Jump to content
PLC Forum


Aiuto per riparazione console di gioco fine anni 70


 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, 

chiedo se è possibile postare qualche foto di una console fine anni 70 che vorrei far funzionare dopo averla riesumata da una cantina. Si tratta di una Trevi TVG 406-6 commercializzazione italiana della Conic Color Sport 406-6.

Ha qualche cosa da sistemare, credo di poco conto ma me ne intendo poco di elettronica.


Grazie in anticipo.

Link to comment
Share on other sites


Che problema ha? Vedo che è un derivato Pong basato su un chip General Instruments (quella che ha inventato i PIC e poi è diventata Microchip).

Non c'era molto dentro, faceva quasi tutto quell'integrato.

Descrivi cosa c'è che non va, purtroppo di documentazione di questi giochi si trova ben poco.

Link to comment
Share on other sites

Ciao e grazie per la risposta.

Il problema principale è che le placche con molle che erano nell'alloggiamento delle batterie non ci sono più e anche il connettore laterale di alimentazione è internamente scollegato dalla scheda madre.

Mi interessa quindi prima di tutto capire come posso alimentarlo senza fare danni. metto una foto.

I due fili che si vedono nella foto dovrebbero essere quelli che andavano al vano batterie. 

Non ho invece riferimenti per dove possano andare i due fili del connettore laterale.

 

IMG_7739.png

IMG_7740.png

Edited by Mike1976
Link to comment
Share on other sites

Quello laterale doveva essere la presa per connettere un alimentatore esterno, che quindi scollegava le batterie interne. Se non erro aveva 6 pile, per cui un'alimentazione a 9Vdc.

Prova a mettere una foto della parte sotto dello stampato, che si vedano bene le piste. Vediamo se si ricostruisce qualcosa. Il cavo nero che si vede attaccato direttamente al PCB dovrebbe essere l'uscita di antenna, giusto?

Io adoro 'sta roba vecchia, di quando ero ragazzo e col cavolo potevamo permetterci un coso come quello. Proviamo a vedere se lo rimettiamo in marcia, dai.

Link to comment
Share on other sites

Grande Andrea! Non pensavo che avrei trovato qualcuno con questo interesse per questo attrezzo!

Posto un paio di foto delle piste.

I fili giallo e rosso quelli che andavano nel vano batterie direi quindi credo siano attaccati al posto giusto. 

Mi piacerebbe magari capire:

1. Come attaccare un alimentatore esterno. Posso usare quei due fili?

2. Come ripristinare il vano batterie acquistando le molle che mancano

3. Come ripristinare entrambi i connettori per renderlo più fedele com'era.

 

Grazie ancora!

Dettaglio alimentazione.png

Piste.png

Link to comment
Share on other sites

Sto facendo parecchio reverse engineering (sia hardware che software) di parecchi giochi tra fine anni '70 e primi '80, soprattutto arcade. Era affascinante la tecnica usata per avere quei risultati con la tecnologia di allora.

Vedo se in questi giorni ho un po' di tempo per analizzare la cosa, mi intriga. Basta che tu abbia un po' di pazienza...

Link to comment
Share on other sites

Altroché se ho pazienza! Sono già grato si aver trovato qualcuno che mi da una mano…

Link to comment
Share on other sites

Intanto, grazie al datasheet dell' AY-3-8500, ho visto che il filo giallo va al polo negativo dell'altoparlante. Il positivo dell'altoparlante dovrebbe andare nel pad accanto verso l'angolo scheda, dove si intravede in foto un filo rotto. Dovrebbe venire dalla scheda selettori all'interruttore che accende/spegne l'audio.

Il filo rosso va al primo filo che porta alla scheda dei selettori, quindi dovrebbe essere il positivo di alimentazione che va all'interruttore power. Fai anche una foto al sotto di tale scheda per capire dove poi rientra nella scheda principale ed essere sicuri.

A questo punto, la massa (negativo alimentazione) dovrebbe andare a quel pad vicino al filo rosso, verso l'angolo della scheda.

Il circuito deve essere alimentato a 9Vdc.

image.png.11f9be85b1e5b051cc72958c5d06b09d.png

 

Qui ho riassunto le connessioni. Sono piuttosto sicuro, ma se vuoi potrei ricontrollare mediante lo stampato scheda selettori.

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

e se vi serve un AY-3-8500 nuovo di pacca non avete che da chiedere. Chissà mai perchè ne ho comprato uno,boh!

Link to comment
Share on other sites

Ciao, ora sono io che ti chiedo pazienza. Sono giorni problematici e zero tempo per guardare i tuoi preziosi consigli.

Appena ho un attimo recupero batteria, un pezzo di filo, e un monitor a cui provare ad attacarlo.
Grazie per le info!!!!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...