Jump to content
PLC Forum

miazza

Differenziale a riarmo automatico.

Recommended Posts

miazza

Ciao a tutti, ogni tatto mi scatta il differenziale senza alcuna ragione apparente (di notte con solo gli std-by accesi e principalmente solo d'estate).

Immagino sia dovuto a qualche disturbo sulla rete perchè lo fa anche con gli elettrocomestici scollegati (tranne il frigor per ovvi motivi che però escludo in quanto lo ho appena cambiato e il problema è rimasto).

 

Stavo pensando di montare un differenziale a riarmo automatico del tipo RD pro (GWD4827P) da abbinare successivamente al modulo wifi GWD0953.

La versione RM mi sembra inutile visto che c'è già il contatore ENEL che fa la sua parte a monte di tutto.

 

Ho alcune domande da porre:

 

- Oggi ho un differenziale ABB 30mA 40A e tutto il quadro è con componenti ABB, ci sono problemi a montare GEWISS solo sul differenziale ?

- nel quadro ho 2 moduli occupati da un trasformatore 220 --> 12V per il capanello di casa e il corino in bagno. Dovendo recuperare lo spazio di un modulo (3 moduli per + 1 per modulo wifi) , posso staccare il trasformatore dalla slitta e lasciarlo a penzoloni all'interno del quadro ? Non ho spazio per montare un quadro più grosso con più moduli e accetto suggerimenti.

 

(vedi foto allegata)

 

Grazie per i vostri suggerimenti.

 

Matteo 

IMG-20200828-WA0000.thumb.jpg.47a16a0f6a070d5f60f07c61fce0b9ec.jpg

 

Link to post
Share on other sites

Giulio Ohm

Se vedo bene è un quadro non da incasso, potresti quindi sostituirlo con uno più granda senza eseguire opere murarie

Link to post
Share on other sites
miazza

Grazie Giulio ma non ho spazio all'interno del vano dove è installato , soprattutto in larghezza.

Allego una immagine forse più chiara.

A destra ho una canalina dove passano cavi fibra ottica , antenna TV e altre cianfrusaglie.

A sinistra potrei ricavare 1,5 cm ma mi pare poco.

Andare su due file non è una soluzione perchè appena sotto ho il contatore ENEL e la scatola non ci starebbe.

IMG-20200828-WA0002.thumb.jpg.5f6df3a78508e718ede3caa7d257dfce.jpg

Link to post
Share on other sites
hfdax
Il 28/8/2020 alle 12:21 , miazza ha scritto:

- Oggi ho un differenziale ABB 30mA 40A e tutto il quadro è con componenti ABB, ci sono problemi a montare GEWISS solo sul differenziale ?

No

 

Il 28/8/2020 alle 12:21 , miazza ha scritto:

Dovendo recuperare lo spazio di un modulo (3 moduli per + 1 per modulo wifi) , posso staccare il trasformatore dalla slitta e lasciarlo a penzoloni all'interno del quadro ?

Si

 

Però, wifi a parte più che un autoriarmo opterei per un differenziale ad alta immunità ai disturbi.

Link to post
Share on other sites
miazza

Si grazie del consiglio, ci avevo penasto ma alla fine mi sentirei più tranquillo con un riarmo automatico.

Sul wifi effettivamente resto scettico perchè se salta la corrente anche il router e ONT vanno giù e quindi a cosa serve ?

Link to post
Share on other sites
hfdax
2 ore fa, miazza ha scritto:

ci avevo penasto ma alla fine mi sentirei più tranquillo con un riarmo automatico.

Questione di scelte. Posso solo dirti che l'esperienza mi ha insegnato che un differenziale che non scatta senza ragione è meglio di uno che scatta e poi si riarma. Sopratttutto se gli scatti intempestivi sono frequenti.

Link to post
Share on other sites
miazza
16 ore fa, hfdax ha scritto:

Questione di scelte. Posso solo dirti che l'esperienza mi ha insegnato che un differenziale che non scatta senza ragione è meglio di uno che scatta e poi si riarma. Sopratttutto se gli scatti intempestivi sono frequenti.

Concordo. Il problema è che scatta 2-3 volte all'anno, principalmente d'estate e di notte in maniera imprevedibile.

Sostituire il differenziale potrebbe essere una soluzione ma lo scoprirei magari solo tra un anno ...devo trovare una soluzione definitiva.

Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni
56 minuti fa, miazza ha scritto:

Sostituire il differenziale potrebbe essere una soluzione ma lo scoprirei magari solo tra un anno ...devo trovare una soluzione definitiva.

 

 

Non sono rari i casi in cui il riarmo non riarma. Quindi nemmeno questo potrebbe essere la soluzione definitiva. Io preferisco sempre un buon differenziale immune ai disturbi.

Link to post
Share on other sites
miazza
5 ore fa, Carlo Albinoni ha scritto:

 

 

Non sono rari i casi in cui il riarmo non riarma. Quindi nemmeno questo potrebbe essere la soluzione definitiva. Io preferisco sempre un buon differenziale immune ai disturbi.

Quale mi consigleresti ?

6 ore fa, Elettroplc ha scritto:

Monta il kit Abb. 

Il KIT ABB ha bisogno di un sacco di spazio che non ho.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...