Jump to content
PLC Forum


Starter uguali.....ma diversi


Dave06
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, scusate per il titolo ma non sapevo che mettere¬†ūüėĄ¬†, avrei una curiosit√† da levarmi e cio√®:

in cucina ho una cappa con neon da 15w (44/45 cm ?), starter e alimentatore (non reattore); ho dovuto sostituire lo starter Osram ST111, non avendolo mi hanno dato un Philips S10. Ora funziona nuovamente ma si accende in maniera diversa ovvero, prima con l'Osram una volta data l'alimentazione il tubo restava spento per 1 secondo circa e poi si accendeva, ora con il Philips si accende immediatamente molto fievole, poi sta circa così per quasi 2 secondi, dopo ancora fa 2 lampeggi ravvicinati (come classico in molti neon) e infine si accende.

In pratica prima avevo la luce quasi immediatamente, ora devo aspettare pi√Ļ tempo (e ci sono i 2 lampeggi).

Le caratteristiche dei 2 starter a parte il marchio sono le stesse: 4-65 watt, single,¬†i prezzi guardando in giro mi sembrano su per gi√Ļ uguali....ma allora perch√©¬†lavorano (in accensione)¬†in modo diverso? E' caratteristica di qualit√† differente? Quale teoricamente dei 2 starter √® meglio usare in questo caso o in assoluto ?¬†

...Tanto per sapere, grazie

Link to comment
Share on other sites


Dovresti provare pi√Ļ tipi di starter e sostituire anche la lampada, che col tempo cambia le caratteristiche, oppure buttare tutto e mettere una bella reglette a Led.

(ho visto prezzi da 9 Euro in su)

elergy-regl4w4k-reglette-led-plafoniera-

Edited by patatino59
Link to comment
Share on other sites

Grazie per l'intervento ma...

- Provare pi√Ļ tipi di starter non¬†toglierebbe questa mia curiosit√† e non mi direbbe (in caso ci fosse) quale tipo di starter √® migliore degli altri, almeno nel mio caso.

- Sostituire il neon non ne vedo il motivo, visto che ha sempre funzionato cos√¨¬†da anni ¬†e continua a funzionare (dopo 2 giorni di fermo totale causa starter;¬†altre volte il neon non l'abbiamo acceso nemmeno per pi√Ļ giorni e ha sempre funzionato allo stesso modo...anche il giorno prima che "partisse" lo starter).

- Buttare tutto ? E perché mai ? Tutto funziona anche se adesso la modalità accensione è un pochetto cambiata (e che saranno mai un paio di secondi di ritardo di differenza per l'uso per cui è nato?); inoltre se non ne avessi veramente la necessità non andrei ad impelagarmi in una sostituzione con un'altra tipologia di luce, tralasciando il fatto di eventuale sbattimento per il circuito (va a sapere se con una luce a led non debba anche cambiare l'alimentatore e magari la tipologia nei contatti), ci sarebbe certamente lo sbattimento del posizionamento. Il neon è incassato...sai che schifo di lavoro ne uscirebbe dovessi metterlo esternamente rispetto al suo alloggiamento nella cappa ? Inoltre appunto è una cappa, con il calore che a volte viene prodotto dai fornelli ci sarebbe il rischio di fusione o quanto meno di "cottura" dell'involucro in plastica e in breve tempo !

No quello che intendevo io, non era una soluzione per il cambio ma una curiosità di funzionamento di questo starter e dei suoi eventuali pregi o difetti confrontato con altri dalle stesse caratteristiche.

Link to comment
Share on other sites

non c'è un migliore e un peggiore, sono solo realizzati in modo diverso evidentemente 

 

1 ora fa, patatino59 ha scritto:

una bella reglette a Led

 

quando ne vedrò una funzionare vent'anni di fila, che è il tempo medio di vita di un neon, e con 9 euro ne compri almeno un paio, di neon di ricambio 

Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo

 

5 ore fa, Darlington ha scritto:

quando ne vedrò una funzionare vent'anni di fila, che è il tempo medio di vita di un neon, e con 9 euro ne compri almeno un paio, di neon di ricambio 

 

... solo se l'energia elettrica fosse gratis e per 20 anni o quantomeno neon Vs LED stessa efficienza...

 

Ma purtroppo la realtà è ben diversa data da numeri e fatti, e non opinioni personali errate o sventure con "esperienze" di un singolo pezzo.

 

Edited by Gionatan Toldo
Link to comment
Share on other sites

Io ho avuto diverse esperienze con i Led, e devo dire, dal 2005, dopo una prima partita di barrette rigide costosissime e veramente scadenti, ho iniziato a installare stripled di qualità, con alimentazione separata, con affidabilità garantita.

Un discorso a parte merita il mercato del "vendi e fuggi" al quale purtroppo appartiene gran parte della produzione attualmente disponibile.

Difficile districarsi nel mercato alla ricerca della qualità.

I Led, se non pilotati eccessivamente fuori caratteristica dovrebbero essere eterni, e la maggior parte dei guasti riguardano proprio tale pilotaggio eccessivo.

E' possibile spendere tanto ed avere un prodotto di marca da sostituire fuori garanzia alla scadenza del tredicesimo mese, oppure incappare in un produttore cinese sconosciuto e trovare un prodotto valido.

Tecnicamente preferisco senz'altro la tecnologia Led, magari installata in un prodotto apribile e riparabile (non parlo delle lampadine, vera babele di soluzioni proprietarie).

Link to comment
Share on other sites

Credo che il vero problema dello starter sia nella qualit√†¬†del medesimo , vista la piccola potenza , potresti provare un S2 philips ma certo che un ST111 osram¬† potresti procurarlo . Comunque e mio parere ¬†questi dispositivi vanno ad estinguersi¬†e i costruttori non ci investono pi√Ļ un centesimo , addirittura nei tubi neon non riportano pi√Ļ neanche la tacca di riferimento per sapere se √® stato perfettamente inserito sul portalampade .¬†

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...