Jump to content
PLC Forum


Impianto elettrico con due fasi 110V


Serpico89
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti. Quest'oggi volevo installare un trasformatore da 150W nel contro soffitto da collegare a una striscia led per un'illuminazione perimetrale. Volevo essere sicuro che dall'interruttore arrivasse effettivamente la fase per evitare che anche a circuito aperto il trasformatore rimanesse sotto tensione, quindi ho fatto un  po' di prove con il cercafase e mi sono accorto che si accende sia sulla fase che sul neutro.

 

Ho allora deciso di fare una verifica più precisa e ho misurato la tensione:

 

Tra fase e neutro: 224 V

Immagine.thumb.jpg.8a8e10c6f9894b4675225b0f1cfed35d.jpg

 

Tra fase e terra: 111 V

Immagine2.thumb.jpg.432403013d0a5c3ec2fecc3bf881f26c.jpg

 

Tra neutro e terra: 110 V

Immagine3.thumb.jpg.b43d5ed01e42ea4a54beabbdb33ffcef.jpg

 

Mi sono informato un po' e ho scoperto che in alcune zone di Roma Enel porta ancora la corrente in questo modo, ovvero con due fasi a 110 anziché con fase a 220 e neutro a 0.

 

Qualcuno può indicarmi se questo tipo di impianto può essere sconveniente per qualche tipo di apparecchio elettronico e se ha altri difetti in generale?

Inoltre, essendo in fase di ristrutturazione, ci sono per caso dei dispositivi (tipo un trasformatore) da installare nel quadro che possono portare l'impianto alla normale configurazione fase-neutro? In caso vale la pena considerarne l'installazione?

 

Grazie a tutti in anticipo! 😉

Link to comment
Share on other sites


27 minuti fa, Serpico89 ha scritto:

sconveniente per qualche tipo di apparecchio elettronico

 

al massimo per alcune caldaie che richiedono un neutro vero, ma gli installatori di quelle zone conoscono già il problema e sanno come rimediare 

 

28 minuti fa, Serpico89 ha scritto:

dei dispositivi (tipo un trasformatore) da installare nel quadro

 

hai idea di che quadro ti servirebbe per alloggiare "un trasformatore" da 4-5kVA, vero?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Darlington ha scritto:

hai idea di che quadro ti servirebbe per alloggiare "un trasformatore" da 4-5kVA, vero?

 

 

No non ne ho idea, chiedevo solo perché mentre cercavo informazioni in rete su questa situazione (di avere due fasi anziché fase e neutro) ho trovato un utente di un forum che consigliava questa soluzione e il dispositivo mi sembrava abbastanza piccolo

 

Immagine4.jpg.1cc601b2c97bad4a1b2fac81f8327ef3.jpg

 

https://www.tforumhifi.com/t33075-problema-impianto-elettrico-da-casa-non-ho-il-neutro   (circa a metà topic)

 

In ogni caso, se questo tipo di impianto non crea problemi ai vari apparecchi (come al trasformatore della striscia led ad esempio) penso che posso anche evitare

Link to comment
Share on other sites

Dalle tue misure mi sembra che semplicemente ti manca il collegamento di terra e stai misurando una dispersione, non che sei collegato ad un impianto bifase.

Abiti a Roma nella zona incriminata?

Comunque vai sotto al contatore direttamente con un cercafase e vedi se la lampadina accende su entrambi i poli. Da quello che leggo e dalle foto non mi fido delle tue deduzioni, fai la prova del cercafase così siamo sicuri.

Link to comment
Share on other sites

Il 4/9/2020 alle 22:38 , Serpico89 ha scritto:

di un forum che consigliava questa soluzione e il dispositivo mi sembrava abbastanza piccolo

 

primo, hai letto tutta la discussione? la hai letta bene? se si capisci perché il dispositivo è piccolo

 

secondo, per quanto mi riguarda puoi credere anche alle scie chimiche ed al terrapiattismo ma sinceramente un forum dove uno apre con "ho percepito un calo della dinamica dei bassi, ho capito che la colpa è dell'impianto elettrico" (???) lo classificherei tra l'esoterismo assieme ai forum di cartomanzia e di lettura dei fondi di caffè perché di tecnico non ha proprio niente, come del resto la stragrande maggioranza dei forum audiofili

 

quindi tutto ciò che leggi in quei posti va classificato come scemenza fino a prova contraria

 

c'è anche chi sostiene che il suono cambia percettibilmente usando cavi per casse in rame cotto a legna estratto da vergini albine in notti di luna piena da miniere maledette del madagascar orientale rivestiti in seta lavorata a mano ed intrecciati con passione da artigiani esperti dal costo di non meno di 50€ al metro, fai tu

Edited by Darlington
Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, maxmix69 ha scritto:

Non mi risulta.

A me  invece si. Io ci abito e ci lavoro e ti dico che in tutta Roma puoi trovare distribuzione fase fase. Sia al centro che in periferia. Non è una situazione circoscritta a una zona.

Anzi ti posso dire che percentualmente  mi capita di incontrare distribuzione fase fase 90 su 100. E giro in tutta Roma.

Link to comment
Share on other sites

pienamente daccordo con darlington, sui siti degli audiofili si leggono cose senza senso, EPPURE  sono in molti a crederci.

tornando al forum , un trasformatore da 5Kva   oltre che non essere per niente piccolo  presenta un problema, che in utenza residenziale ha il suo peso: l'autoconsumo.

quindi oltre che fare una opera inutile   ti costa inutilmente dei soldi a bolletta

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, soltec ha scritto:

Io ci abito e ci lavoro e ti dico che in tutta Roma puoi trovare distribuzione fase fase.

Va bene. Io sapevo che c'era una zona in particolare, non ricordo quale, ma se tu ci abiti e ci lavori ti credo.

 

 

9 ore fa, maxmix69 ha scritto:

Comunque vai sotto al contatore direttamente con un cercafase e vedi se la lampadina accende su entrambi i poli. Da quello che leggo e dalle foto non mi fido delle tue deduzioni, fai la prova del cercafase così siamo sicuri.

@Serpico89hai fatto la prova?

 

 

Il 4/9/2020 alle 20:31 , Serpico89 ha scritto:

Volevo essere sicuro che dall'interruttore arrivasse effettivamente la fase per evitare che anche a circuito aperto il trasformatore rimanesse sotto tensione,

Una volta aperto l'interruttore corrente non ne passa, non vedo quale possa essere il problema.

Edited by maxmix69
Link to comment
Share on other sites

In effettiun problems di sicurezza si pone, come sappiamo il coma do unipolare dei punti luce va inserito sulla fase, con questo sistema di distribuzione però abbiamo duefasi sia pur a 110 volt verso terra, può far male lo stesso se  un utente sprovveduto non lo sa... 

Link to comment
Share on other sites

del_user_271852

Eliop tu hai ragione ma purtroppo nella maggior parte del territorio romano e periferico è presente "ancora" la bi-fase! 

Non proprio in tutto il territorio di Roma, ma pur sempre una buona parte.

In certi casi è consigliabile sempre avvertire l'utente finale che l'impianto elettrico è alimentato da due fasi, indicandolo per iscritto nelle avvertenze della documentazione rilasciata sia per l'esecuzione dell'impianto e sia per l'eventuale intervento di manutenzione/riparazione. 

 

A presto 

Agos

Link to comment
Share on other sites

del_user_271852

Serpico a proposito di sicurezza, in futuro, non fare prove di tensione come indicato in foto, corre un leggero brivido nel vedere la tua mano nuda in prossimità di uno dei cavi sotto tensione.

Bastava che semplicemente inserivi i puntali nelle fessure delle presa della prolunga per eseguire le misure da te comunicate, lavorando in sicurezza!

Spero che tu comprenda la mia osservazione in virtù del fatto che postando in un forum pubblico, chiunque legge i tuoi post, prendendo come esempio le tue misurazioni .....

Grazie

 

A presto 

Agos

 

Link to comment
Share on other sites

Scusate, mi sono assentato qualche giorno, ora rispondo a tutti 😉

 

Quote

Dalle tue misure mi sembra che semplicemente ti manca il collegamento di terra e stai misurando una dispersione, non che sei collegato ad un impianto bifase.

 

Non credo, la terra nell'impianto sono sicuro che c'è.... però comunque quando ho tempo proverò anche a fare la prova al contatore, tanto per essere sicuri.

 

Quote

 

primo, hai letto tutta la discussione? la hai letta bene? se si capisci perché il dispositivo è piccolo

 

secondo, per quanto mi riguarda puoi credere anche alle scie chimiche ed al terrapiattismo ma sinceramente un forum dove uno apre con "ho percepito un calo della dinamica dei bassi, ho capito che la colpa è dell'impianto elettrico" (???) lo classificherei tra l'esoterismo assieme ai forum di cartomanzia e di lettura dei fondi di caffè perché di tecnico non ha proprio niente, come del resto la stragrande maggioranza dei forum audiofili

 

 

Guarda, forse sono stato poco chiaro io all'inizio, ma voglio sottolineare che nella vita io faccio e ho studiato tutt'altro. Ho qualche infarinatura sul mondo dell'elettricità che mi permette di farmi qualche lavoretto (come appunto installarmi una striscia led) o capire come usare un tester, ma non vado oltre. Proprio per questo ho chiesto qualche parere qui (su un forum più tecnico), perché non mi sento assolutamente in grado di valutare da solo una soluzione come quella del trasformatore che ti ho postato prima. Comunque faccio tesoro dei vostri consigli e mi terrò tranquillamente tutto così,  con la consapevolezza che, anche con un interruttore aperto avrò sempre tensione su tutti e due i capi del filo.

 

Quote

 

Serpico a proposito di sicurezza, in futuro, non fare prove di tensione come indicato in foto, corre un leggero brivido nel vedere la tua mano nuda in prossimità di uno dei cavi sotto tensione.

Bastava che semplicemente inserivi i puntali nelle fessure delle presa della prolunga per eseguire le misure da te comunicate, lavorando in sicurezza!

Spero che tu comprenda la mia osservazione in virtù del fatto che postando in un forum pubblico, chiunque legge i tuoi post, prendendo come esempio le tue misurazioni .....

Grazie

 

 

Ti do pienamente ragione, e pensare che di norma sono abbastanza malato di sicurezza. La prossima volta userò qualche accortezza in più (purtroppo quando si fanno le cose di fretta, e quel giorno ne avevo tanta, ci si scorda anche delle attenzioni di base)

Edited by Serpico89
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...