Jump to content
PLC Forum

RReffo

pulsanti con temporizzatore e interruttore on/off

Recommended Posts

RReffo

Buonasera,

 

vorrei rifare l'impianto di illuminazione della mia autorimessa collegata alla casa.

 

L'idea è di mettere due pulsanti collegati a un temporizzatore riarmabile, uno all'ingresso dell'autorimessa lato basculante e uno a una porta di servizio, per aver modo di accendere la luce per uno o due minuti, giusto il tempo di prendere l'auto e uscire senza dovermi preoccupare di spegnere la luce. Fino a qui nessun problema, il punto è che vorrei anche mettere un tasto (pulsante?interruttore?deviatore?) che mi consenta di lasciare la luce accesa fissa delle plafoniere collegate al circuito temporizzato quando lavoro nell'autorimessa.

Ho visto che ci sono in commercio dei temporizzatori con la funzione pulizia scale, ma così si riesce a tenere la luce accesa solo per 1 ora, mentre a me interesserebbe un punto da dove accendere e spegnere le luci on/off (che possibilmente bypassi il temporizzatore evitando di rieccitarlo in loop infinito finchè non riporto l'interruttore su off).

 

Qualcuno riesce ad aiutarmi?

 

p.s Ho già un temporizzatore meccanico orbis T22, posso usarlo nel circuito descritto?...anche se quando funziona fa rumori assurdi 😉

 

Grazie mille

Roby

Link to post
Share on other sites

Maurizio Colombi

 C'è una levetta a slitta sul frontale di quel temporizzatore (è l'unica che c'è), in una posizione funziona il temporizzatore, nell'altra la luce rimane sempre accesa.

9 ore fa, RReffo ha scritto:

anche se quando funziona fa rumori assurdi

È normale, è un timer meccanico.

Link to post
Share on other sites
drn5

Altrimenti ti comperi per 15€ un temporizzatore elettronico (che non fa "rumori assurdi") per scale e con un deviatore sull'uscita vai alle lampade o ci porti la fase.

Ciao

 

20200919_111109.jpg

Edited by drn5
Link to post
Share on other sites
RReffo
2 ore fa, drn5 ha scritto:

Altrimenti ti comperi per 15€ un temporizzatore elettronico (che non fa "rumori assurdi") per scale e con un deviatore sull'uscita vai alle lampade o ci porti la fase.

Ciao

 

20200919_111109.jpg

 

Ringrazio entrambi per la celere risposta ma in particolare drn5 per il disegno.

 

Avevo pensato anch'io al deviatore ma sbagliavo la posizione, sottopongo il tuo disegno all'elettricista che deve certificare l'impianto dato che sta prendendo delle derive assurde (interruttore che eccita continuamente il T al posto del deviatore) ...pagherei te al posto suo!

 

Il tuo disegno bypassa il T quando la luce è accesa fissa, quindi posso anche sopportare il rumore del temporizzatore meccanico quando lo utilizzo dal pulsante, tanto è questione di 1 o 2 min (poi se si rompe il T passo all'elettronico).

 

GRAZIE GRAZIE GRAZIE drn5 !!!!

 

 

Link to post
Share on other sites
RReffo

Ciao, seguendo le istruzioni del temporizzatore il neutro deve essere collegato anche al temporizzatore. Quando il deviatore bypassa il temporizzatore portando la fase direttamente alla lampadina, sembrerebbe che la corrente di ritorno dalla lampadina (che passa dal neutro per chiudere il circuito) ecciti in continuità il temporizzatore (che va in loop quando la luce è accesa fissa). Qualche idea?

 

Grazie

Link to post
Share on other sites
hfdax

 

Lo hai collegato in questo modo?

RReffo.png.2fc9492b19ba8c28ceeb20cc5036b8f9.png

 

 

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites
RReffo

Alla fine l'elettricista ha risolto con un interruttore collegato a un relè affinacato al temporizzatore, evitando il ritorno di corrente che pareva provenire dal neutro. Magari ho commesso un errore di collegamento però adesso non ho più modo di verificare, non tocco l'impianto funzionante del tecnico 🙂 altrimenti chi rompe paga. Se non ricordo male il problema l'hai quando il deviatore è sul contatto opposto a quello del tuo disegno, bisognerebbe riprovare a banco, ma non ho tutti i componenti che servono.

 

Ringrazio comunque tutti per il supporto fornito

Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
9 ore fa, RReffo ha scritto:

Ringrazio comunque tutti per il supporto fornito

Grazie a te per averci informati della risoluzione del caso.

 

In ogni modo, se ti capiterà di passare ancora di qui, spiegaci meglio cosa si intende per 

9 ore fa, RReffo ha scritto:

evitando il ritorno di corrente che pareva provenire dal neutro.

 

Link to post
Share on other sites
RReffo

Quando cliccavo sul deviatore per accendere la luce fissa, sentivo il temporizzatore che si attivava. Ricliccando sul deviatore per spegnere la luce, il temporizzatore continuava a mantenere la luce accesa per il periodo di tempo impostato e poi spegneva la luce. Ho quindi pensato che la corrente che dalla fase arrivava alla lampadina, tornando al quadro tramite il neutro per chiudere il circuito arrivava al temporizzatore (alla lettera N del disegno) dandogli un impulso continuo (come se si schiacciasse in continuità un pulsante).

 

Se per come è costruito il temporizzatore mi dite che questo non è possibile, allora sicuramente avrò sbagliato io qualche collegamento.

Link to post
Share on other sites
hfdax
1 ora fa, RReffo ha scritto:

Quando cliccavo sul deviatore per accendere la luce fissa, sentivo il temporizzatore che si attivava. Ricliccando sul deviatore per spegnere la luce, il temporizzatore continuava a mantenere la luce accesa per il periodo di tempo impostato e poi spegneva la luce.

Se davvero si trattava di un deviatore è assolutamente normale che il timer si comportasse così.

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
7 ore fa, RReffo ha scritto:

Quando cliccavo sul deviatore per accendere la luce fissa, sentivo il temporizzatore che si attivava.

Ma siamo sicuri che il deviatore sia stato collegato sul filo che comanda la lampada e non sui pulsanti? Anche perchè questa frase la dice tutta...

7 ore fa, RReffo ha scritto:

Ricliccando sul deviatore per spegnere la luce, il temporizzatore continuava a mantenere la luce accesa per il periodo di tempo impostato e poi spegneva la luce.

 

Link to post
Share on other sites
hfdax
7 ore fa, Maurizio Colombi ha scritto:

Ma siamo sicuri che il deviatore sia stato collegato sul filo che comanda la lampada e non sui pulsanti?

Esatto. È quello che intendevo anch'io.. Anche se mi sono spiegato malissimo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...