Jump to content
PLC Forum


DextM80

Consiglio creazione rete lan domestica

Recommended Posts

DextM80

Ciao a tutti! Sono in procinto di realizzare la mia rete di casa, sono in fase di costruzione quindi non ho problemi di passaggi cavi o via dicendo. 

La mia idea era un po quella dell'utente DarioRFI, io partirei dal basso per fare piano -1 piano terra e primo piano. 

Da non professionista di reti ho pensato due soluzioni:

 

sol. 1: piano -1 presa telefonica, router, switch 16 porte e da li partono tutti i cavi che vanno nelle 6/7 stanze (si tutte le stanze le voglio cablate).

sol. 2: piano - 1 presa telefonica, router, switch 1 che serve il piano -1 e relativi cavi che vanno nelle stanze, cavo che dal piano - 1va al piano 1 e da qui switch per le stanze piano terra, cavo che dal piano -1 va al piano 1 e da qui switch che serve il piano 1 con i cavi che vanno nelle stanze.

 

Secondo voi quale soluzione è la migliore?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrea Annoni

Come per l’altro utente la mia opinione è che sono entrambe soluzioni valide.

personalmente prediligo la soluzione con un unico centro stella. 
ma non è sbagliato nemmeno distribuire con degli switch di piano; unica accortezza magari è valutare bene il trughput degli apparati per non creare colli di bottiglia...... anche se, con tutto rispetto, non credo farai grossi volumi di traffico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DextM80

Grazie Andrea, anche io l'avevo pensata con un unico centro stella, però poi valutando dovrei tirare dei fili lunghissimi dal centro (che sarebbe al -1) al piano primo per esempio, quindi se parto da giu per dire devo tirare 10 cavi da, per esempio 20 mt, se invece lavoro al piano sarà un cavo da 20 mt e 9 da 5.

Visto che sono in costruzione non sarebbe un problema quella dei cavi lunghi, ma se è inutile nel mio caso, forse non è meglio lavorare al piano?

Si, è una rete domestica con bassi volumi di traffico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andrea Annoni

Si certo. Come dicevo questa è più una filosofia personale in queste situazioni.

Puoi fare benissimo anche il passante per ogni piano e poi mettere lo switch.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MikyGio06

Ciao DextM80,

io preferirei la prima soluzione siccome se in un futuro vuoi realizzare qualcosa di livello più alto hai un unico punto da cui gestire il tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andrea Annoni
16 minuti fa, MikyGio06 ha scritto:

Ciao DextM80,

io preferirei la prima soluzione siccome se in un futuro vuoi realizzare qualcosa di livello più alto hai un unico punto da cui gestire il tutto.

Perchè nella seconda non sarebbe possibile? Siamo nel 2020 e ormai uso comune (anzi......io lo riterrei d'obbligo) usare le Vlan anche in semplici abitazioni.

A onor del vero la prima soluzione (che anche io prediligo ma per il semplice motivo che do per scontato che l'utente medio qui usi switch unmanagment) l'ho consigliata anche io ma non certo per un discorso di espandibilità futura.

In caso di down di quello switch tuttta la casa sarebbe in panne. Se invece si usano sistemi più seri (che non necessarimente devono costare di più.......anzi!!!!!)  si potrebbe gestire in anello e in caso di guasto di un apparato gli altri proseguirebbero a funzionare; questa soluzione non è ovviamente possibili con banali switch dato che si creerebbe un loop e se non hanno nemmeno lo spanning tree andrebbe KO tutta la rete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...