Jump to content
PLC Forum

Wushel

Folletto VK140 ancora 4 tic ​😓

Recommended Posts

Wushel

niente da fare.... ho sostituito tutti e due i driver 7382 presi temporaneamente in prestito da una scheda funzionante ma no joy 😕 fa ancora i 4 tick controllato tutto il controllabile in circuit: le resistenze una per una (tutte) i diodi uno per uno dei vari tipi nada de nada i 4 tick li fa sempre che altro puo essere?.... dissaldo i condensatori e li provo uno a uno??? carlito tu che sei l'esperto mi puoi aiutare? grazie

Link to post
Share on other sites

carlitost

al 99.99% non sono i condensatori o meglio gli unici condensatori che potrebbero farti questo difetto sono quelli sul driver 7382

Link to post
Share on other sites
Wushel

sai dirmi il codice del componente ¡L44h ? credo sia un voltage regulator ma non lo trovo su rscomponent mi servirebbe il codice

Link to post
Share on other sites
Wushel
19 minuti fa, Wushel ha scritto:

sai dirmi il codice del componente ¡L44h ? credo sia un voltage regulator ma non lo trovo su rscomponent mi servirebbe il codice

scusa intendevo D5GP quello piccolissimo piu piccolo di un sot23 per capirtci con tre gambette da un lato e due dall'altra ho una scheda che di tick ne fa uno solo (provenienter dalla scheda non dal motore) come se non ci fosse il connettore nero che si attacca sul motore ma quello sembra integro e c'e' continuità sui cavi fino alla scheda per cui credo che sia questo voltage regulator che non regula se non addirittura il viper vorrei provare a comprarne uno nuovo e a sositituirtlo ma non lo trovo col codice stampato sul componente

Link to post
Share on other sites
carlitost

il D5GP e' un regolatore LDO 3.3V, non e' questo il problema e comunque per verificare se funziona basta che controlli se ci sono i 3.3v in uscita o sul pic18f24k20, il tic che senti probabilmente e' la resistenza di shunt da 5.1ohm interrorra e sfiamma quando accendi, il valore di questa resistenza porebbe essere anche di 2,7 dipende dalla serie della scheda che stai riparando, idem per il viper basta che controlli se ci sono 15 v in uscita (puoi leggerli sul condensatore elettrolitico da 47uf) pero' se non ci sono non e' detto che il viper non sia funzionante, potrebbero essere in corto i fan7382, il regolatore ldoa 3,3v o qualsiasi altra cosa che viene alimentata da 15v generati dal viper che va in protezione per eccessivo carico. non puoi cambiare componenti così a caso.

 

N.B. ATTENZIONE..... La scheda non e' isolata galvanicamente dalla rete quindi evitare di fare se non si sa cosa si sta facendo, e in ogni caso usare sempre un trasformatore di isolamento a monte.   

Link to post
Share on other sites
Wushel
3 ore fa, carlitost ha scritto:

il D5GP e' un regolatore LDO 3.3V, non e' questo il problema e comunque per verificare se funziona basta che controlli se ci sono i 3.3v in uscita o sul pic18f24k20, il tic che senti probabilmente e' la resistenza di shunt da 5.1ohm interrorra e sfiamma quando accendi, il valore di questa resistenza porebbe essere anche di 2,7 dipende dalla serie della scheda che stai riparando, idem per il viper basta che controlli se ci sono 15 v in uscita (puoi leggerli sul condensatore elettrolitico da 47uf) pero' se non ci sono non e' detto che il viper non sia funzionante, potrebbero essere in corto i fan7382, il regolatore ldoa 3,3v o qualsiasi altra cosa che viene alimentata da 15v generati dal viper che va in protezione per eccessivo carico. non puoi cambiare componenti così a caso.

 

N.B. ATTENZIONE..... La scheda non e' isolata galvanicamente dalla rete quindi evitare di fare se non si sa cosa si sta facendo, e in ogni caso usare sempre un trasformatore di isolamento a monte.   

hai perfettamente ragione, non disponendo del trasformatore di isolamernto evito di lavorare sulla scheda in tensione mi arrangio col multimetro e provo la scheda ogni tanto se trovo anomalie palesamenti evidenti... me lo consglieresti un buon trasformatore di isolamento sicuro ma che non costi molto? sono alle prime armi sto imparando qualcosina ma ho ancora tanta strada da fare ma anche tanta buona volontà

che ne dici di questo https://www.amazon.it/Peak-trenn-Trasformatore-pezzi-2240/dp/B0067K0ESA/ref=sr_1_5?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords="trasformatore+di+isolamento"&qid=1602532280&sr=8-5 

costa molto ma sembra efficiente leggendo i commenti,

E avevi ragione anche sulla resistenza di shunt ora la scheda parte ma fa solo la terza velocità gia dalla prima e.... no non è il pic12 sosituito insieme allo zener con quelli da un altra scheda funzionante .... un aiutino anche qui? grazie infinite

Link to post
Share on other sites
carlitost

per il tr 500w sono un po' pochi, ti servirebbe almeno 1kw, appena ho un po' di tempo faccio una ricerca e vedo cosa ci sta di buono a buon prezzo.

 

il pic12 non sta funzionando se parte in ritardo e a velocità fissa ;)

 

ti do un aiutino come chiesto :)

Spesso, sui manuali utente di apparecchiature elettriche in genere,  ci sta una sezione che da consigli in caso di anomalie del prodotto, e quasi sempre trovi " l'apparecchio non si accende? "  e la risposta è: controllare che la spina sia inserita nella presa. ;)

Link to post
Share on other sites
Wushel
Il 13/10/2020 alle 00:50 , carlitost ha scritto:

per il tr 500w sono un po' pochi, ti servirebbe almeno 1kw, appena ho un po' di tempo faccio una ricerca e vedo cosa ci sta di buono a buon prezzo.

 

il pic12 non sta funzionando se parte in ritardo e a velocità fissa ;)

 

ti do un aiutino come chiesto :)

Spesso, sui manuali utente di apparecchiature elettriche in genere,  ci sta una sezione che da consigli in caso di anomalie del prodotto, e quasi sempre trovi " l'apparecchio non si accende? "  e la risposta è: controllare che la spina sia inserita nella presa. ;)

ufff non posso verificarlo senza alimentarla ....forse gli arrivano meno di 5v e non ce la fa? le resistenze a valle dello zener che lo alimenta sono ok anche se quella da 1k a sinistra del condensatore sotto lo zener (è una v7) in circuit misura poco piu di 945ohm ma tolta dal circuito la misura è corretta

Link to post
Share on other sites
Wushel
Il 13/10/2020 alle 00:50 , carlitost ha scritto:

per il tr 500w sono un po' pochi, ti servirebbe almeno 1kw, appena ho un po' di tempo faccio una ricerca e vedo cosa ci sta di buono a buon prezzo.

 

il pic12 non sta funzionando se parte in ritardo e a velocità fissa ;)

 

ti do un aiutino come chiesto :)

Spesso, sui manuali utente di apparecchiature elettriche in genere,  ci sta una sezione che da consigli in caso di anomalie del prodotto, e quasi sempre trovi " l'apparecchio non si accende? "  e la risposta è: controllare che la spina sia inserita nella presa. ;)

comunque non so se ti è mai capitato ma parte immediatamente la terza velocità non dopo qualche secondo come quando il pic è in corto...

Link to post
Share on other sites
carlitost

purtroppo o per fortuna credo che mi sia capitato tutto su queste schede ;) se parte subito la "spina e' inserita correttamente :) "... io controllerei la catena che va dal selettore di velocita al piedini 3 del pic12f

Link to post
Share on other sites
Wushel
6 ore fa, carlitost ha scritto:

purtroppo o per fortuna credo che mi sia capitato tutto su queste schede ;) se parte subito la "spina e' inserita correttamente :) "... io controllerei la catena che va dal selettore di velocita al piedini 3 del pic12f

eh lo vedo! pare che le abbia progettate tu queste schede! le sai tutte 😄 hmmm pin3 quindi il comparatore.... qualche resistenza vicino all'ldo? l'optocoupler non si rompe mai ....

Link to post
Share on other sites
carlitost

In questo caso il pin 3 e configurato come ingresso analogico quindi AN non come comparatore, riguardo il fotoaccoppiatore quello sta in uscita e capita che si rompe ma solo in rari casi e se fosse stato guasto il motore  sarebbe partito in ritardo perché mancava la comunicazione tra i due pic.

Link to post
Share on other sites
Wushel
2 ore fa, carlitost ha scritto:

In questo caso il pin 3 e configurato come ingresso analogico quindi AN non come comparatore, riguardo il fotoaccoppiatore quello sta in uscita e capita che si rompe ma solo in rari casi e se fosse stato guasto il motore  sarebbe partito in ritardo perché mancava la comunicazione tra i due pic.

analogico... quindi qualcosa sull'altro lato della scherda magari l'elettrolitico da 470uF che è sulla stessa linea? boh dopo provo anche quello ... non so piu cosa cercare il lato digitale l'ho smontato e rimontato quasi tutto ma secondo te se reperissi una power supply ed applicassi 15v e diciamo 2A sull'uscita del viper riuscirei a vedere qualcosa? magari potrei fare la stessa cosa sull'uscita dell'ldo per avere i 3.3v e vedere se si scalda qualcosa che è in corto cosi solo col multimetro è come cercare un ago in un pagliaio

Link to post
Share on other sites
Wushel
10 ore fa, Wushel ha scritto:

analogico... quindi qualcosa sull'altro lato della scherda magari l'elettrolitico da 470uF che è sulla stessa linea? boh dopo provo anche quello ... non so piu cosa cercare il lato digitale l'ho smontato e rimontato quasi tutto ma secondo te se reperissi una power supply ed applicassi 15v e diciamo 2A sull'uscita del viper riuscirei a vedere qualcosa? magari potrei fare la stessa cosa sull'uscita dell'ldo per avere i 3.3v e vedere se si scalda qualcosa che è in corto cosi solo col multimetro è come cercare un ago in un pagliaio

elettrolitico da 470uf in perfetta salute ho cambiato anche il lettore dei giri nella corona del motore e nada sempre 3za vel subito 😟

Link to post
Share on other sites
carlitost

Scusami Wushel ma ti ho già detto dove sta il problema perchè continui a cambiare componenti a caso? quello che tu chiami "lettore di giri" servirà anche al microcontrollore per leggere la velocita ma la sua funzione principale è la lettura della posizione del motore per sincronizzare il tutto, se fosse stato rotto il motore non girava a nessuna velocità, il viper che genera i 15v non centra nulla con l'alimentazione del pic12f615 che ha un alimentazione separata dal resto della scheda.

Concentrati sul pin 3 del pic12f segui il circuito fino ad arrivare al selettore di velocità.

P.S. sei sicuro che il pic 12 funziona bene, a volte dissaldando e risaldando si danneggiano.

Link to post
Share on other sites
Wushel
9 ore fa, carlitost ha scritto:

Scusami Wushel ma ti ho già detto dove sta il problema perchè continui a cambiare componenti a caso? quello che tu chiami "lettore di giri" servirà anche al microcontrollore per leggere la velocita ma la sua funzione principale è la lettura della posizione del motore per sincronizzare il tutto, se fosse stato rotto il motore non girava a nessuna velocità, il viper che genera i 15v non centra nulla con l'alimentazione del pic12f615 che ha un alimentazione separata dal resto della scheda.

Concentrati sul pin 3 del pic12f segui il circuito fino ad arrivare al selettore di velocità.

P.S. sei sicuro che il pic 12 funziona bene, a volte dissaldando e risaldando si danneggiano.

si a meno che non ci siano differenzer tra il pic12 di una v7 e quello di una v3 se porto lo stersso pic sulla v3 da cui proviene funziona appena lo rimetto sulla v7 parte subito in 3za stesso pic.... ok pin3 ma il fatto è che il pin3 non lo vedo collegato a niente cioè arriva sul pad di controllo e poi? da li non è collegato a nulla ho provato a guardare la scheda in controluce per vedere se ci fossero piste in qualche layer interno ma non si vede niente.... ricordati che ho solo il multimetro in diode mode...  che componente è collegato al pin3? in modo da cominciare a seguire la catena da li... se è usato come input qualcosa ci deve pur arrivare su quel piedino ma io non lo vedo :(

Link to post
Share on other sites
Wushel
21 minuti fa, Wushel ha scritto:

si a meno che non ci siano differenzer tra il pic12 di una v7 e quello di una v3 se porto lo stersso pic sulla v3 da cui proviene funziona appena lo rimetto sulla v7 parte subito in 3za stesso pic.... ok pin3 ma il fatto è che il pin3 non lo vedo collegato a niente cioè arriva sul pad di controllo e poi? da li non è collegato a nulla ho provato a guardare la scheda in controluce per vedere se ci fossero piste in qualche layer interno ma non si vede niente.... ricordati che ho solo il multimetro in diode mode...  che componente è collegato al pin3? in modo da cominciare a seguire la catena da li... se è usato come input qualcosa ci deve pur arrivare su quel piedino ma io non lo vedo :(

ok trovato dove arriva sulla resistenza da 470ohms alla destra del  viper controllo le sei resistenze e i 3 condensatori smd le resistenze through hole e i due elettrolitici li ho controllati ieri a quel punto se il lato smd è ok per esclusione il colpevole potrebbe essere il condensatore da 350V che naturalmente non ho

Link to post
Share on other sites
carlitost

no non c'e' differenza del pic12 nelle varie versioni, dovresti controllare la tensione tra il negativo del c 470uf e il piedino3 del pic con le varie posizioni del selettore, sono quasi certo che hai una tensione fissa di circa 5v che invece dovrebbe variare al variare del selettore.

Link to post
Share on other sites
Wushel
9 ore fa, carlitost ha scritto:

no non c'e' differenza del pic12 nelle varie versioni, dovresti controllare la tensione tra il negativo del c 470uf e il piedino3 del pic con le varie posizioni del selettore, sono quasi certo che hai una tensione fissa di circa 5v che invece dovrebbe variare al variare del selettore.

troppo tardi credo di aver danneggiato il pic durante l'ultimo spostamento... ora non funziona piu nemmeno sulla vecchia comunque ieri l'ho anche sostituito il 470nf insospettito dal fatto che mi misurasse 439nf che dovrebbe essere fuori dalla tolleranza ma non è cambiato niente... mi è capitato anche di prendere una leggera scossa quando ho staccato il connettore di alimentazione secondo te c'entra qualcosa il c da 310v che sta proprio sul pettine? non mi era mai successo

Link to post
Share on other sites
carlitost

No.. non sono i condensatori, la scossa è normale hai oltre 300v cc nel condensatore da 6.8uf

Link to post
Share on other sites
Wushel

ma quindi il pic12 chi lo alimenta? io credevo che l'ldo passasse dai 15v forniti dal viper per alimentare i driver e gli igbt ai 5v che servono al pic invece poi guardando la pista su cui risiede vedo arriva fino al cap da 47uf comunque resta un mistero questo fatto della terza velocità senza ritardo del pic, andando indietro con la memoria ricordo che all'inizio per i primi secondi la prima velocità andava, poi ha accellerato da solo e da li cosi è rimasta.... come se si fosse bruciato qualcosa ma le resistenze smd sulla pista del pic dal c47uf fino al cond. da 330nf sopra al pic le ho controllate tutte

Link to post
Share on other sites
carlitost

per l'ldo intendi il regolatore LDO?  se si, quello e' un 3,3v come ti ho sctitto prima e serve per alimentare il pic18, l'alimentazione del pic12 viene fornita tramite caduta capacitiva utilizzando il famoso condensatore da 310v 680n, che ha citato piu volte, poi filtrata dal c da 470uf e "stabilizzata", concedetemi il termine, dal diodo zener da 5,1v

Link to post
Share on other sites
Wushel
13 minuti fa, carlitost ha scritto:

per l'ldo intendi il regolatore LDO?  se si, quello e' un 3,3v come ti ho sctitto prima e serve per alimentare il pic18, l'alimentazione del pic12 viene fornita tramite caduta capacitiva utilizzando il famoso condensatore da 310v 680n, che ha citato piu volte, poi filtrata dal c da 470uf e "stabilizzata", concedetemi il termine, dal diodo zener da 5,1v

ti devo fare i miei compliemti sei proprio bravo 😊

Link to post
Share on other sites
carlitost

Ti ringrazio per il complimento,  ora non ti resta che procurarti qualche pic gia programmato e continuare, sono certo che risolvi ;)

Link to post
Share on other sites
Wushel
8 minuti fa, carlitost ha scritto:

Ti ringrazio per il complimento,  ora non ti resta che procurarti qualche pic gia programmato e continuare, sono certo che risolvi ;)

si certo non mi arrendo la prossima che mi capita una col pic18 in corto recupero il 12 oppure potrei comprarlo mi sembra che una volta vidi uno che li vendeva su ebay in questo momento sto impazzendo con un altra scheda che mi ero messo da parte che invece dei 4 tic fa 3 "ta" rapidi ma prima di chiedere aiuto all'esperto provo a vedere se ne vengo a capo da solo anche se sono piu che sicuro che gia sai esattamente di cosa si tratta anche con questo difetto 😄

Link to post
Share on other sites
Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...