cosa comunque possibile, ed dimostrasse questa funzione un'associazione di consumatori potrebbe intentare una class action con conseguente condanna al pagamento di indennizzi e multe salatissimi.

 

Di solito l'obsolescenza programmata si effettua su particolari meccanici per cui è praticamente impossibile dimostrare l'intento fraudolento di unguasti programmato.

 

Piuttosto è da verificare che non si sia guastata una porta di uscita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
espositosalvo

addirittura un limite prefissato?non credo questo pero quando non funziona si rompe anche il diodo che lo alimenta. infatti quando lo trovo in corto gia so che anche sostituendolo funzionera solo la velocita max. qualche consiglio da chi gli è capitato o non...?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
2 ore fa, espositosalvo ha scritto:

pero quando non funziona si rompe anche il diodo che lo alimenta

 

Scusa significa che se sostituisci iol diodo torna a funzionare in modo corretto?

 

Cerca di speigare meglio, ed in modo completo, il difetto altrimenti non si capisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
espositosalvo

no livio perchè anche col diodo in corto funziona ma solo a velocita massima e se lo cambio ( il diodo) continua a funzionare solo a velocità max. evidentemente quando si rompe il diodo succede qualcosa anche al pic.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Controlla se una porta o piùporte del PIC sono guaste. però bisognerebbe capire perchè il diodo si rompe.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z
12 ore fa, espositosalvo ha scritto:

evidentemente quando si rompe il diodo succede qualcosa anche al pic......

Secondo me , le cose accadono inversamente...quando il pic si ammala , si tira dietro anche quel diodo ...

Come è collegato il diodo rispetto al pic ?Prendi una matita e fai un piccolo schemino , cosi cerchiamo di ragionare .

Share this post


Link to post
Share on other sites
espositosalvo

chiedo scusa per il tempo passato senza farmi sentire ma un po l influenza un po il lavoro...... comunque sono riuscito a risolvere trovando un tizio che vende questi pic gia programmati e ho effettuato la riparazione. grazie comunque a chi mi ha risposto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
carlitost
Il 6/1/2020 alle 09:03 , gabri-z ha scritto:

Secondo me , le cose accadono inversamente...quando il pic si ammala , si tira dietro anche quel diodo ...

Come è collegato il diodo rispetto al pic ?Prendi una matita e fai un piccolo schemino , cosi cerchiamo di ragionare .

 

Giusto per chiarire un po' le cose, i forum servono a questo, il diodo in questione e' uno zener a 5,1v ed e' collegato in parallelo all'alimentazione del pic.

 

 

Il 6/1/2020 alle 08:24 , Livio Orsini ha scritto:

Controlla se una porta o piùporte del PIC sono guaste. però bisognerebbe capire perchè il diodo si rompe.

nel 99,99% dei casi la scheda ha preso acqua e quasi sempre oltre al pic12f615 + il diodo zener,  che vanno in avaria alla fine, sono gia partiti un paio di igbt qualche driver e un po di componenti passivi, spesso dopo la sostituzione di questi componeneti ci si trova davandi il difetto che la scheda funziona ma solo ad una velocita' e aggiungo che il motore parte anche con qualche secondo di ritardo, il motivo e' che il pic12f615 manda delle informazioni seriali tramite un fotoaccoppiatore ad un altro pic in questo caso un 18 che fa il grosso del lavoro, le informazioni indicano a che velocita' deve girare il motore se queste non arrivano, per una logica di sicurezza il motore non dovrebbe girare invece forse per un bug del programma dopo qualche secondo il motore parte ma non si ha piu' la possibilita di variare i giri. 

Edited by carlitost

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z
41 minuti fa, carlitost ha scritto:

il diodo in questione e' uno zener a 5,1v ed e' collegato in parallelo all'alimentazione del pic

Ok , non essendo specificato , poteva essere un diodo serie .:thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...