Jump to content
PLC Forum


D_B.

Aiuto per - Consiglio acquisto lavatrice budget circa € 250-300.

Recommended Posts

D_B.

Buonasera,
vivo da solo e dovrei acquistarre una lavatrice modello "basilere" voledo spendere dai 250 euro ai massimo 300 in quanto si è rotto il motore della vecchissima Candy che avevo...e sto quasi lavando a mano.....

Tra i tanti marchi in giro non ho proprio la più pallida idea di quelli su cui puntare.
( senza poi contare di vagliare le offerte in giro...)...

Sinceramente essendo stato fin'ora in attitto,avevo Beko Made in Turchia ( che non è quella in cui si è rotto il motore ) modello base ma mi sono trovato malissimo in quanto nè lavava bene oltre che soprattutto non facendo l'equilibratura del carico...saltava quando centrifigugava, questo con qualunque carico messo dentro...funzione che ad oggi si trova anche su tutti i modelli base ( una Candy base di oltre 10 anni lo faceva....)

Mi potreste a questo dire delle marche, su cui poter fare riferimento e/o di modelli precisi da acquistare?
( che almeno sia "decente " e faccia almeno... il bilanciamento del carico...)

Mi servo di solito da Unieuro...

Grazie infinite veramente a tutti, sempre gentilissimi...in quanto ne ho necessità impellente.

Edited by D_B.
Link to comment
Share on other sites


Pietro Pal

Ti consiglio una Sangiorgio serie F4 perché i modelli appartenenti a quella serie hanno 3 ammortizzatori e sono abbastanza stabili.

All'interno della serie F4 ci sono vari livelli di prodotto che puoi guardare sul loro sito. Alcune hanno il motore inverter (motore BLDC) con centrifuga veloce e una interfaccia con più opzioni di lavaggio. Altre sono con motore a spazzole, meno opzioni, ma costano anche meno.

 

Io ad esempio ho una Sangiorgio F814DI  (8kg).  Lava molto bene, con un livello d'acqua abbastanza abbondante per quelli che sono gli attuali standard.

Sicuramente sfora il tuo budget ma ci sono modelli più semplici, con motore a spazzole, che costano meno. Secondo me l'importante è restare dentro la serie F4, sennò rischi di ritrovarti di nuovo al livello della Beko.

 

Edited by Pietro Pal
Link to comment
Share on other sites

Ciccio 27

Se la "vecchissima" Candy ha il motore a spazzole, con 25 euro di spazzole nuove la fai ripartire.

Se è così "vecchissima" da avere il motore a induzione, con 5 euro cambi il condensatore di spunto.

 

Lascia perdere le "8 kg" eccetera, che se sei da solo non riempi mai e sfondi cuscinetti, crocera ed ammortizzatori.

 

Link to comment
Share on other sites

E685X

Ciao

Anche io propongo la riparazione della tua, altrimenti per quel budget ti direi un usato rigenerato. Cerca nella tua zona "Elettrodomestici ricondizionati", per meno di 200€ si possono trovare Electrolux/Bosch molto valide

Link to comment
Share on other sites

D_B.
Il 16/9/2021 alle 13:25 , E685X ha scritto:

Ciao

Anche io propongo la riparazione della tua, altrimenti per quel budget ti direi un usato rigenerato. Cerca nella tua zona "Elettrodomestici ricondizionati", per meno di 200€ si possono trovare Electrolux/Bosch molto valide


Grazie ma non la Candy non è proprio riparabiel oltre al motore bruciato e non sonon le spazzole.....ha anche altro problemi...ceestello ammortizzatori cuscinetti e poi essendo una carica dall'alto....tutto costa di parecchio e non ne vale assoluatmente la pena in quanto aperta si sta bucando anche la vasca....

Non sono tanto propenso per il ricondizionato...in quanto ad oggi con l'elettronica etcc...e poi non si sa come "sia effettivamente" ricondizionato.

Cpn le lavatrici vado sul nuovo per esperienze personali, anche perchè sono un tecnico, non in questo campo ma comunque so come funzioni meccanica ed elettromeccanica. ( non per niente ho smontato la Candi quasi tutta...)

Quindi ammesso anche u banget di 300 euro che potrei sforare anche se non di molto...( comunque il modo sta andando su un'usa getta in tutto...non sono più le lavatrici di una volta almeno di spendere almeno il doppio....) mi conviene il nuovo, almeno per la garanzia....

A questo punto siamo sempre li, dove andare a "parare"?

Attendo consigli...

Grazie infinite.

Link to comment
Share on other sites

perryfranz18
2 ore fa, D_B. ha scritto:

poi non si sa come "sia effettivamente" ricondizionato.

Meglio una miele ricondizionata che ti dura altri 20 anni dei 20 che ha già fatto per 250€ o un bidone da che dura il tempo della garanzia e poi la butti all'isola ecologia insieme ai 300€ spesi 2 anni prima. 
Se vuoi una cosa che costi poco e che ti duri o che sia riparabile il ricondizionato è la cosa migliore, esistono soluzioni anche con 6/12 mesi di garanzia come diceva @E685X; altrimenti una qualsiasi Candy/Iberna/ocean/midea/Indesit che trovi anche al supermercato, se cerchi trovi anche alcune made in italy, le altre sono fatte in cina (ma non per questo sono meno scadenti). Visto che dici che sono partiti cuscinetti, ammortizzatori etc.. che abitudini di lavaggio hai? carico, programmi, detersivo etc...

Link to comment
Share on other sites

D_B.
Il 17/9/2021 alle 22:22 , perryfranz18 ha scritto:

Meglio una miele ricondizionata che ti dura altri 20 anni dei 20 che ha già fatto per 250€ o un bidone da che dura il tempo della garanzia e poi la butti all'isola ecologia insieme ai 300€ spesi 2 anni prima. 
Se vuoi una cosa che costi poco e che ti duri o che sia riparabile il ricondizionato è la cosa migliore, esistono soluzioni anche con 6/12 mesi di garanzia come diceva @E685X; altrimenti una qualsiasi Candy/Iberna/ocean/midea/Indesit che trovi anche al supermercato, se cerchi trovi anche alcune made in italy, le altre sono fatte in cina (ma non per questo sono meno scadenti). Visto che dici che sono partiti cuscinetti, ammortizzatori etc.. che abitudini di lavaggio hai? carico, programmi, detersivo etc...

Il problema della Candy con carica dall'ato che era vecchia..penso oltre 25 anni e quando mi fu regalata era quasi già da gettare...., già misi apposto diverse cose ma i cucinetti già facevano un leggero ronzio e l' ammortizzatore era pressochè già finito... quandi la usavo solo in garage per lavare soo roba molto sporca vedi tute da unte etc..smise di funzionare, ma non m'iportò e nemmeno la guardai per riparla avendo quella a casa, e la lasciai ferma per due anni.
.In casa in affitto avevo la Beko Mod WTXS61032W ovvero questa made in Turkia...che essendo un mdodello base oltre che slim...non mi è mai piaciuta per quanto sopra detto.

Ora devo andare entro fine mese in una nuova abitazione, per cui per il momento volevo portati la Candy, ma quando l'apri per riparla oltre ai tant difetti che già aveva il problema era che si è rotto il motore.  per cui mi trovo ora senza, .ed essendo una spesa che non avevo messo in conto assolutamente pensando di rifar partire la Candy con poco....ecco perchè al momento sono costretto a fare la scelta di spender poco.
Per quanto riguardi il lavaggi cerco di farli sempre a tre quarti carico, programmi normali ma a basse temperature ( perchè i capi li pretatto sempre) se possibile e sempre sotto max gli 800 giri, deterviso solitamente liquido, metto spesso un po' o liquido o in polvere l'additivo tipo "ossigeno attivo" ed aggiungo sempre un buon anticalcare tipo Calfort etc...
Non per ultimo dopo gni lavaggio asciugo e pulisco la guarnazione esterna di tenuta con l'oblo, che lascio naturamente aperto, ogni tanto faccio periodicamente un ciclo di pulizia della lavatrice con appositi prodotti che non compro al supermercato ma c/o centri assistena.

Detto quanto sopra, penso di trattare bene la macchina, oltre che spiegato nei dettagli tutto.

Ti ho riposto esaudiemente ora ti chiedo dove posso trovare anche on line delle soluzioni di ricondizionato  con 6/12 mesi di garanzia ? se non si puo' quì mi posti i lik in pvt ? Grazie.
Inoltre hai menzionato questi marchi:Candy/Iberna/ocean/midea/Indesit perchè? Secondo in quella fascia prezzo o in generale sono quelli che consiglieresti?

Grazie di nuovo infinite attendo vostre.
 

Link to comment
Share on other sites

perryfranz18
17 ore fa, D_B. ha scritto:

ma a basse temperature

questa cosa ti distruggerà pure la macchina industriale fatta per lavorare centinaia di migliaia di ore, in qualche anno. Detersivo liquido+basse temperature ti mangiano il para acqua e la mancata tenuta ti fa andare acqua sui cuscinetti che non sono stangi e te li mangia. 

 

17 ore fa, D_B. ha scritto:

ogni tanto faccio periodicamente un ciclo di pulizia della lavatrice con appositi prodotti che non compro al supermercato ma c/o centri assistena

se tu lavassi gli asciugamani o stracci a 60-90°C regolarmente risparmieresti acqua, energia, costo dei prodotti ed eviteresti di inquinare con un ciclo che non sistema o pulisce i danni fatti da centinaia di cicli a basse temperature (perchè la melma che si forma non si scrosta in un ciclo ma in 2-5-10 cicli ad alta temperatura col carico in base alla gravità) se vai a leggere anche le istruzioni è consigliato di usare tutte le temperature in base ai tessuti e anche sul forum riportiamo le stesse cose. 

 

17 ore fa, D_B. ha scritto:

se non si puo' quì mi posti i lik in pvt

non posso sapere, io vedo cose nei negozietti quando passo in bicicletta per Bologna, in vacanza a Roma etc.. sono quasi sempre artigiani o riparatori che fanno questo. Alcune volte trovi anche annunci di questi professionisti anche online sui siti di usato. 

 

17 ore fa, D_B. ha scritto:

o in generale sono quelli che consiglieresti

io ti consiglierei un usato ricondizionato Miele dei modelli anni 80-90 che sono dei carri armati. Se vuoi spendere poco, sono più o meno tutti di qualità bassa che durano gli anni della garanzia, oppure se hai fortuna che durano il giorno che hai un guasto forse non trovi i ricambi (o devi metterti a cercare molto). 

Però già le Candy nuove non ne ho sentite molte noie, magari sono valide ma non ne ho idea 🤷‍♂️ Di certo non ti dico di prendere una Uirpul/hotpoint usata perchè hanno i cuscinetti più fragili di tutte, soppratutto se usate male.

 

Link to comment
Share on other sites

D_B.
Il 22/9/2021 alle 17:19 , perryfranz18 ha scritto:

questa cosa ti distruggerà pure la macchina industriale fatta per lavorare centinaia di migliaia di ore, in qualche anno. Detersivo liquido+basse temperature ti mangiano il para acqua e la mancata tenuta ti fa andare acqua sui cuscinetti che non sono stangi e te li mangia. 

 

se tu lavassi gli asciugamani o stracci a 60-90°C regolarmente risparmieresti acqua, energia, costo dei prodotti ed eviteresti di inquinare con un ciclo che non sistema o pulisce i danni fatti da centinaia di cicli a basse temperature (perchè la melma che si forma non si scrosta in un ciclo ma in 2-5-10 cicli ad alta temperatura col carico in base alla gravità) se vai a leggere anche le istruzioni è consigliato di usare tutte le temperature in base ai tessuti e anche sul forum riportiamo le stesse cose. 

 

non posso sapere, io vedo cose nei negozietti quando passo in bicicletta per Bologna, in vacanza a Roma etc.. sono quasi sempre artigiani o riparatori che fanno questo. Alcune volte trovi anche annunci di questi professionisti anche online sui siti di usato. 

 

io ti consiglierei un usato ricondizionato Miele dei modelli anni 80-90 che sono dei carri armati. Se vuoi spendere poco, sono più o meno tutti di qualità bassa che durano gli anni della garanzia, oppure se hai fortuna che durano il giorno che hai un guasto forse non trovi i ricambi (o devi metterti a cercare molto). 

Però già le Candy nuove non ne ho sentite molte noie, magari sono valide ma non ne ho idea 🤷‍♂️ Di certo non ti dico di prendere una Uirpul/hotpoint usata perchè hanno i cuscinetti più fragili di tutte, soppratutto se usate male.

 


Ho trovato e preso questa lavatrice Miele da una persona che le ripara/ ricondiziona  e che mi hanno detto come fidata...
Lavatrice serie Xlevel5000  mod. Miele W5733 in buone condizioni a parte un pò l'esterno...ma non mi preoccupa preferisco che vada bene.
Pagata € 170.....abbastanza...ma trattandosi di una Miele spero di aver fatto una buona scelta.

Che ne pensate...spassionatamente?

Sapreste dirmi se secondo voi ho fatto inoltre, a quanti anni fa potrebbe risalire?....inoltre a quel tempo come era posizionata nella gamma Miele....che so basso livello, medio, alto... e quanto eventualmente costava da nuova?

Non per ultimo....per provarla bene me senza bucato...al momento...che prove dovrei fare?

Scusate le tante domande...ma di lavatrici, già ci capisco poco....poi peggio un'usato...

Vi chiedo per cortesia di rispondermi.

Grazie infinite e veramente di cuore tanti ringraziamenti.
 

Link to comment
Share on other sites

UABC80
4 minuti fa, D_B. ha scritto:

Non per ultimo....per provarla bene me senza bucato...al momento...che prove dovrei fare?

 

Se è ricondizionata non dovrebbe avere niente che non va. Secondo me al massimo puoi spingere il cesto con le mani per vedere se gli ammortizzatori frenano bene e tirarlo verso di te per vedere se ha giochi strani; però se non l'hai mai fatto non hai termini di paragone e quindi ne sapresti quanto prima

Io al massimo la metterei sul programma dei risciacqui per vedere se carica/scarica/centrifuga e infine farei un lavaggio a vuoto a 90° con una piccola quantità di detersivo in polvere per darle una pulita, visto che anche se fosse stata trattata bene è senz'altro rimasta ferma un po'; dopodiché, se tutto è a posto la metterei a lavare 😁

Link to comment
Share on other sites

E685X

La W5733 è un modello del 2009/2010 circa ed è pure di fascia medio/alta. Ai tempi mi sembra solo la W5000 Supertronic fosse di fascia alta

Per i consigli ti direi di seguire il commento di UABC80 qui sopra

Link to comment
Share on other sites

D_B.

 

4 ore fa, UABC80 ha scritto:

 

Se è ricondizionata non dovrebbe avere niente che non va. Secondo me al massimo puoi spingere il cesto con le mani per vedere se gli ammortizzatori frenano bene e tirarlo verso di te per vedere se ha giochi strani; però se non l'hai mai fatto non hai termini di paragone e quindi ne sapresti quanto prima

Io al massimo la metterei sul programma dei risciacqui per vedere se carica/scarica/centrifuga e infine farei un lavaggio a vuoto a 90° con una piccola quantità di detersivo in polvere per darle una pulita, visto che anche se fosse stata trattata bene è senz'altro rimasta ferma un po'; dopodiché, se tutto è a posto la metterei a lavare 😁

 

4 ore fa, E685X ha scritto:

La W5733 è un modello del 2009/2010 circa ed è pure di fascia medio/alta. Ai tempi mi sembra solo la W5000 Supertronic fosse di fascia alta

Per i consigli ti direi di seguire il commento di UABC80 qui sopra


Pagata € 170.....abbastanza...ma trattandosi di una Miele spero di aver fatto una buona scelta.

Li vale se andasse bene...anche se ha oltre 10 anni? Ovvero in poche parole è la sua quotazione che troveri in giro, da tutte le parti sarebbe questa o troppo alto come prezzo?
( quella volta indicativante nuova quanto avrebbe costato? )

Se foste stati voi....ce li avreste "buttati" e fatto questa scelta? O avrestre tenuto in considerazione che so, altro...?

Che ne pensate...spassionatamente senza "peli sulla lingua"....?
In qunato se ho errato...( come si dice "se ho fatto una caxxata ) la  rido indietro e stop....


Grazie  di nuovo infinitamente  in quantoi Vostri  e risposte a quanto sopra...li tengo veramente in considerazione....
 

Link to comment
Share on other sites

UABC80

Stando a quanto è scritto in questa discussione (quindi macchina ricondizionata) secondo me hai fatto un affare, specie se te l'hanno garantita 🙂. Facci sapere come ti trovi!

Link to comment
Share on other sites

D_B.
9 ore fa, UABC80 ha scritto:

 

Se è ricondizionata non dovrebbe avere niente che non va. Secondo me al massimo puoi spingere il cesto con le mani per vedere se gli ammortizzatori frenano bene e tirarlo verso di te per vedere se ha giochi strani; però se non l'hai mai fatto non hai termini di paragone e quindi ne sapresti quanto prima

Io al massimo la metterei sul programma dei risciacqui per vedere se carica/scarica/centrifuga e infine farei un lavaggio a vuoto a 90° con una piccola quantità di detersivo in polvere per darle una pulita, visto che anche se fosse stata trattata bene è senz'altro rimasta ferma un po'; dopodiché, se tutto è a posto la metterei a lavare 😁


Una domanda perchè tutti mi hanno consigliato detersivo in polvere...? C'è un perchè anche nell'uso normale invece di quello liquido?
Poi dove sarebbe meglio metterlo sempre in uso normale nella vaschetta o meglio dentro la lavatrice....e come se va messo dentro la lavatrice? Ovvero buttando un misurino sopra o in mezzo ai capii?

Altre due scusatemi...consigliano quei prodotti  ticpo calgon etc....da mettere in ogni lavaggio?....meglio farlo o no, perchè io ce lo metto sempre...ad ogni lavaggio !

Non per ultimo consigliano di dare pulizia lavatrice, cestello (ed a mano col prodotto delle guarmizioni)  peridicamente, Praticamente pulisci e rilascuoi la gurnizione esterna poi mettendo nella vaschetta quel prodotto fai un ciclo a 60° o 90° con il programma piuì lungo tipo "bianchi-cotone" va fatto anche questo e va bene farlo?
Oppure come si fa periodicamente una buona pulia della lavrice?

Stesso dicasi per la lavastoviglie... che io faccio come la lavatrice.....

Queste sono a domande sia fondamentali e sia che mi sono chiesto sempre senza trovare una soluzione....

Per cui se mi rispondete in modo abbastanza esaudiente, ad ogniuna  Vi ringrazio infinitamente.!

🙏Grazie mille di nuovo davvero tanto.!

 

52 minuti fa, UABC80 ha scritto:

Stando a quanto è scritto in questa discussione (quindi macchina ricondizionata) secondo me hai fatto un affare, specie se te l'hanno garantita 🙂. Facci sapere come ti trovi!


Sicuramente ci mancherebbe dopo l'aiuto che mi avete dato!
E' il minimo che possa fare per ringraziarVi tutti dell'estrema cortesia e gentilezza....

Link to comment
Share on other sites

Pietro Pal

Risale a circa 12 anni fa. Non so quale fosse la fascia di prezzo ma tieni conto che in passato le Miele erano tutte buone.

Infatti pare che la tua abbia la vasca in acciaio, ovviamente apribile. Sono cose che te le puoi scordare in una Miele di oggi: fino a 1000 euro sono tutte di plastica termosaldate.

Hai fatto un ottimo affare, a meno che non ci sia qualche guasto riparato alla meno peggio che magari si ripresenterà tra qualche anno. Questo nessuno può saperlo, ma i casi di guasti precoci capitano anche sulle nuove, quindi il tuo rimane un ottimo affare.

 

Edited by Pietro Pal
Link to comment
Share on other sites

UABC80

Il detersivo in polvere ha qualcosa che il liquido non ha: il percarbonato. Questo, con i lavaggi ad alte temperature, diciamo dai 60° in su, fa ciò che fanno gli additivi che vendono adesso per sbiancare quando si usano i liquidi con le basse temperature. Usando il detersivo in polvere con le alte temperature si risparmia su questi additivi e si evita di usare i prodotti cura-lavatrice e i vari igienizzanti

Il Calgon è un coadiuvante del lavaggio, che secondo me è inutile se l'acqua non è particolarmente dura perché il detersivo ha già composti per evitare che il calcare influisca sulla qualità del lavaggio (infatti in caso di acqua dura i produttori di detersivo indicano di usare dosi più alte). Da me la durezza è media (26 °f) e ti posso assicurare che di resistenze e cesti conciati come fanno vedere in TV non ne ho mai visti… e buttare via lavatrici per resistenze incrostate, per pompe di scarico che si rompono per usura come fanno intendere nella pubblicità non esiste né in cielo né in terra: si cambia il pezzo guasto e via!

Il detersivo liquido poi, se usato a basse temperature e coi cicli brevi, che risparmiano sui risciacqui, concorre ad abbreviare la vita della crocera e dei cuscinetti del cesto, ed è anche responsabile di muffe e cattivi odori

 

Il detersivo va benissimo metterlo nella vaschetta del cassetto; per il resto basta asciugare l'interno della guarnizione dell'oblò alla fine del lavaggio e lasciare quest'ultimo aperto

Link to comment
Share on other sites

Ciccio 27

Anche la vaschetta va lasciata aperta per non impaccare poi la polvere.

Miele ha un rivestimento liscio che aiuta a far scivolare via la polvere, quindi a maggior ragione se il tutto è asciutto.

Link to comment
Share on other sites

D_B.
12 ore fa, UABC80 ha scritto:

Il detersivo in polvere ha qualcosa che il liquido non ha: il percarbonato. Questo, con i lavaggi ad alte temperature, diciamo dai 60° in su, fa ciò che fanno gli additivi che vendono adesso per sbiancare quando si usano i liquidi con le basse temperature. Usando il detersivo in polvere con le alte temperature si risparmia su questi additivi e si evita di usare i prodotti cura-lavatrice e i vari igienizzanti

Il Calgon è un coadiuvante del lavaggio, che secondo me è inutile se l'acqua non è particolarmente dura perché il detersivo ha già composti per evitare che il calcare influisca sulla qualità del lavaggio (infatti in caso di acqua dura i produttori di detersivo indicano di usare dosi più alte). Da me la durezza è media (26 °f) e ti posso assicurare che di resistenze e cesti conciati come fanno vedere in TV non ne ho mai visti… e buttare via lavatrici per resistenze incrostate, per pompe di scarico che si rompono per usura come fanno intendere nella pubblicità non esiste né in cielo né in terra: si cambia il pezzo guasto e via!

Il detersivo liquido poi, se usato a basse temperature e coi cicli brevi, che risparmiano sui risciacqui, concorre ad abbreviare la vita della crocera e dei cuscinetti del cesto, ed è anche responsabile di muffe e cattivi odori

 

Il detersivo va benissimo metterlo nella vaschetta del cassetto; per il resto basta asciugare l'interno della guarnizione dell'oblò alla fine del lavaggio e lasciare quest'ultimo aperto


Grazie per la risposta, ma volevo sapere per fare ogni tanto una pulizia a fondo della macchina c'è un metodo consigliato o che tu consigli di fare ed in che modo e con che cosa?

Ti riporto la domanda di cui sopra

"
Non per ultimo consigliano di dare pulizia lavatrice, cestello (ed a mano col prodotto delle guarmizioni)  peridicamente, Praticamente pulisci e rilascuoi la gurnizione esterna con un po' di quel prodotto:
Poi mettendo nella vaschetta quel prodotto fai un ciclo a 60° o 90° con il programma piuì lungo tipo "bianchi-cotone" va fatto anche questo e va bene farlo?

Stesso dicasi per la lavastoviglie... che io faccio come la lavatrice....."
 

 
Come chiesto all'inizio, di questo post, quindi, visto che penso lavori in questo campo....ogni tanto che conviene fare?


Grazie di nuovo....penso dinalmente 😉 sia l'ultima domanda, che mi sono sempre domandato....

Poi non mi resta che aggiornavi su come vada....

P.S. Purtroppo la Miele essendo stata penso trascinata in un terreno ruvido ha i 4 piedini di appoggio dove è rimasto  praticamente solo il tondo di ferro dei piedini, sentirò chi me l'ha venduta....ma eventualmente non li avesse ...si trovano in giro a prezzi abbordabili e non come rivambi Miele originali?
Grazie anche per questa...ultima domanda.

Naturalmente lo ribadisco, grazie veraente a tutti...e nel particolare a te...

Edited by D_B.
Link to comment
Share on other sites

UABC80

Personalmente non ho mai avuto bisogno di fare pulizie extra finché in casa veniva usato detersivo in polvere e quando possibile alte temperature. I problemi sono iniziati quando si è iniziato a usare il detersivo liquido e i cicli brevi… E da lì sto iniziando la mia opera di riconvincimento dei famigliari per fargli capire che la polvere è oggettivamente meglio

 

Non ho mai avuto esperienze di riparazioni con Miele: mi è capitato di portarne in discarica qualcuna perché il cliente voleva cambiare lavatrice (ricordo quanto erano ben assemblate, robuste e pesanti; quello sì), ma per i piedini penso che dovrebbero essere come tutti i piedini di questo mondo e quindi che basti andare da un ricambista generico con un campione per avere dei piedini validi a poco prezzo 😉. Con le altre marche ho sempre fatto così, visto che l'unica cosa che cambiava alla fine era il diametro della vite

Link to comment
Share on other sites

perryfranz18
Il 25/9/2021 alle 13:31 , D_B. ha scritto:

ma volevo sapere per fare ogni tanto una pulizia a fondo della macchina

mi sembrava che avessi già fatto questa domanda sopra con già una risposta data ;) 

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

D.b hai avuto chiarimenti su quale modello comprare?

Se si, se hai curiosità sui detersivi e lavaggi apri una NUOVA DISCUSSIONE per favore.

Link to comment
Share on other sites

D_B.
Il 27/9/2021 alle 10:52 , Alessio Menditto ha scritto:

D.b hai avuto chiarimenti su quale modello comprare?

Se si, se hai curiosità sui detersivi e lavaggi apri una NUOVA DISCUSSIONE per favore.

Non ho capito la domanda in quanto penso di aver scritto sopra che l'avevo già acquistata...comunque....
Comunque riporto sotto:

Ho trovato e preso questa lavatrice Miele da una persona che le ripara/ ricondiziona e che mi hanno detto come fidata...
Lavatrice serie Xlevel5000 mod. Miele W5733 in buone condizioni a parte un pò l'esterno...ma non mi preoccupa preferisco che vada bene.
Pagata € 170.....abbastanza...ma trattandosi di una Miele spero di aver fatto una buona scelta.

( Non essendo un vero e proprio "negozio"...ma essendo persona conosciuta da tanti e affidabile, cosa che sembrerebbe anche a me, parlandoci di persona....pagata in contanti ed a voce, ma si è scrtto tutto in un'agenda, compresi miei dati etc...ed addirittura civico dove sarebbe andata la macchina mi ha dato 1 mese di prova com cambio totale ed altri 5 di garanzia su tutto, ) La garanzia penso me la abbia potuta anche dare a fronte di avere non so quante Miele ha ferme  nel capannone ( oltre a non so quante di tutte le marche compresi altri elettrodomestici anche professionali tipo es lavatrici industriali, abbattitori etc...) da cui recupera i pezzi, inoltre come lavoro fa proprio il Tecnico su elettrodomestici, ergo, di "agganci" per pezzi, ricambi etc...ne abbia non so quanti; addirittura ho visto di persona che ha tutto il necessario sia per ripararare tutte le schede ( interfacce e programi firware e software della casa madre un pò di tutte le marche ).

Che ne pensate...spassionatamente?
Ho fatto bene, male....

Per quanto riguardi detersivi e lavaggi ci mancherebbe, aprirò un nuovo post se volessi approfondire....Grazie comunque di avermelo fatto notare, in quanto correttissimo da parte Sua.

( P.S. io sinceramente non approvo e mai ho approvato chi fa un secondo lavoro poi a tale livello di competenza nonchè di dimensioni, in quanto il capannone è immenso....e cerco di evitarmi di sevimene sia palese...ma purtroppo sono "realtà" che crea l'Italia, e che nessuno controlla a tappeto, almeno che non segnalate da qualcuno; è altresì vero che lui lavorando...alla fine non so quanto ci guadagni, perchè le spese sono considerevoli e non ha il tempo fisico necessario  da decarvisi.
Poi del resto...quanti professionisti e artigiani ed altri....fanno il secondo lavoro a casa di terzi....? Peggio poi per non parlare di Professionisti es. "medici e Professori " che non rilasciano la ricevuta fiscale...od addirittura, ci si sente dire con "fattura vuole x...senza y " e la differenza è sempre maggiore e di tanto di quanto avresti di rimborso sulla dichiarazione dei redditi....e calcolata "appositamente".... .)

E' sia un P.S che mio pensare in tutto per tutto, indi, già ho errato io a postarlo in primis, quindi, sia per non innescare nè post, nè discussioni "sterili suquanto spra, Vi chiedo in primis  non postare assolutamente nè  nemmeno accenare  nulla nulla in merito . Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto
38 minuti fa, D_B. ha scritto:

Non ho capito la domanda in quanto penso di aver scritto sopra che l'avevo già acquistata..

 

38 minuti fa, D_B. ha scritto:

Per quanto riguardi detersivi e lavaggi ci mancherebbe, aprirò un nuovo post se volessi approfondire

Esatto.

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto
42 minuti fa, D_B. ha scritto:

Vi chiedo in primis  non postare assolutamente nè  nemmeno accenare  nulla nulla in merito . Grazie.

Non ho ben capito cosa dobbiamo fare.

Link to comment
Share on other sites

D_B.
Il 2/10/2021 alle 09:58 , Alessio Menditto ha scritto:

 

Esatto.

Mi riferivo solo al mio OT sul "lavoro".

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...