Jump to content
PLC Forum


immergas eolo major 24 si accende e si spegne in autonomia


vitto71
 Share

Recommended Posts

salve, ho immergas eolo major 24, ha incominciato ininterrottamente a riscaldare termosifoni senza che termostato sia stato attivato, anche quando girato manopola sul sanitario escludendo i termosifoni continuava ad andare, in particolare si accende e si spegne autonomamente ogni 10 secondi  continuando a ricaldare acqua senza richiesta.

Grazie alcuni mi dicono scheda, ma sembrano integre, mentre mi consigliano di verificare sonda, l'ho misurata ma non saprei quale sia il suo esatto valore in ohm per considerarsi danneggiata? Grazie Vittorio

Link to comment
Share on other sites


micro precedenza sanitario in corto, stacca un filo ma in questo modo non hai il sanitario, lo devi sostituire 

 

 

questa richiesta sarebbe da spostare in guasti riscaldamento, se un moderatore lo facesse non sarebbe male

 

 

 

 

Edited by BADPI59
Link to comment
Share on other sites

Fulvio Persano

Ciao vitto71.

 

Ho spostato la tua discussione nel sottoforum dedicato.
Presta maggior attenzione.

Link to comment
Share on other sites

Il 13/11/2021 alle 00:00 , BADPI59 ha scritto:

micro precedenza sanitario in corto, stacca un filo ma in questo modo non hai il sanitario, lo devi sostituire 

 

 

questa richiesta sarebbe da spostare in guasti riscaldamento, se un moderatore lo facesse non sarebbe male

 

 

 

 

Grazie BADPI59, perà non ho il micro sulla mia caldaia e leggendo mi dicono che dovrei avere un flussostato, dovrei sostituire quello? Mi consigliano di indagare anche le sonde NTC, magari sono loro responsabili del malfunzionamento? Grazie di nuovo Vittorio

Grazie BADPI59, perà non ho il micro sulla mia caldaia e leggendo mi dicono che dovrei avere un flussostato, dovrei sostituire quello? Mi consigliano di indagare anche le sonde NTC, magari sono loro responsabili del malfunzionamento? Grazie di nuovo Vittorio

Link to comment
Share on other sites

Stefano Dalmo

Quanti contatti ha il flussostato  , 2 ?  

Basta che ne stacchi uno  , potrebbe avere il magnete bloccato  , magari dando qualche colpetto col manico di un cacciavite si sblocca , altrimenti va smontato e  visto .

Link to comment
Share on other sites

Il 14/11/2021 alle 12:14 , Stefano Dalmo ha scritto:

Quanti contatti ha il flussostato  , 2 ?  

Basta che ne stacchi uno  , potrebbe avere il magnete bloccato  , magari dando qualche colpetto col manico di un cacciavite si sblocca , altrimenti va smontato e  visto .

Il 14/11/2021 alle 12:14 , Stefano Dalmo ha scritto:

Quanti contatti ha il flussostato  , 2 ?  

Basta che ne stacchi uno  , potrebbe avere il magnete bloccato  , magari dando qualche colpetto col manico di un cacciavite si sblocca , altrimenti va smontato e  visto .

Grazie a tutti, in effetti ho scovato il microinterruttore, era incastrato nel coperchio e non lo avevo riconosciuto.

Smontato effettivamente è in corto, cosi' da mantenere sempre attiva la richiesta di accensione caldaia.

Lo sostituirò e vi sapro' dire. Grazie ancora

Il 13/11/2021 alle 00:00 , BADPI59 ha scritto:

micro precedenza sanitario in corto, stacca un filo ma in questo modo non hai il sanitario, lo devi sostituire 

 

 

questa richiesta sarebbe da spostare in guasti riscaldamento, se un moderatore lo facesse non sarebbe male

 

 

 

 

Grazie BADPI59, perà non ho il micro sulla mia caldaia e leggendo mi dicono che dovrei avere un flussostato, dovrei sostituire quello? Mi consigliano di indagare anche le sonde NTC, magari sono loro responsabili del malfunzionamento? Grazie di nuovo Vittorio

Link to comment
Share on other sites

Stefano Dalmo

Perchè non ci fai vedere cosa hai sulla tua caldaia ? 

 In rete sullo  schema si vede un flussostato a contatto magnetico . Con due cavi .

21 ore fa, vitto71 ha scritto:

Smontato effettivamente è in corto, cosi' da mantenere sempre attiva la richiesta di accensione caldaia.

Ma qui di cosa parli allora

Link to comment
Share on other sites

Darlington
Il 14/11/2021 alle 10:25 , vitto71 ha scritto:

Mi consigliano di indagare anche le sonde NTC

 

quando è partita la sonda del primario sulla mia Extra 22 all'inizio si spegneva a caso durante il riscaldamento della sanitaria, poi un bel giorno è andata in antigelo senza temperature da antigelo (c'erano 7°) e non scaldando l'acqua ai 40° prescritti dal manuale ma andando a tutta canna, i radiatori erano bollenti senza chiamata dal termostato come nel tuo caso.

 

Il bello è che la sonda misurandola dava il valore esatto, ma sostituendola i problemi sono spariti.

Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, Stefano Dalmo ha scritto:

Perchè non ci fai vedere cosa hai sulla tua caldaia ? 

 In rete sullo  schema si vede un flussostato a contatto magnetico . Con due cavi .

Ma qui di cosa parli allora

Sto parlando del miscrointerruttore, che ho appena sostituito, pero' ora non parte quando richiedo acqua calda, se metto in corto con cavallotto l'interruttore nuovo allora parte, sarà la scheda a questo punto? oppure? grazie

P.S. faccio foto e vi faccio vedere cosa ho...

Link to comment
Share on other sites

 

18 ore fa, Stefano Dalmo ha scritto:

Perchè non ci fai vedere cosa hai sulla tua caldaia ? 

 In rete sullo  schema si vede un flussostato a contatto magnetico . Con due cavi .

Ma qui di cosa parli allora

Sto parlando del miscrointerruttore, che ho appena sostituito, pero' ora non parte quando richiedo acqua calda, se metto in corto con cavallotto l'interruttore nuovo allora parte, sarà la scheda a questo punto? oppure? grazie

P.S. faccio foto e vi faccio vedere cosa ho...

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Vitto per favore controlla i “quote” che appesantiscono la lettura, cerca di eliminare quelli inutili prima di scrivere.

Link to comment
Share on other sites

Il 18/11/2021 alle 20:52 , BADPI59 ha scritto:

ecco.....meglio una foto tanto per essere sicuri di cosa hai sostituito

 

microint..jpg

microint2.jpg

Link to comment
Share on other sites

quello in foto è il micro sanitario, fai una cosa....togli il micro dalla sede e con una luce guarda se scorre l valvola aprendo un rubinetto caldo

se non scorre da sinistra a destra del foro potresti avere la molla che si trova sotto quella flangia in plastica nera da stirare

per effettuare questa operazione devi chiudere il rubinetto freddo posto sotto la caldaia, togli pressione sempre da un rubinetto caldo, smonti le quattro viti e accedi alla molla

ora hai la molla in mano, la stiri di un paio di centimetri, pulisci bene il piattello che si trova in cima e rimonti il tutto

il micro va montato a rubinetti caldi chiusi e non piegare la leva che aziona il micro

buon lavoro

 

Link to comment
Share on other sites

BADPI59  Grazieeeeee....

Penso di avere risolto.

Ho fatto come hai detto e ho visto che la valvola scorreva all'apertura dell'acqua calda.

Ho capito allora il funzionamento , ma ho smontato lo stesso la flangia per fare l'operazione che mi hai indicato , rimontato il tutto, la caldaia non partiva , ma sembrava impossibile perchè con interruttore in mano chiudevo e partiva, quindi ho capito... anche confrontandolo con quello vecchio in corto, che era troppo dritto mentre il vecchio era un po piegato questo non faceva scattare  l'interruttore. Piegato quanto bastava il tutto è ripartito.

Grazie a tutti soprattutto a TE  BADPI59

Scusate per la confusione, se non si capisce cosa ho fatto disponibile a spiegarlo meglio..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...