Jump to content
PLC Forum


Red_cover

Impianto per faretti led ad incasso

Recommended Posts

Red_cover

Salve, a tutti, sono nuovo del forum e vi ringrazio anticipatamente perchè da amante dell'elettrotecnica ho tratto molti consigli utili da qui, e spero di riceverne ancora.

Bene, mielismi a parte¬†ūüėĄ, ho un impianto nel mio salotto che controlla 5 faretti a led ad incasso (per intenderci quelli con le molle guidati da un driver a CC AC86-295, allego foto)¬†ognuno collegato al proprio driver che sono costretto a cambiare troppo frequentemente. Vorrei realizzare un unica linea di alimentata da un unico driver, √® possibile farlo? Se s√¨, bisogna metterli in serie?

Ora: i faretti hanno uno spinotto, tolto il quale ci troviamo coi due conduttori N e L, per realizzare l'impianto in serie devo collegare il neutro alla fase del primo?

spero di essere stato abbastanza chiaro. Grazie

IMG-20200416-WA0014.jpg

Link to comment
Share on other sites


patatino59
3 minuti fa, Red_cover ha scritto:

i faretti hanno uno spinotto, tolto il quale ci troviamo coi due conduttori N e L

Se fossero veramente N e L non avresti bisogno del Driver e andrebbero a 220 V diretta.

Forse ti riferisci al colore dei cavi impiegati, e da solo non vuol dire nulla.

Non è così semplice eliminare i drivers.

Domande:

I drivers sono tutti uguali ?

C'è scritto qualcosa sopra ?

Puoi aprirne uno per tipo, se differenti, e misurare la tensione in uscita da acceso ?

 

Risposte:

Se i Led hanno caratteristiche diverse non si possono mettere in serie.

Se sono simili mettendoli in serie avrai bisogno di un Driver concepito espressamente per avere una tensione a vuoto corrispondente alla somma delle tensioni dei singoli elementi, piu uno. 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Red_cover
1 ora fa, patatino59 ha scritto:

Se fossero veramente N e L non avresti bisogno del Driver e andrebbero a 220 V diretta.

Forse ti riferisci al colore dei cavi impiegati, e da solo non vuol dire nulla.

Non è così semplice eliminare i drivers.

Domande:

I drivers sono tutti uguali ?

C'è scritto qualcosa sopra ?

Puoi aprirne uno per tipo, se differenti, e misurare la tensione in uscita da acceso ?

 

Risposte:

Se i Led hanno caratteristiche diverse non si possono mettere in serie.

Se sono simili mettendoli in serie avrai bisogno di un Driver concepito espressamente per avere una tensione a vuoto corrispondente alla somma delle tensioni dei singoli elementi, piu uno. 

 

 

 

Si, i driver sono uguali, in quanto alimentano faretti uguali. Allego una foto che per√≤ √® da esempio, in quanto questo √® il driver di un faretto pi√Ļ piccolo.

IMG-20200416-WA0012.jpg

Link to comment
Share on other sites

patatino59

Devi cercare un Driver da 30 Watt a 300 mA, che abbia in uscita almeno 90 volt, poi porre i 5 Led in serie, rispettando la polarità, infine collegare l'alimentazione principale (220 Volt) solo alla fine, con tutti i faretti collegati.

Per il tipo possiamo chiedere a Gionatan Toldo, che √® pi√Ļ "commerciale"

Link to comment
Share on other sites

Red_cover
1 ora fa, patatino59 ha scritto:

 

24 minuti fa, patatino59 ha scritto:

Devi cercare un Driver da 30 Watt a 300 mA, che abbia in uscita almeno 90 volt, poi porre i 5 Led in serie, rispettando la polarità, infine collegare l'alimentazione principale (220 Volt) solo alla fine, con tutti i faretti collegati.

Per il tipo possiamo chiedere a Gionatan Toldo, che √® pi√Ļ "commerciale"

 

Quindi devo collegare i faretti tra loro? Collegando v- di uno con v+ dell'altro?

Come lo schema allegato?

Inoltre, sarebbe possibile dimmerarli con un potenziometro a monte del driver?

collegamento-corrente-costante-multifaretto.jpg

Link to comment
Share on other sites

patatino59
38 minuti fa, Red_cover ha scritto:

sarebbe possibile dimmerarli con un potenziometro a monte del driver?

Non è mai consigliabile dimmerare esternamente un alimentatore elettronico o Driver Led, e in genere non funziona o sfarfalla.

Meglio prevederne uno già previsto dimmerabile con ingresso dedicato per un pulsante di dimmerazione. (Dimmer Push)

 

Lo schema è corretto.

 

Edited by patatino59
Link to comment
Share on other sites

Red_cover
3 ore fa, patatino59 ha scritto:

Non è mai consigliabile dimmerare esternamente un alimentatore elettronico o Driver Led, e in genere non funziona o sfarfalla.

Meglio prevederne uno già previsto dimmerabile con ingresso dedicato per un pulsante di dimmerazione. (Dimmer Push)

 

Lo schema è corretto.

 

Grazie, quindo dovrò collegare fisicamente uno dei due poli tra loro, giusto?

Come √® arrivato a 90V glie lo chiedo per poter fare la stessa cosa su una serie pi√Ļ piccola (quella tonda in foto).

Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

Grazie Patatino,

 

si Red Cover, inviata una mail in MP.

 

Come diceva Patatino è sempre bene dimmerare direttamente dal driver o in uscita del driver e con tecnologia PWM, lineare o ibrida.

Evitare la dimmerazione a monte del driver in AC taglio di fase per le problematiche che quasi sempre ne derivano.

 

Saluti.

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...