Jump to content
PLC Forum


Climatizzatore AKAI 12200


daddy84
 Share

Recommended Posts

Salve, ho un piccolo problema col climatizzatore,spero possiate aiutarmi. 

In funzione pompa di calore all'avvio invece di riscaldare e poi avviare la ventola interna, spara subito aria ambiente fredda che non è piacevole e poi arriva l'aria bella calda. Secondo problema che è connesso al primo, una volta raggiunta la temperatura la ventola interna si fermava prima invece ora continua a ruotare anche se il compressore rallenta o si ferma. Una cosa alquanto fastidiosa. Prima la ventola interna partiva solo quando era calda la batteria e si spegneva quando era raggiunta la temperatura impostata. Non ha altri problemi evidenti, se spengo il clima si spegne normalmente. È un climatizzatore inverter. Vi ringrazio per eventuali risposte! David. 

Link to comment
Share on other sites


Quindi me ne consiglia la sostituzione? Ora sempre più spesso, in questo momento non parte proprio più il compressore.. La batteria non scalda più e il compressore se avvia lo fa lento.. Ma da stamani emette flusso solo di aria fredda e le alette restano ferme come se l'apparecchio attende di raggiungere la temperatura, comunque non dovrebbe uscire aria finché non scalda,questo non me lo spiego 

Link to comment
Share on other sites

Quindi me ne consiglia la sostituzione? Ora sempre più spesso, in questo momento non parte proprio più il compressore.. La batteria non scalda più e il compressore se avvia lo fa lento.. Ma da stamani emette flusso solo di aria fredda e le alette restano ferme come se l'apparecchio attende di raggiungere la temperatura, comunque non dovrebbe uscire aria finché non scalda,questo non me lo spiego. Potrebbe essere l'inverter o no..? Perché nell'ultimo anno non andava a piena potenza. Avendo un misuratore di corrente prima andava fino a 1,7kw e nei mesi scorsi al massimo andava a 800w circa però almeno scaldava e modulava i consumi. Neanche la funzione turbo ha più funzionato. 

Quindi me ne consiglia la sostituzione? Ora sempre più spesso, in questo momento non parte proprio più il compressore.. La batteria non scalda più e il compressore se avvia lo fa lento.. Ma da stamani emette flusso solo di aria fredda e le alette restano ferme come se l'apparecchio attende di raggiungere la temperatura, comunque non dovrebbe uscire aria finché non scalda,questo non me lo spiego. Potrebbe essere l'inverter o no..? Perché nell'ultimo anno non andava a piena potenza. Avendo un misuratore di corrente prima andava f fino a 1,7kw e nei mesi scorsi al massimo andava a 800w circa però almeno scaldava e modulava i consumi. Neanche la funzione turbo ha più funzionato. 

Quindi me ne consiglia la sostituzione? Ora sempre più spesso, in questo momento non parte proprio più il compressore.. La batteria non scalda più e il compressore se avvia lo fa lento.. Ma da stamani emette flusso solo di aria fredda e le alette restano ferme come se l'apparecchio attende di raggiungere la temperatura, comunque non dovrebbe uscire aria finché non scalda,questo non me lo spiego. Potrebbe essere l'inverter o no..? Perché nell'ultimo anno non andava a piena potenza. Avendo un misuratore di corrente prima andava f fino a 1,7kw a massimo regime e nei mesi scorsi al massimo andava a 800w circa però almeno scaldava e modulava i consumi. Neanche la funzione turbo ha più funzionato. 

Link to comment
Share on other sites

Quindi me ne consiglia la sostituzione? Ora sempre più spesso, in questo momento non parte proprio più il compressore.. La batteria non scalda più e il compressore se avvia lo fa lento.. Ma da stamani emette flusso solo di aria fredda e le alette restano ferme come se l'apparecchio attende di raggiungere la temperatura, comunque non dovrebbe uscire aria finché non scalda,questo non me lo spiego. Potrebbe essere l'inverter o no..? Perché nell'ultimo anno non andava a piena potenza. Avendo un misuratore di corrente inizialmente andava  fino a 1,7kw a massimo regime e nei mesi scorsi al massimo andava a 800w circa però almeno scaldava e modulava i consumi. Neanche la funzione turbo ha più funzionato. 

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, daddy84 ha scritto:

sistema autodiagnostico

 

Nessun sistema diagnostico può rilevare una sonda starata.

 

Sono in grado di accorgersi se la sonda è aperta o in corto ma se restituisce un valore ancora dentro il range, anche se sbagliato, come se ne accorge?

 

Ci vorrebbero più sonde per confrontare le letture, almeno 3, e si arriva a 5 se il sistema è mission critical, tutta roba che in un clima commerciale (tra l'altro di fascia ultrabassa) aumenterebbe solo il prezzo.

 

Invece di fissarti sul nulla cambia la sonda e poi si vede, la lettura della temperatura della batteria non serve solo a sapere quando attivare la ventola interna ma anche a tutto l'algoritmo di gestione per fare i suoi calcoli, se quella è sballata anche l'elettronica sballa

Link to comment
Share on other sites

La ringrazio per il suo tempo, ordino la sonda e la sostituisco e le faccio sapere ✌️. Ho già identificato posizione, ne ho visto universali ma se riesco a trovare ricambio originale meglio,e la trovo. Si ha ragione è un clima da 300 euro, economico ma adatto alle mie tasche anche se a volte meglio spendere un po di più per avere qualità ed affidabilità.. Ahaha grazie 

Link to comment
Share on other sites

guarda che forse quella è la sonda aria ambiente

 

quella della batteria di solito si trova a destra della batteria stessa, ha l'aspetto di un cilindro di rame e si trova infilata in un pozzetto saldato al fascio tubiero, e non la vedi solo aprendo il coperchio ma devi togliere il mantello

Link to comment
Share on other sites

Si hai ragione anche perché non è collegata alla batteria questa ma solo posizionata con un coperchietto di plastica, smonto la copertura è controllo✌️ grazie ancora per le info. 

Ma dove potrei trovare il ricambio nel caso? Mi mostrano solo sonde ambiente nei vari ricambisti 

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, daddy84 ha scritto:

Ma dove potrei trovare il ricambio nel caso?

 

Ed ecco dove salta fuori la differenza tra un prodotto di marca (anche economica, vedi hisense) ed un rimarchiato da sottoscala.

 

Un conto è cercare una sonda per mitsubishi o hisense ed un'altra per un TANTOFREDD KULGELAT da 299.999999€ in offerta.

 

Devi scoprire prima di tutto chi ha costruito quell'affare. Molto probabilmente è un midea, ma da qui non posso dirlo con certezza 

Link to comment
Share on other sites

Ah non saprei.. Akai bah.. Spero di trovare il ricambio o faccio prima a comprarlo nuovo magari stavolta di qualità superiore grazie. Farò sapere. Ciao. 

Link to comment
Share on other sites

Risolto! Ebbene si, era la sonda sensore della batteria! Anche se il ricambio era diverso avendo la sonda unica, quella del mio clima aveva il connettore unico tra sensore batteria e ambiente. Quindi ho estratto i pin del uovo e vecchio sensore e l'ho o montato sul pin del "vecchio" zoccolo. Inizialmente non andava, ma come potevo immaginare dalla tua previsione la scheda era andata in confusione e dopo due riavvii a distanza di qualche minuto e scollegamento della spina elettrica, tutto si è risolto! Grazie Darlington per i consigli! Ora va alla grande. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...