Jump to content
PLC Forum


andreas73

Sostituire un driver con due per doppia accensione

Recommended Posts

andreas73

Salve a tutti,

non sono un tecnico, fin quando si tratta di sostituire i pezzi rotti con altri equivalenti me la cavo senza problemi essendo abituato a spulciare le specifiche, ma mi trovo in una situazione dove le mie conoscenze non bastano.

 

Ho un lampadario formato da due strisce led e alimentato da un driver unico a Corrente Costante, il lampadario è venduto come da 24W di potenza (non l'ho misurato però) e per la sala da pranzo fa veramente troppa luce.

 

Tralasciando l'installazione di un dimmer che mi comporterebbe una bella spesa, pensavo di sostituire il singolo driver con due che alimentassero ogniuno una striscia di led, collegandoli a due interruttori separati per accedenderli indipendentemente.

 

Il problema è che non so cosa prendere...

 

I driver è questo. Qualcuno può darmi dei suggerimenti? Ve ne sarei grato.

 

IMG_20201206_104036.jpg

Link to post
Share on other sites

Gionatan Toldo
1 ora fa, andreas73 ha scritto:

Tralasciando l'installazione di un dimmer che mi comporterebbe una bella spesa, pensavo di sostituire il singolo driver con due che alimentassero ogniuno una striscia di led, collegandoli a due interruttori separati per accedenderli indipendentemente.

 

Ciao,

la spesa è pressoché equivalente nel avere due driver LED non dimmerabili o un singolo driver LED dimmerabile... il risultato estetico è del tutto differente, incluse le funzionalità nell'attenuazione luminosa.

Da vedere inoltre se c'è la possibilità (spazio permettendo) di installare due driver LED anziché uno singolo.

 

Come diceva Lcucinelli, è da verificare se le due strisce LED sono collegate in serie o parallelo... probabilmente in parallelo avendo 800mA di assorbimento e soli 36VDC max... cosa peraltro non ottimale.

 

Edited by Gionatan Toldo
Link to post
Share on other sites
andreas73

Grazie davvero per le pronte risposte.

Devo verificare il cablaggio e pultroppo ora non posso per un problema alla schiena che non mi permette di salire a staccarlo.

 

Il driver dimmerabile ha un costo irrisorio, ma, almeno sommariamente ho visto che il regolatore Vimar Plana mi costerebbe quasi quanto il lampadario.

 

Vi faccio sapere quanto prima se è in serie o parallelo.

Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo
1 ora fa, andreas73 ha scritto:

il regolatore Vimar Plana mi costerebbe quasi quanto il lampadario

 

Puoi utilizzare un semplice pulsante meccanico per la dimmerazione PWM con dimmer push. Evita la dimmerazione triac taglio di fase, più costosa e non adatta ai LED (considerando appunto driver dimmerabile triac + dimmer taglio di fase). Eventualmente puoi anche regolare l'intensità luminosa da radiocomando, se non vuoi intervenire in modifiche della parte elettrica.

 

Edited by Gionatan Toldo
Link to post
Share on other sites
andreas73

Grazie Gionatan Toldo,

ho dato una occhiata per capire meglio.

Un prodotto tipo questo: https://it.aliexpress.com/item/4000032602173.html?spm=a2g0s.8937460.0.0.3df92e0eKgQEY0

potrei metterlo prima del driver originale e collegarci un pulsante meccanico per variare l'intensità premendolo? ovviamente passando se possibile altri due fili dalla scatola a muro al lampadario. O altrimenti usare il radiocomando fornito.

 

Mi domando però con quale intensità si accende il lampadario quando premo l'interruttore generale, se mantiene cioè l'intensità impostata in precedenza.

 

Per i cablaggi devo ancora verificare, non posso salire sulla scala...

 

 

Link to post
Share on other sites
Lcucinelli

No , la parte postata non è adatta al tuo uso , va alimenta max a 36 vdc e non a 230 vac

Link to post
Share on other sites
andreas73
9 ore fa, Lcucinelli ha scritto:

No , la parte postata non è adatta al tuo uso , va alimenta max a 36 vdc e non a 230 vac

Scusa intendevo che va messa dopo il driver, non prima.

Oppure devo cercare un driver unico con dimmer pwm integrato?

Se avete suggerimenti ben vengano, posso cercare su siti ecommerce, sui produttori mi perdo in descrizioni da catalogo.

Ho 1 parente elettricista ma mi ha liquidato dicendo che non ne sa niente (poi magari se la prendono se faccio da me...)

Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo

Prima bisognerebbe verificare  come sono collegati i LED... fatto questo si può scegliere un driver LED con le caratteristiche più adatte.

Come detto, se viene sostituito il driver LED, meglio che i LED lavorino tutti in serie, non in misto serie/parallelo.

Link to post
Share on other sites
Lcucinelli

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...