Jump to content
PLC Forum

Gioweb

Perdita di carico Valvola di zona a tre vie 3/4

Recommended Posts

Gioweb

Sto realizzando un impianto di riscaldamento con zona giorno e zona notte. Utilizzo multistato 26x3 (quindi foro 20mm) fino ai collettori e multistrato 16x2 (quindi foro 12mm) fino ai radiatori.

Oggi ho acquistato una valvola di zona a tre vie 3/4 della ENOLGAS, questa: https://www.enolgas.it/automatiche/valvole-motorizzate/swift-o-matic-flat/s3363.html ma notavo che il passaggio dell'acqua mentre in una posizione è completamente libero verso una via, come in un normale rubinetto a sfera nella posizione intermedia dove le due vie sono contemporaneamente aperte per forza di cose è abbastanza occluso per via della conformazione. Anche soffiandoci dentro ci si accorge del restingimento. Questa perdita di carico che mi sembra ci sia, è trascurabile oppure può essere un problema in un impianto? Se montassi due valvole a due vie questo problema non ci sarebbe giusto? Cosa mi conviene fare?

 

Allego lo schema dell'impianto. Untitled-1.thumb.jpg.3b9d8ba99d0765367fffdd43a6fd0ea5.jpg

Grazie per qualunque suggerimento.

 

 

imgWMK.jpg

imgWMK (1).jpg

Link to post
Share on other sites

vincenzo barberio

 

Salve, a mio giudizio la terza via della valvola della zona giorno va collegata al tubo di ritorno proveniente dal collettore, mentre sul tubo di mandata della zona notte andrebbe montata una valvola a due vie. 

Link to post
Share on other sites
click0

in ogni caso vanno montate due valvole di zona

lo schema che hai postato è concettualmente errato...

Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Più o meno una cosa simile

 

schema idrico valvole di zona.jpg

Link to post
Share on other sites
Gioweb

Quindi ho completamente interpretato male la funzione della valvola a tre vie... in effetti ero indirizzato su due valvole a due vie e credo che questa sia la soluzione migliore per il mio impianto. Come avrete capito non è il mio lavoro ma mi piace studiare e mettermi alla prova. Riposto l'impianto con due valvole a due vie separate. Così è corretto giusto?

 

 

Untitled-2.jpg

Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Così è corretto ma è sempre preferibile installare una delle valvole a 3 vie in modo che quando la caldaia va in post circolazione perché i termostati non richiedono più calore e quindi le valvole risultano chiuse, l'acqua può circolare nel by-pass. Poi dipende dal tempo di post circolazione della caldaia (circolatore) che a volte è regolabile e dal tempo che impiega la valvola a chiudersi.  

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...