Jump to content
PLC Forum


inter1908

Calcolo lumen e strip led soggiorno

Recommended Posts

inter1908

Salve,

 

gradirei un vostro supporto per il calcolo della quantità di lumen e strip led da utlizzare per il soggiorno.

Il soggiorno è un area di circa 9 metri per 3,3 metri che però divisa in due aree : la prima di ingresso di circa 9 mteri quadrati e l'altra di circa 18 metri quadrati. Il soffitto è alto 2.70 metri.

 

Non ho punti centrali e pertanto l'illuminazione deve essere obbligatoriamente perimetrale a soffitto: consideriamo due rettangoli di 3x3 e 3x6

.

Per l'ingresso avrei pensato all'utilizzo della formula 400x9mq per 3600 lumen e l'altra 18*400 per un totale di 7200 lumen .

 

Per voi sono corretti i calcoli?

 

Per rendere l'illuminazione omogenea che accortenze dovrei avere? Mi convengono strisce led da 24 o 12 volt?

 

Thanks 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

patatino59

La resa finale dipende essenzialmente dal colore delle superfici riflettenti e dalla scelta di usare luce diretta o indiretta

La scelta della tensione di alimentazione è data dalla lunghezza delle strisce e delle linee di alimentazione.

L'omogeneità si ha ponendo le strisce su tutto un perimetro, o della stanza, o della veletta eventualmente realizzata.

Per linee e strisce lunghe è preferibile usare componenti a 24 volt.

Share this post


Link to post
Share on other sites
inter1908
1 ora fa, patatino59 ha scritto:

La resa finale dipende essenzialmente dal colore delle superfici riflettenti e dalla scelta di usare luce diretta o indiretta

La scelta della tensione di alimentazione è data dalla lunghezza delle strisce e delle linee di alimentazione.

L'omogeneità si ha ponendo le strisce su tutto un perimetro, o della stanza, o della veletta eventualmente realizzata.

Per linee e strisce lunghe è preferibile usare componenti a 24 volt.

 

In primis ti ringrazio per il feedback. Mi torna ciò che scrivi.

Avevo pensato che essendo delle velette, di installarle ruotate di 45° verso il soffitto che sarà rigorosamente bianco.

Avevo anche letto che era sempre raccomandabile usare strisce led a 24v perchè riscaldano meno ed hanno una miglior resa.

 

Per calcolare quanti metri e come posizionarli per far si che siano distribuiti lungo il perimetro è necessario calcolare i lumen necessari. In quest caso è corretta la formula che ho evidenziato prima? Immagino che per una illuminazione indiretta (verso il soffitto) siano richiesti più lumen.

 

Thanks.

Share this post


Link to post
Share on other sites
patatino59
40 minuti fa, inter1908 ha scritto:

Avevo anche letto che era sempre raccomandabile usare strisce led a 24v perchè riscaldano meno ed hanno una miglior resa

Ma quando mai !

24 Watt di led a 24 volt assorbono 1 Ampere, mentre 24 Watt di Led a 12 volt assorbono 2 Ampere

Il riscaldamento è lo stesso e la resa dipende dal Chip, non da come è alimentato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
inter1908

ok ok.

 

Consigli sul calcolo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo

 

5 ore fa, patatino59 ha scritto:

Ma quando mai !

24 Watt di led a 24 volt assorbono 1 Ampere, mentre 24 Watt di Led a 12 volt assorbono 2 Ampere

Il riscaldamento è lo stesso e la resa dipende dal Chip, non da come è alimentato.

 

Ciao,

In piccole metrature e piccole potenze al metro, non ci sono sostanziali differenze, ma quando ad esempio deve essere alimentata una striscia LED da un singolo lato (per motivi installativi) e si ha una tratta di 10 metri lineari, le differenze iniziano a notarsi, sopratutto considerando correnti nel PCB di 10 amp a 24VDC e 20 amp a 12VDC... il PCB stesso diventa un fusibile, pertanto la perdita di luminosità nella lunghezza della striscia LED diventa un fattore secondario.

 

Ma questo non dipende solo dalla potenza al metro o dai watt al metro o dalla tensione della striscia LED, ma fondamentale è lo spessore, larghezza del PCB e se è singolo o doppio layer.

Detto questo, è lampante che una striscia LED a 36VDC o 48VDC con PCB largo 12mm e con potenza di 30 watt/metro possa gestire in maniera molto più efficiente le potenze in gioco rispetto strisce LED a 12 o 24VDC, sopratutto se la tratta è di 20 metri lineari o superiore e l'alimentazione data da un solo lato.

 

In queste condizioni, non centra solo se la striscia LED è in versione tensione costante o corrente costante, ma centra il voltaggio (...meglio 12 volt o 24 volt... si sa! Ma allora perché no a 36 o 48VDC?) e dimensioni PCB. L'efficienza totale dipende anche dal voltaggio della striscia LED, proprio per le inferiori cadute di tensione nella lunghezza della striscia LED.

 

Il voltaggio a 36 o 48VDC è ottimo sopratutto quando la striscia LED deve essere dimmerata. Il dimmer potrà supportare una potenza doppia a 48VDC rispetto a 24VDC, si dimezzano o eliminano eventuali amplificatori di segnale per la dimmerazione, oltre che... tempo di installazione senza la realizzazione di loop (ripartizione dell'alimentazione della striscia LED in più punti), quindi meno cavi di collegamenti per i loop, meno stagnature per le giunzioni... meno possibili malfunzionamenti.

 

Pertanto questi articoli si ripagano completamente da soli, offrendo una migliore efficienza sotto qualsiasi aspetto (installativi e consumi elettrici).

 

 

 

 

Edited by Gionatan Toldo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...