Jump to content
PLC Forum


Fabios87

Tastiera apriporta

Recommended Posts

Fabios87

Buonasera a tutti. Ho una casa vacanze e vorrei creare un sistema automatico per far sì che i clienti possano accedere senza dover dare loro le chiavi di casa. Chiedo lumi in merito ad un tastierino apriporta che dovrei applicare in un portone di un piccolo stabile che ha la serratura elettrica. Ovviamente con una buona tenuta stagna. Ne dovrei montare anche un altro per una seconda porta (quella dell'appartamento) blindata. Qualcuno sa consigliarmi un valido prodotto ad un prezzo contenuto? Grazieeee

Share this post


Link to post
Share on other sites

HomePLC_Manager

Come tastiera blindata sia per uso di base che dove serve robustezza puoi usare questa

la centrale può essere una CDS da montare su guida DIN, oppure una CCA/CSP da montare internamente su scatola 503.

Puoi inserire fino a 65000 utenti

e nella centrale sono presenti gli ultimi 4000 log di accesso.. non si sa mai!

Edited by PLC Forum Quality Manager
spam pubblicitario

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabios87
Il 24/1/2020 alle 16:04 , HomePLC_Manager ha scritto:

Come tastiera blindata sia per uso di base che dove serve robustezza puoi usare questa

la centrale può essere una CDS da montare su guida DIN, oppure una CCA/CSP da montare internamente su scatola 503.

Puoi inserire fino a 65000 utenti

e nella centrale sono presenti gli ultimi 4000 log di accesso.. non si sa mai!

Grazie per la risposta. È difficile da installare? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Di per se se hai già la serratura elettrica hai già metà lavoro fatto devi solo seguire lo schema allegato alla testiera, che poi non sara altro che mettere il contatto della scheda/tastiera in parallelo al pulsante apriporta interno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
HomePLC_Manager
Quote

Grazie per la risposta. È difficile da installare? 

 

 

Due fili di alimentazione tra 12 e 24 V alternata o continua

 

Due fili Bus RS485 verso la tastiera esterna e

due fili per la serratura elettrica o altro attuatore.

 

se poi vuoi comunicare con un PC per gestirla locale, in rete o via Web, altri due fili di comunicazione su Bus RS485 (RS = Standard Internazionale Raccomandato).

 

ma puoi anche pre-caricare i codici e farla lavorare standalone...

 

 

 

 

 

Edited by HomePLC_Manager

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
On ‎1‎/‎24‎/‎2020 at 4:04 PM, HomePLC_Manager said:

 

la centrale può essere una CDS da montare su guida DIN, oppure una CCA/CSP

Cosa cambia?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabios87
9 ore fa, HomePLC_Manager ha scritto:

 

 

Due fili di alimentazione tra 12 e 24 V alternata o continua

 

Due fili Bus RS485 verso la tastiera esterna e

due fili per la serratura elettrica o altro attuatore.

 

se poi vuoi comunicare con un PC per gestirla locale, in rete o via Web, altri due fili di comunicazione su Bus RS485 (RS = Standard Internazionale Raccomandato).

 

ma puoi anche pre-caricare i codici e farla lavorare standalone...

 

 

 

 

 

Non ho ben capito come il bus RS485 riesca a comunicare in remoto con un PC. Esiste un software? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
selvax

In pratica se ho ben capito vuoi abilitare apertura porta da remoto,ed una volta abiitata il tuo cliente vi accede tramite una password .

La cosa è fattibile in varie modalità sarebbe utile capire il concetto di prezzo contenuto,,,esempio 1000€ sono contenuti o lo sono 500€? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabios87
2 ore fa, selvax ha scritto:

In pratica se ho ben capito vuoi abilitare apertura porta da remoto,ed una volta abiitata il tuo cliente vi accede tramite una password .

La cosa è fattibile in varie modalità sarebbe utile capire il concetto di prezzo contenuto,,,esempio 1000€ sono contenuti o lo sono 500€? 

Esatto, in modo tale da poter cambiare i codici d accesso nel momento in cui il soggiorno del cliente è terminato. In rete ho trovato qualcosa che si aggira intorno ai 100 euro. Ma ovviamente voglio una cosa di qualità che duri nel tempo quindi capisco pure che con quella cifra non so se ho garantita una durata tale da poter star tranquillo per un bel periodo di tempo. Diciamo che il budget massimo è 500 euro

Share this post


Link to post
Share on other sites
HomePLC_Manager
Quote

Cosa cambia?

 

La CDS o similari sono versioni da Guida DIN, le CCA sono centrali cieche da scatola 503 cosi come lo sono le CSP solo che queste ultime

hanno anche un lettore lato interno cosi si ha sia il controllo in ingresso sia in uscita.

 

Quote

Non ho ben capito come il bus RS485 riesca a comunicare in remoto con un PC. Esiste un software? 

 

Certo esiste un software gestibile su una o più postazioni in rete TCP/IP, volendo anche un esempio di come abilitare i codici tramite Web Browser via Internet,

il software fino a 10 centrali (max 20 lettori/Tastiere) è gratuito....

 

Quote

Ma ovviamente voglio una cosa di qualità che duri nel tempo quindi capisco pure che con quella cifra non so se ho garantita una durata tale da poter star tranquillo per un bel periodo di tempo. Diciamo che il budget massimo è 500 euro

 

come dispositivi sul campo hanno Tempo di vita medio di 10 anni, ma penso che superino tranquillamente i 20..

il Budget per centrale + tastiera blindata è nettamente inferiore a quella cifra.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
selvax
2 ore fa, Fabios87 ha scritto:

Ma ovviamente voglio una cosa di qualità che duri nel tempo quindi capisco pure che con quella cifra non so se ho garantita una durata tale da poter star tranquillo per un bel periodo di tempo. Diciamo che il budget massimo è 500 euro

Direi che con un sistema minimal Tastiera+PLC+MiniPc (per remotazione evitando VPN)  riesci ad acquistare hardware con quella cifra +/-

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
17 hours ago, HomePLC_Manager said:

 

 le CSP solo che queste ultime

hanno anche un lettore lato interno cosi si ha sia il controllo in ingresso sia in uscita.

 

In pratica le CSP hanno, oltre al lettore integrato, un HW in grado di gestire in autotomia gli accessi, tipo All In One?

Mi sai dire con precisione l' acronimo delle sigle CSP, CDS e CCA?

Share this post


Link to post
Share on other sites
HomePLC_Manager
Quote

Mi sai dire con precisione l' acronimo delle sigle CSP, CDS e CCA?

 

CDS = Centrale di Stanza da guida DIN, può avere 4+4 I/O oppure 8+8 I/O a bordo

è una centrale utilizzata per Automazione Alberghi, B&B, oppure solo Controllo accessi ecc..

può gestire:

  1. n.2 Lettori RFID 
  2. Oppure 2 Tastiere Digitali, Oppure lettori Telepass UHF ecc..
  3. Oppure mix di questi..
  4. n.2 Tasche RFID per gestione carichi, prepagato ecc..
  5. n.3 Moduli espansione I/O
  6. 4 Termoregolatori di vario tipologie 
  7. e altri moduli...

La CFP (Centrale Fuori porta) è identica come prestazioni ma in versione da scatole 503, e ha le indicazioni ottiche in fronte, non disturbare, persone nel locale, allarmi in corso ecc..

gli I/O a bordo si limitano a 3 ingressi Opto e 3 uscite a relè + 1 a transistor

 

La CSP è come la CFP ma senza indicazioni in fronte ha solo un led per gli errori di lettura

 

La CCA è come la CSP senza lettore interno ma in formato 503 supporta 2 lettori esterni.

 

Quote

In pratica le CSP hanno, oltre al lettore integrato, un HW in grado di gestire in autotomia gli accessi, tipo All In One?

 

Si, diciamo che gestire gli accessi sia online che offline è il lavoro più semplice che possono svolgere...

 

 

IN aggiunta tutte le centrali accessi (come i soli lettori) possono poi essere inserite in Plug&Play su un HomePLC e cosi svolgere qualsiasi logica più complessa si richieda...

 

vedi esempio di programmazione.... successivo...

 

 

 

 

 

 

 

Edited by HomePLC_Manager

Share this post


Link to post
Share on other sites
HomePLC_Manager

messaggio non approvato

Edited by PLC Forum Quality Manager
spam pubblicitario

Share this post


Link to post
Share on other sites
HomePLC_Manager

 

Quote

Grazie 1000, molto interessante :thumb_yello:

 

Prego, tecnologia prettamente Italiana, ci sono molte altre cose molto interessanti e utili con i sistemi HomePLC

se ti serve altre informazioni tecniche su queste tecnologie innovative questo è il Forum giusto!  :thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rospetto

Ciao scusate se mi intrometto, io sto cercando un prodotto simile ma ho trovato solo questo: SL-KBS - KB24 - Sistema di comando a tastiera elettronica; mentre quela che indicate qua e molto piu interessante e completa, sapete dare qualche indicazione in piu sul prodotto? su internet non riesco a trovare altro. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
abernini

Esistono diversi modelli di centrali accessi con questi requisiti, le stesse combinano la lettura di tastiere numeriche, con Tessere RFID, Braccialetti, Porta Chiavi in pelle ecc..

e integrano anche tecnologie diverse come lettoti (tipo Telepass) UHF fino a 5 metri per Tessere UHF passive, Radio Comandi ecc..

le schede tecniche con i dati le puoi trovare cercando su Google per esempio con i codici CDS4 Centrale Controllo Accessi ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fulvio Persano

Ciao Rospetto.

 

Il 1/3/2020 alle 10:04 , Rospetto ha scritto:

scusate se mi intrometto

Il regolamento vieta di accodarsi a discussioni di altri utenti, onde evitare confusione con le risposte.

Apri sempre una discussione solo tua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...