Jump to content
PLC Forum


gigeox

Scaldabagno Ariston SG 30 R/2 da 30 litri fa scattare differenziale

Recommended Posts

gigeox

Buon giorno a tutti

ritorno su questo forum che leggo spesso, ma dopo anni mi collego per chiedere aiuto per risolvere il seguente problema: ho gia consultato alcuni post su problemi simili, vi illustro la mia situazione un pò diversa: scaldabagno ariston con resistenza ripiegata ad S, dopo dieci anni di utilizzo mi fa scattare il differenziale appena accendo lo scaldabagno, riarmo, riaccendo, scatta. Mi reco al termoidraulico e compro resistenza non di marca Ariston, la sostituisco, dopo un mese circa stesso problema col differenziale ( preciso che nello scaldabagno la massa è collegata), vado dal termoidraulo che mi cambia il pezzo senza crearmi problemi. Dopo circa due settimane cioè solo 15 gg stesso identico problema.

La domanda: è ancora la resistenza o c'è qualche problema con il differenziale che mi scatta solo con lo scaldabagno ( appena posso ora che ci penso provo con il forno elettrico). Mi è capitato un lotto di resistenze scadenti e quindi ne ho beccate due difettose? Grazie resto in attesa di una celere risposta.

Link to post
Share on other sites

gigeox

Scusate forse ho sbagliato non dovevo postare, qui riprovo in altra sezione

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Te la sposto.

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

È strano  ,se fosse il salvavita  , dovrebbe continuare a scattare già da subito , si vede che va in dispersione dopo . La temperatura è molto alta ?

Cambia   rivenditore .

 

Link to post
Share on other sites
gigeox

Buona sera e grazie per la sua risposta, NO, il salvavita o differenziale (quello col pulsantino test) salta subito appena accendo lo scaldabagno completamente FREDDO. Purtroppo mi trovo di fronte a un dilemma: è difettoso il differenziale cambiato 2 anni fà perchè quello di una nota marca ( non so se posso dirla) ma che aveva penso più di dieci anni si è rotto alle 23 di sera mi ha lasciato senza luce e con la lampada di emergenza l' ho dovuto bypassare ( me la cavo abbastanza bene) ma cambiarlo di nuovo dopo poco tempo (una novantina di euro ma è di un'altra marca) e con solo lo scaldabagno che mi da problemi? Oppure è di nuovo la resistenza? Ci tengo a precisare che la seconda resistenza bruciata l'ho testata con il multimetro, cioè contatto elettrico e carcassa di alluminio, e mi dava tipo 400 k ohm o 40 k, non mi ricordo bene, la nuova cioè la terza resistenza che ora è sullo scaldabagno mi dava misurazioni sui Mega ohm. Ultima precisazione ci tengo a dire che in quell'appartamento manca spesso la luce di notte, me ne accorgo quando succede perchè a volte trovo i timer starati di 30 minuti o anche 1 ora ma essendo meccanici non mi posso accorgere se di notte ( o di giorno) si interrompe spesso se la durata è inferiore a 15 minuti perche appunto i cavalieri dei timer ( ne ho più di uno timer) vanno di 15 in 15 min. E' un appartamento poco usato ma quando ci sono di giorno ci sto poco e comunque se mi assento per lungo tempo stacco sempre lo scaldabagno e chiudo l'acqua, e l' interruttore era spento e accendendolo è saltato il differenziale subito e da freddo. Scusami se sono stato lungo ma volevo darti il maggior numero di informazioni perchè questo fine settimana dovrei fare la riparazione. Quindi cambio negozio? e riprovo?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...