Jump to content
PLC Forum


Mix-Demix perdita canali


movani
 Share

Recommended Posts

Ho provato a miscelare il segnale sat dual feed con la discesa antenna. il risultato è catastrofico.

Su 23 Mux visibili ne rimangono 8.

Impianto:

vhf su Padova

IV su Padova

V su Verona

Amplificatore emmeesse 83523TL

Alimentatore 200ma

Partitore 2 vie Fracarro PP2

Due Splitter Metronic 432500

Ho collegato ad una uscita del PP2  lo splitter SAT DTT... 10 mt cavel sat 500 quindi secondo splitter a Tv.2GlMu2.jpg

 

Link to comment
Share on other sites


Che mix-demix hai usato?

 

EDIT:

Scusa, hai critto splitter Metronic 432500  e ci sono cascato. quelli ono mix-demix, non splitter.

 

 

Credo che abbiano ua insufficiente separazione fra e bande ma vado a vedere...

 

Nel caso, ne hai uno in più?

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

uno messo in soffitta per mixare e uno messo dietro il tv per separare i segnali. 

comunque il segnale sat è piu che accettabile

Avevo provato anche quelli di Elettronica Cusano ma perdevo troppo anche con quelli.

 

Edited by movani
Link to comment
Share on other sites

snipermosin

Ti dispiacerebbe fare uno schema o anche uno schizzo a penna dei collegamenti compreso la sigla i componenti usati?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, movani ha scritto:

1)uno messo in soffitta per mixare e uno messo dietro il tv per separare i segnali. 

2)comunque il segnale sat è piu che accettabile

3)Avevo provato anche quelli di Elettronica Cusano ma perdevo troppo anche con quelli.

1) Non hai detto se te ne trovi uno in più

2) ma tu hai problemi sul DTT, non sul SAT

3) l'attenuazione massima di quel componente è 5 dB ma data la presenza di un amplificatore, sarebbero facilmente recuperabili

 

Avevo scritto di "separazione fra le bande", non di attenuazione. Che modello Elettronica Cusano hai provato?

Link to comment
Share on other sites

 

1) ne avevo solo due

2) si i problemi solo sul DTT 

3) l'amplificatore ha un guadagno di 20 Db con i trimmer al massimo  altrimenti la7 non entra

Il modello Cusano era il UV40

Link to comment
Share on other sites

Dallo schema che hai postato (anche se mancano le lunghezze dei vari cavi) si evince che 20 dB per due prese sono un'esagerazione e anche se da come hai scritto, LA7 "non entra" se non amplificando al massimo, il problema sta da un'altra parte.

Nel frattempo ho guardato le caratteristiche dell'UV40 dalle quali risulta che l'attenuazione è di soli 2 dB, per cui che tu sostenga che perdevi troppo anche con quel componente, è un controsenso.

 

Visto l'atteggiamento di certi membri, quando non ricevono risposte di comodo, voglio puntualizzare che non sto sostenendo che non ti credo o che racconti balle ma piuttosto voglio aiutarti a capire quale è il vero problema.

 

Purtroppo, il valore di separazione fra le bande non compare in nessuna scheda tecnica dei due diversi mix-demix e quindi non possiamo fare un confronto con prodotti sicuramente più performanti.

Sarebbe bene sapere che differenze trovi leggendo la diagnostica di ogni mux, con il collegamento diretto oppure miscelato perchè sono convinto che il problema non è l'attenuazione ma la separazione.

Dovresti, con molta pazienza, annotare i dati di potenza e qualità rilevati con la diagnostica del ricevitore che hai usato per fare la tabella che hai pubblicato, con e senza i mix-demix e fare una nuova tabella con i valori "con e senza".

 

Hai ancora i mix-demix Elettronica Cusano?

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

 

Non perdevo di più ma perdevo troppo anche con quelli, li ho restituiti, la mia intenzione iniziale era inviare anche il sat ad entrambi i Tv ma poi ho desistito sommando tutti i mix - demix -  avrei anche messo uno sdoppiatore sat stv 1782 A ( ok il sat su un tv alla volta). Poi comunque la curiosità di provare almeno su un Tv è rimasta e cosi, pur consapevole che i modelli Cusano erano più performanti, ho trovato questi della Metronic.  

Per i rilievi occorre un po' di tempo e pazienza. Intanto Grazie 

Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, movani ha scritto:

Non perdevo di più ma perdevo troppo anche con quelli

Appunto ma con attenuazione minore di 2 dB trovi soltanto gli MXST Fracarro ma anche quelli non hanno una gran separazione fra le bande ed in ogni caso, al 99% il problema non è l'attenuazione, perciò servono le prove richieste.

 

53 minuti fa, movani ha scritto:

la mia intenzione iniziale era inviare anche il sat ad entrambi i Tv ma poi ho desistito sommando tutti i mix - demix -  avrei anche messo uno sdoppiatore sat stv 1782 A ( ok il sat su un tv alla volta)

Qui non mi è chiaro lo scopo di quello che chiami sdoppiatore.

Metti un mix-demix fra l'alimentatore e il PP2 ed entri lì con il SAT, anzichè entrarci dopo il partitore.
A memoria non ricordo se dal PP2 transitano i comandi SAT ma alla peggio, togli il PP2 e metti un PA2 che attenua anche meno

Sulle uscite del PP2 (o PA2) ci metti i due mix-demix e sei a posto; non hai nessuna somma di attenuazioni (che non avresti nemmeno se montassi 4 mix-demix).

Hai la stessa attenuazione sui due rami, fatta eccezione se hai una grande differenza di lunghezza fra i cavi che vanno verso i due tv.

 

53 minuti fa, movani ha scritto:

Per i rilievi occorre un po' di tempo e pazienza.

Chiaramente il capocantiere sei tu e quindi procedi come vuoi e quando puoi; se hai bisogno, saremo qua ad aiutarti.

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

 

Con il sat entro dopo il partitore (vedi schema). Per sdoppiatore intendo lo splitter sat sempre di Cusano sigla STV-1782-A. Se non erro fa da partitore anche per il sat usando un ricevitore per volta.

I cavi in discesa sono Cavel sat 500 da 5 mm, una discesa da 15 mt e una da 25 mt circa  ho messo quelli causa canalette già stracolme. 

 

"Metti un mix-demix fra l'alimentatore e il PP2 ed entri lì con il SAT"  in questo modo sono obbligato ad inserire un demix anche sul secondo Tv....

Edited by movani
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, movani ha scritto:

 

Con il sat entro dopo il partitore (vedi schema). Per sdoppiatore intendo lo splitter sat sempre di Cusano sigla STV-1782-A. Se non erro fa da partitore anche per il sat usando un ricevitore per volta.

I cavi in discesa sono Cavel sat 500 da 5 mm, una discesa da 15 mt e una da 25 mt circa  ho messo quelli causa canalette già stracolme. 

 

"Metti un mix-demix fra l'alimentatore e il PP2 ed entri lì con il SAT"  in questo modo sono obbligato ad inserire un demix anche sul secondo Tv....

 

Sarò sincero...... non ci ho capito nulla.

 

Tutti (o quasi) i moderni partitori sono a larga banda e fanno passare le fequenze SAT e DTT, quindi quel STV-1782-A non ha nulla di speciale.
Non capisco pechè tu voglia aggiungerlo a ciò che già c'è perchè, oltre ad introdurre una ulteriore attenuazione, è del tutto inutile e non può fare il lavoro di demiscelazione su entambi i tv. Non demiscelare correttamente i segnali, oltre ad essere un errore tecnico, può introdurre problemi di visione.

Ribadisco che se vuoi portare il segnale SAT ad entrambi i TV, sarà opportuno montare tre mix-demix ma non si sommano le attenuazioni come invece succederebbe se, pur senza motivo, aggiungessi il STV-1782-A.

E' chiaro che anche in questo modo potrai usare un solo decoder alla volta ma se non altro non perderai per strada qualche dB sui segnali

 

Ci riprovo:

Entri nel primo mix-demix che funge da miscelatore con il segnale terrestre che esce dall'alimentatore e con il SAT che arriva dallìLNB.

Esci dal mix-demix ed entri nel partitore (ora, dopo aver verificato, posso confermare che va bene l'attuale PP2)

Da questo, partono i cavi che vanno ai tv sui quali monterai i mix-demix che fungeranno da demiscelatori.

 

Questa è la configurazione corretta mentre tutte le altre non fanno altro che pasticci.

Se non ti è chiaro, domani, dal PC, ti disegnerò uno schema o magari lo farà snipermosin prima di me.

 

Ricordati di fare le prove con i dati diagnostici e a compilare una nuova tabella..... intanto per il problema LA7, dalla tua precedente tabella ho "intravisto" una cosa che (se non è un tuo errore di compilazione) mi ha messo una pulce nell'orecchio ma per approfondire mi serve sapere dove ti trovi.

 

 

 

 

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

snipermosin

Il problema ce l'hai solo sul ramo miscelato, ho capito bene?

I collegamenti dei connettori sul ramo dove hai il problema sono effettuati a regola d'arte?

Sia il polo centrale e l'anima non si toccano tra loro e sono entrambi collegati?

 

Lo schema che hai attuato sembra ok, le cause del problema potrebbero derivare o da qualche collegamento mal fatto sul ramo in questione, ad es sul PP2 nel breve tratto che va al demix della soffitta, oppure tra tv e demix (uscita tv), il connettore tv, a proposito, che cordoncino hai usato dietro la tv? Non sarà mica di quelli che trovi in blister?

Da non escludere una pessima separazione delle bande dei mix-demix, ma mi pare strano, che la qualità si abbassi con componenti scadenti mi è successo, verificato con strumento, ma che addirittura debbano sparire tutti questi mux è molto strano.

 

Fai la prova che ti è stata suggerita, vediamo intanto come entrano i segnali in antenna e come arrivano alla tv senza la miscelazione..

7 ore fa, felix54 ha scritto:

Ricordati di fare le prove con i dati diagnostici e a compilare una nuova tabella.....

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, snipermosin ha scritto:

Il problema ce l'hai solo sul ramo miscelato, ho capito bene?

Io ho capito che LA7 è "brutto" a prescindere ed perciò che mi stupisco che richieda la massima amplificazione a fronte di un impianto così piccolo.

Magari mi sbaglio ma potrebbe succedere che per qualche motivo i segnali sono al limite, qualcuno più, qualcuno meno e con il funzionamento "a gradino" si può anche non accorgersi del problema.

Link to comment
Share on other sites

J77tAI.jpg 

intanto ho fatto questa prova, in soffitta vado quando mi sarò procurato il PA2, almeno lavoro con i connettori a vite.

Diciamo che il puntamento della IV banda è a filo con un palazzo e la7 entra quando metto al massimo il guadagno della IV appunto

Edited by movani
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, snipermosin ha scritto:

Il problema ce l'hai solo sul ramo miscelato, ho capito bene?

I collegamenti dei connettori sul ramo dove hai il problema sono effettuati a regola d'arte?

Sia il polo centrale e l'anima non si toccano tra loro e sono entrambi collegati?

 

Lo schema che hai attuato sembra ok, le cause del problema potrebbero derivare o da qualche collegamento mal fatto sul ramo in questione, ad es sul PP2 nel breve tratto che va al demix della soffitta, oppure tra tv e demix (uscita tv), il connettore tv, a proposito, che cordoncino hai usato dietro la tv? Non sarà mica di quelli che trovi in blister?

Da non escludere una pessima separazione delle bande dei mix-demix, ma mi pare strano, che la qualità si abbassi con componenti scadenti mi è successo, verificato con strumento, ma che addirittura debbano sparire tutti questi mux è molto strano.

 

Fai la prova che ti è stata suggerita, vediamo intanto come entrano i segnali in antenna e come arrivano alla tv senza la miscelazione..

 

Il problema è  solo sul ramo miscelato vedi tabella

In genere sto attento ai connettori e quindi relativi poli (uno dei primi  impianti sat nel mio paese anni 90) ho avuto anche 4 parabole e rotore. 

non ho cordoncini ma i cavi in discesa vanno direttamente al tv

immagino anch'io che la qualità non sia eccelsa ma da azzerarmi una 15 di mux...... 

Devo provare a collegare il thomson mixato con un cavo direttamente dalla soffitta, non vorrei ci fossero interruzioni in quello esistente ma ho una scatola dietro all'armadio...!!!!

Edited by movani
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, movani ha scritto:

intanto ho fatto questa prova, in soffitta vado quando mi sarò procurato il PA2

Viste le grandi differenze che si possono rilevare nei valori diagnostici dei vari ricevitori, avevo chiesto che facessi le prove con lo stesso tv:

16 ore fa, felix54 ha scritto:

Dovresti, con molta pazienza, annotare i dati di potenza e qualità rilevati con la diagnostica del ricevitore che hai usato per fare la tabella che hai pubblicato, con e senza i mix-demix e fare una nuova tabella....

Avendo usato un altro tv, non abbiamo alcun termine di paragone veritiero e quindi non sapremo come valutare quei numeri.

 

Non hai detto dove ti trovi e quindi non posso capire se nella prima tabella c'è un errore di battitura oppure no.

 

Detto ciò, fra le due coppie di mix demix hai adottato la peggiore perchè attenua di più e mi piacerebbe sapere perchè hai eliminato quelli da 2 dB (x2) di attenuazione per montare quelli da 5 dB (x2).

Per fare un esempio numerico, con due mix-demix da 2 dB, alla fine ti ritrovi un segnale ridotto di 2,5 volte rispetto allo stesso cavo senza miscelazione mentre con due mix-demix da 5 dB, il segnale si riduce di 10 volte ma anche così non si spiega perchè con 20 dB di amplificazione non riesci ad ottenere un livello sufficiente per non perdere mux strada facendo.
Non mi sto riferendo a LA7, anche perchè in questa ultima tabella non ce lo hai messo e del quale hai detto che sei al pelo con l'antenna di IV banda data la presenza di un palazzo ma mi riferisco a tutti i mux in genere, specie queli di V banda che sono gli unici che hai introdotto nell'ultima tabella, fatta eccezione per il mux in VHF.

 

 

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

 

per una verifica come giustamente suggerisci devo salire in soffitta e bypassare il Mix.... ne approfitto quando avrò il PA2 da sostituire al  PP2.

La località eè Sermide (MN). dal sito OTG il mio comune non è aggiornato, quindi prendo in esame n comune equivalente nel caso Legnago (VR) nella mia tabella ho aggiornato le distanze dei vari ripetitori con l'aiuto di google map.

La tabella fatta stamattina riguarda solo i mux che passano con il mix-demix e sta a significare che l'antenna tutto sommato fa il suo dovere, infatti nel Sony che ho in sala i valori sono ottimi.

 

i demix da 5dB accidentolina se li vendono a qualcosa serviranno.... 

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, movani ha scritto:

demix

 

12 minuti fa, movani ha scritto:

 I demix da 5dB accidentolina se li vendono a qualcosa serviranno.... 

Certo che sì ma bisogna poter compensare l'attenuazione. Tu hai un amplificatore in grado di farlo ma per qualche motivo non riesci nell'intento.

Ancora una volta dico che con 20 dB di guadagno dovresti raggiungere i TV con un segnale più che sufficiente e la mia nota riguardante la scelta dei mix-demix era rivolta al fatto che in ogni caso erano meglio i Cusano.

Ho ancora cercato il dato di separazione fra le bande ma non mi riesce di trovarlo.

Vado a vedere la ricezione nel tuo paese e le differenze con Legnago, consultando anche i siti dei principali provider, quali Rai, Mediaset e Persidera.

Mi sembra strano che OTGTV non sia aggiornato e approfitto di questa tua affermazione per parlarne con il gestore del sito.

Link to comment
Share on other sites

OyUI8b.jpg

ho bypassato solo il demix dietro la tele e, oltre al valore sui mux che vedevo in tabella, mi sono ricomparsi  tutti gli altri 

Link to comment
Share on other sites

 

intanto domani arriva il PA2 e se riesco nel pomeriggio lo monto e rivedo un connettore che qualche pensiero mi da, Poi ho una sosta forzata di circa almeno una settimana,,, sperem.... 

Mi confermi che eventualmente il Mix ( al di la della qualità) posso meterlo tra l'alimentatore e il partitore cosi' da servire entrambi i Tv (tanto ne guardo uno alla volta). 

Link to comment
Share on other sites

snipermosin

Domanda, le antenne in che stato sono? (Connessioni e Balun). Una foto si potrebbe avere?

 

Non fidarti dei valori delle diagnostiche tv, ho visto dare il 100% della scala con segnali qualitativamente bassi, cioè, la scala iniziava ad oscillare sotto il 100% quando lo strumento mi segnalava che c'erano molti errori bBER.

 

Se puoi, procurati sei mix-demix di comprovata marca: Fracarro - Emme Esse, (eccellenti i Telewire), poi ricontrolla scrupolosamente i collegamenti e lo stato del cavo che non vi siano strozzature o brutte pieghe.

Link to comment
Share on other sites

 

VqvhzX.jpg

 

impianto nuovo di tre anni da un antennista, Vhf e IV su padov messe sopra causa palazzo adiacente.

I segnali da me riportati sono un compromeso certo ma comunque un indice di rispetto secondo me c'è.

 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, movani ha scritto:

intanto domani arriva il PA2 e se riesco nel pomeriggio lo monto

Forse ti era sfuggito che avevo scritto che va bene l'attuale PP2:

20 ore fa, felix54 ha scritto:

Esci dal mix-demix ed entri nel partitore (ora, dopo aver verificato, posso confermare che va bene l'attuale PP2)

 

Sto aspettando conferme da OTGTV e non commento le ultime prove fatte perchè come ripeto sono state fatte con due diversi ricevitori.

 

2 ore fa, snipermosin ha scritto:

Non fidarti dei valori delle diagnostiche tv, ho visto dare il 100% della scala con segnali qualitativamente bassi, cioè, la scala iniziava ad oscillare sotto il 100% quando lo strumento mi segnalava che c'erano molti errori bBER.

Esatto, questo è un aspetto che ben conosciamo; immaginiamo, poi, se confrontiamo valori di due diversi tv...

 

2 ore fa, snipermosin ha scritto:

procurati sei mix-demix di comprovata marca: Fracarro

Fracarro, meglio di no. La separazione è pessima.

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...