Jump to content
PLC Forum


mgaproduction

Moduli gestione carichi wireless x fotovoltaico

Recommended Posts

mgaproduction

Ciao a tutti, finalmente mi stanno terminando l'impianto FV ma nel frattempo è cambiato l'installatore (tralascio i particolari, ma dannazione al momento in cui mi sono affidato al principale fornitore di energia elettrica....).

Faccio una premessa tecnica : il contatore dell'Enel è in cantina, io abito al 2° piano e subito dopo il contatore c'è un salvavita da 25A che mi fu messo anni addietro dicendo che è obbligatorio per via della salita dei cavi fino nell'alloggio. Tutta l'elettronica del FV (inverter e batterie di accumulo) è nel sottotetto che è subito sopra il mio alloggio.

 

L'installatore precedente mi aveva portato i cavi del FV direttamente in casa dove c'è la centralina principale e dove già da tempo ho installato un modulo gestione carichi (un semplice F80GC della bTicino) per visualizzare la potenza impegnata istantaneamente per evitare lo stacco del contatore e dover scendere fino in cantina. Qui volevo mettere un secondo modulo per avere una visione immediata di quanto sto prelevando dal contatore e quanto dal FV senza dover ricorrere alle varie applicazioni di gestione del FV.

 

Ora invece il secondo installatore mi ha portato i cavi del FV fino in cantina attaccati all'uscita del contatore. Secondo lui era obbligatorio arrivare al contatore per via della presenza del salvavita messo subito dopo.

Così facendo non posso più mettere il secondo modulo in casa collegandolo via cavo perchè dovrei far correre la fase del FV fino in casa e poi di nuovo giù in cantina.

 

Quindi vi domando se mi potete consigliare un modulo gestione carichi che abbia il sensore separato che trasmetta in modalità wireless di modo da poter mettere 2 sensori in cantina (1 per l'uscita del contatore ed 1 per il FV) che trasmettono dentro casa ad un display unico (possibilmente da mettere dentro il centralino) per poter avere la visualizzazione immediata di quanto sto consumando dal FV e quanto dal contatore.

 

Grazie

 

PS : ma era davvero obbligatorio andare fino in cantina con i cavi del FV ? Al mio vicino di casa sono semplicemente entrati in casa e basta e gli hanno cambiato il contatore con quello nuovo per fare lo ssp ma lui non ha batterie di accumulo.

 

 

Edited by mgaproduction

Share this post


Link to post
Share on other sites

walnut

se hai le batteria ti devono per forza aver installato anche un toroide/contatore installato in prossimità del contatore di e-Distribuzione. Questo toroide è collegato fisicamente con l'inverter da un cavo di segnale, quindi teoricamente potresti passare altri due cavi di segnale sino al tuo appartamento in parallelo a quest'ultimo.

Ha ragione il secondo installatore, per la protezione contro le dispersioni, gli inverter generalmente hanno bisogno di un differenziale da 300mA, il salvavita invece è piu' sensibile (30mA) quindi se l'inverter fosse installato dopo il salvavita, questo in certe condizioni potrebbe aprirsi in modo intempestivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Ma non esistono dei toroidi che mandino il segnale via radio ? Li collegherei così molto facilmente con un display per leggere i valori.

Come dici tu dovrei io farmi passare 2 cavi segnale in un tubo dove hanno già recitato un sacco di rosari per far passare i cavi del FV più quelli del segnale del toroide. In più prima o poi devo far sostituire la linea principale che ha cavi da 2,5mm con almeno una linea da 4 se non 6. Quindi ulteriori cavi non riuscirò mai più a farli passare.

La soluzione via radio mi diventa l'unica possibile...già tempo addietro provai quegli aggeggi per portare una connessione IP via cavi della 220V ma gli esiti sono stati alquanto miseri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

ci sono monitor energia per il fotovoltaico che usano toroidi wireless..

io ce l'ho da anni e fa il suo dovere

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Puoi darmi qualche link gentilmente ?

Edited by Alessio Menditto
ELIMINATO QUOTE 😇

Share this post


Link to post
Share on other sites
antoniopev

ma il tuo inverter non ha una applicazione con cui vedi la produzione oppure quanto prelevi dal tuo contatore 

tipo questa 

 

2020-01-22 22_40_53-sonnenBatterie- Molto più che un semplice accummulatore.png

2020-01-22 22_43_45-SolaX X-Monitoring System.png

Edited by antoniopev

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Si, ce l'avrò. Devono ancora configurami il tutto da quel punto di vista.

Ma la mia necessità è un'altra : avere un colpo d'occhio immediato, real time, senza dover lanciare nessuna cavolo di app su nessun tablet/pc/smartphone.

Oggi butto l'occhio sul modulo già presente dentro il centralino e vedo il consumo istantaneo, non devo accedere a nulla. Troppo comodo.

Voglio mantenere questa comodità e POI con le 2 app (una dell'inverter ed un'altra del gruppo di accumulo) avrò anche dettagli come quello che dici.

 

Però non mi sembra strana la mia richiesta : conoscete un modulo con sensore wireless ? Reka dice che li usa, e pure da tempo...se mi indica marca e modello, vedo se soddisfano ciò che vorrei io.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

quello che ho io si trova ancora ma secondo me è ingiustificatamente caro, costa sulle 200 euro!

è comodo perchè vedi subito se sei in autoproduzione o in prelievo da rete tramite un led verde o rosso e ti fa vedere tre valori: consumo, produzione, differenza..

 

cerca MCee solar 10 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Grazie Reka. MI pare molto interessante anche se in effetti un pò caro ma se è come penso, mi sta bene.

Mi confermate che nella realtà dei fatti io avrò a disposizione come potenza finale quella contrattuale del contatore (ovvero i classici 3 Kw) PIU' quella che il FV mi può fornire in quel dato momento ? Ovvero se in un dato momento sto consumando (faccio un esempio) 4 Kwh, posso prenderne 3 dall'Enel e 1 dal FV ammesso che ci sia a disposizione? Se no, prelevo solo dal contatore e mi salta....

Tutto giusto ?

 

 

 

 

 

Edited by mgaproduction

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

Confermo anch'io... infatti ho dovuto dividere le linee in casa e a mezzogiorno riesco ad usare forno e lavatrice o asciugatrice in contemporanea ..

 

altra cosa sul monitor, non ha batteria tampone quindi se lo stacchi dalla rete perde i totali e li azzera, ma io lo uso solo per la visualizzazione istantanea.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Grazie mille.

Il fatto dell'alimentazione da display non è un problema perchè anche a me serve per visualizzazioni istantanee.

Ora aspetto che l'impianto venga allacciato da E-distribuzione con il nuovo contatore e poi valuto. Ma direi che sono già abbastanza deciso su questo aggeggino perchè diversamente dovrei ogni volta accedere all'app del gruppo di accumulo per vedere la situazione.

 

Ma mi togliete un'altra curiosità ? Perchè non posso tenere l'impianto acceso nel frattempo ? Per quale motivo tecnico, se l'attuale contatore è unidirezionale e l'impianto è collegato a valle del contatore stesso, lui dovrebbe conteggiarmi i Kwh prodotti come se fossero consumati ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
walnut

Il nuovo contatore Open meter 2.0 di e-distribuzione nasce tra le altre cose anche per avere la possibilità di essere letto attraverso onde convogliate dal cliente tramite degli applicativi sviluppati da aziende terze. Ad oggi conosco solo questa ditta che ha o sta sviluppando qualcosa a riguardo, ma non ho mai approfondito.

 

http://www.sinapsitech.it/sinapsi-e-la-sperimentazione-dei-nuovi-contatori-2-0-open-meter-distribuzione/

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Ok, ma mi rimane sempre il dubbio di capire il perchè, tecnicamente parlando, i Kwh prodotti dal FV vengono conteggiati come se li stessi consumando dall'Enel e quindi li devo pagare se non faccio lo ssp.

Mi sfugge proprio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
walnut

perche non dovresti fare lo SSP ?   

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Ci mancherebbe. Certo che lo faccio ma continuo a non riuscire ad avere la spiegazione al mio dubbio.

Io ho un contatore che mi fornisce corrente dall'Enel, un FV che mi fornisce corrente quando può e casa mia che cerca di consumare il più Kwh possibili dal FV.

Il contatore Enel è unidirezionale (cioè dalla rete pubblica a casa mia), per cui alla sua uscita collego in parallelo il FV e ci attacco casa mia.

Perchè i Kwh prodotti dal FV, in assenza di SSP, li pago come se li avessi consumati (ciucciati, prelevati) dal contatore ?

Ora che questa mattina mi hanno finito tutto finalmente, l'impianto NON posso tenerlo acceso per iniziare a consumare la MIA corrente prodotta dal FV perchè tutti (installatore compreso) dicono che i Kwh prodotti li pago !!!! E così devo aspettare ancora chissà quanto altro tempo ad aspettare che Enel venga a mettermi il nuovo contatore per lo SSP.

Perchè ???? Tecnicamente mi interessa il perchè....

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
walnut

e-distribuzione viene a fare l'allaccio, sostituisce o riprogramma se si tratta del nuovo contatore open meter di scambio ed installa in contatore di produzione. Il contatto ssp parte dal momento di allaccio, quindi è solo una questione burocratica. Se ricordo tu hai un sistema con inverter ibrido, quindi teoricamente puoi settare l'inverter in modalità  "zero immissioni", dico teoricamente perche è vietato tenere l'impianto in funzione prima che il distributore venga a fare l'allaccio. Lo si tiene acceso giusto per fare il collaudo ed il test per la CEI 0-21

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Scusa ma nessuno riesce a rispondere alla mia domanda : perchè, se accendo il FV prima dell'attivazione da parte di E-distribuzione, io pago i Kwh prodotti dall'impianto coime se li avessi consumati prelevandoli dal contatore ?
 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
walnut

perche il contatore è monodirezionale

Share this post


Link to post
Share on other sites
mgaproduction

Ma lui misura ciò che succede attraverso di lui...ovvero, se non erro, lui è come se fosse uno dei vari monitor come quello che suggerisce Reka che contano l'energia che viene prelevata e la conteggia.

Ma se io prelevo da lui ed in più da un'altra fonte (il FV), come fa a "sentire" i Kwh che sono stati prelevati dal FV ?
 

In altre parole, la mia casa verrà alimentata dalla fonte A (contatore enel) e dalla fonte B (FV) che sono collegate in parallelo.

Come fa il contatore A a contare i Kwh prelevati da B ?

 

 

 

 

 

Edited by mgaproduction

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...