Jump to content
PLC Forum


Antenna per quadro comando cancello


ddal
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

Il quadro comandi del mio cancello automatico purtroppo riceve il segnale dal telecomando solo se questo è vicinissimo e non dall'interno dell'auto (che è circa 3m).

Senza acquistare l'antenna esterna accordata vorrei, con un semplice cavo elettrico da collegare all'apposito morsetto della scheda, creare una mini antenna.

La frequenza è 433MHz.

Mi potreste consigliare una lunghezza che potrebbe migliorare la ricezione, tenendo il cavo all'interno del quadro? Quale formula si applica in questo caso?

Grazie in anticipo per l'aiuto e buona giornata.

 

 

Link to comment
Share on other sites


Domenico Maschio

Ma l'antenna , anche se fatta con un filo di rame ,va messa all'esterno e possibilmente in alto ,quindi devi necessariamente metterci un cavo per collegare l'antenna .

Alla frequenza di 433 Mhz la lunghezza deve essere di 69,2 cm

Ciao

Edited by Domenico Maschio
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, ddal ha scritto:

Buongiorno a tutti,

Il quadro comandi del mio cancello automatico purtroppo riceve il segnale dal telecomando solo se questo è vicinissimo e non dall'interno dell'auto (che è circa 3m).

Senza acquistare l'antenna esterna accordata vorrei, con un semplice cavo elettrico da collegare all'apposito morsetto della scheda, creare una mini antenna.

La frequenza è 433MHz.

Mi potreste consigliare una lunghezza che potrebbe migliorare la ricezione, tenendo il cavo all'interno del quadro? Quale formula si applica in questo caso?

Grazie in anticipo per l'aiuto e buona giornata.

 

 

Se sei sicuro che il problema è sicuramente dovuto all'antenna ricevente, l'unico modo è sperimentare praticamente la posizione e la sua lunghezza che dovrà attestarsi intorno a mezza lunghezza d'onda, sia in versione Hertziana che Marconiana.

La prima è composta da due conduttori di lunghezza pari ad 1/4  d'onda mentre la seconda è composta da un solo conduttore, sempre lungo 1/4 d'onda a cui si aggiunge un'antenna "immagine" costituita dalla massa di riferimento che può anche essere il suolo terrestre.

La lunghezza d'onda della frequenza 433 MHz è 69,2 cm ma è vero solo nello spazio mentre nei solidi come rame o alluminio di cui sono fatte le antenne, la velocità di propagazione di quella frequenza è minore, circa il 95%. ne consegue che 69,2*0,95 dà come risultato 65,74 cm.
Dividendo qesto valore per 4, si ottiene una lunghezza di 16,435 cm per cui in funzione dell'antenna che si vuole realizzare dovrai usare uno o due spezzoni di filo di quelle dimensioni.
Dovendo e sperimentare sul campo, è consigliabile partire con una lunghezza maggiore di 1 o 2 cm che andrai ad ottimizzare accorciandola di qualche mm alla volta.

 

L'antenna Hertziana, costituita da due bracci, la puoi realizzare collegandone uno sul morsetto apposito sulla scheda del cancello e l'altro alla "massa" che dovrai posizionare sullo stesso piano, verticale oppure orizzontale.

 

Per realizzare l'antenna Marconiana composta da un solo conduttore, basta collegare un solo filo al morsetto della scheda.

Segue la rappresentazione grafica di quanto descritto:

EmSywaN.jpg

 

P.S. che antenna hai attualmente? Non credo che il morsett di collegamento sia libero....

 

 

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

snipermosin

Non è il mio campo, pero' spesso mi capita di dovere dare una mano a degli amici che fanno questo mestiere di professione, e nelle schede riceventi delle centrali di automazione dei cancelli, in dotazione si trova sempre uno spezzone di filo in rame rigido di lunghezza approssimativa meno di 20 cm che è collegato direttamente alla scheda.

 

In alternativa esiste anche un lampeggiatore con antenna incorporata, ovviamente ha i morsetti separati sia dell'alimentazione e sia dell'antenna, e il vantaggio di questo lampeggiatore con antenna incorporata è che essendo posto sempre in alto al cancello, la ricezione è assicurata anche a distanze maggiori rispetto allo spezzone di filo nella scheda ricevente nascosta dentro una scatola a muro.

Edited by snipermosin
Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, snipermosin ha scritto:

In alternativa esiste anche un lampeggiatore con antenna incorporata, ovviamente ha i morsetti separati sia dell'alimentazione e sia dell'antenna, e il vantaggio di questo lampeggiatore con antenna incorporata è che essendo posto sempre in alto al cancello, la ricezione è assicurata anche a distanze maggiori rispetto allo spezzone di filo nella scheda ricevente nascosta dentro una scatola a muro.

Infati è così e non si capisce perchè l'autore del thread ha posto una condizione discutibile:

5 ore fa, ddal ha scritto:

Senza acquistare l'antenna esterna accordata vorrei, con un semplice cavo elettrico da collegare all'apposito morsetto della scheda, creare una mini antenna.

E' chiaro che è una soluzione discutibile, dettata da non si sa cosa ma è anche vero che molti cancelli funzionano comunque con il classico spezzone di filo ed è perciò che ho chiesto:

1 ora fa, felix54 ha scritto:

P.S. che antenna hai attualmente? Non credo che il morsett di collegamento sia libero....

Vediamo se l'utente ci aggiorna...

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Vi ringrazio molto per il vs gentile aiuto, penso che non ci sia alcun cavo collegato attualmente ma appena possibile verifico e vi aggiorno.

Grazie ancora e buona giornata

Link to comment
Share on other sites

Domenico Maschio

Il trattato esposto da Felix54 sulle antenne Herziane e Marconiane ,è valido per le antenne di 75 ohm , qua invece si sta parlando di un sistema di ricevitore di comando per cancello che usa antenna di 50 ohm , tanto che ,per collegare l'antenna alla ricevente si usa il cavo RG58 ,che ha appunto l'impedenza caratteristica di 50 ohm.

Per fare un antenna a 50 ohm con lunghezza Lambda/4 devi necessariamente fare una ground plane , che sarebbe anche buona per l'utilizzo che deve fare ddal , ma per farla occorre fare anche i radiali inferiori con la lunghezza e l'angolazione giusta per ottenere i 50 ohm e non credo che l'autore del thread abbia la capacità e/o la strumentazione per misurare l'impedenza e "adattarla" . A questo punto visto che la lunghezza comunque è più lunga del Lambda/4 tanto vale farla della lunghezza d'onda di 65 cm ( anzi 65,74 per essere pignoli) .

X Snipermosin , è vero che sui sistemi di comando cancelli si trovano antenne di 20-30 cm ,ma quelle sono antenne "caricate" .

Hanno ,cioè una bobina di carico che simula la lunghezza di tutta l'onda , per farla appunto più corta ,ma per costruirla occorrono delle apparecchiature e dei calcoli per fare la bobina e non credo sia il caso di proporla a ddal .

Ciao 

Link to comment
Share on other sites

snipermosin
1 ora fa, Domenico Maschio ha scritto:

X Snipermosin , è vero che sui sistemi di comando cancelli si trovano antenne di 20-30 cm ,ma quelle sono antenne "caricate" .

Hanno ,cioè una bobina di carico che simula la lunghezza di tutta l'onda , per farla appunto più corta ,ma per costruirla occorrono delle apparecchiature e dei calcoli per fare la bobina e non credo sia il caso di proporla a ddal .

Sulle schede riceventi in dotazione c'è un semplice pezzo di filo in rame rigido lungo meno di 20 centimetri, non ha nessuna bobina di carico, e se la centralina non è coperta da muri di cemento che schermano pesantemente, la ricezione è in genere abbastanza buona anche da una cinquantina di metri e oltre in campo libero.

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Domenico Maschio ha scritto:

Il trattato esposto da Felix54 sulle antenne Herziane e Marconiane ,è valido per le antenne di 75 ohm , qua invece si sta parlando di un sistema di ricevitore di comando per cancello che usa antenna di 50 ohm , tanto che ,per collegare l'antenna alla ricevente si usa il cavo RG58 ,che ha appunto l'impedenza caratteristica di 50 ohm.

Per fare un antenna a 50 ohm con lunghezza Lambda/4 devi necessariamente fare una ground plane , che sarebbe anche buona per l'utilizzo che deve fare ddal , ma per farla occorre fare anche i radiali inferiori con la lunghezza e l'angolazione giusta per ottenere i 50 ohm e non credo che l'autore del thread abbia la capacità e/o la strumentazione per misurare l'impedenza e "adattarla" . A questo punto visto che la lunghezza comunque è più lunga del Lambda/4 tanto vale farla della lunghezza d'onda di 65 cm ( anzi 65,74 per essere pignoli) .

X Snipermosin , è vero che sui sistemi di comando cancelli si trovano antenne di 20-30 cm ,ma quelle sono antenne "caricate" .

Hanno ,cioè una bobina di carico che simula la lunghezza di tutta l'onda , per farla appunto più corta ,ma per costruirla occorrono delle apparecchiature e dei calcoli per fare la bobina e non credo sia il caso di proporla a ddal .

Ciao 

Sicuramente è più fuorviante il tuo ragionamento sulla lunghezza pari 69,2 cm anzichè la lunghezza effettiva che ora hai ridimensionato, indicando 65,74 come avevo fatto notare in precedenza.

Non ho capito molto, anzi nulla, del tuo ragionamento ma so con certezza che i dipoli a mezz'onda la cui impedenza è circa 75 Ohm, sono facilmente manipolabili perchè presentino un'impedenza da 50 Ohm nel punto di connessione e aggiungo che anche se di poco, il dipolo in mezz'onda messo in orizzontale, presenta due lobi di direzionalità che possono aiutare nel ricevere il segnale dei telecomandi, rispetto ad un'antenna verticale, totalmente omnidirezionale.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Il 15/4/2022 alle 14:53 , ddal ha scritto:

Buongiorno a tutti,

Il quadro comandi del mio cancello automatico purtroppo riceve il segnale dal telecomando solo se questo è vicinissimo e non dall'interno dell'auto (che è circa 3m).

Senza acquistare l'antenna esterna accordata vorrei, con un semplice cavo elettrico da collegare all'apposito morsetto della scheda, creare una mini antenna.

La frequenza è 433MHz.

Mi potreste consigliare una lunghezza che potrebbe migliorare la ricezione, tenendo il cavo all'interno del quadro? Quale formula si applica in questo caso?

Grazie in anticipo per l'aiuto e buona giornata.

 

 

Immagine-2022-04-20-221912.png

 

prendi questa con meno di 20 euro risolvi

Edited by venue2
Link to comment
Share on other sites

@ddal

Quella che segue è una centralina FAAC dove non credo proprio che non sappiano quel che fanno.
Lo spezzone di cavo nero, che nel riquadro ho rimarcato in rosso, è l'antenna che avevo proposto come una possibile soluzione.

 

Avevo chiesto cosa usavi ora come antenna ma al momento non hai risposto e ti eri limitato a dire che non volevi un'antenna da commercio...

E' chiaro che, nei limite del possibile, puoi provare questa oppure l'altra soluzione che avevo proposto.

Se nessuna delle due funziona, dvrai prendere un'altra strada.

 

VWH08oB.jpg

 

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

Maurizio Colombi

Per risolvere il problema della scarsa ricezione, non ci sono antenne che tengono.

Se hai già qualcosa di collegato ai morsetti antenna della scheda e la ricezione non è ottimale (o non uguale a qualche tempo fa):

o ti trovi in prossimità di un disturbo in radiofrequenza,

o la ricevente ha fatto una brutta fine.

L'unico rimedio rimane quello di cambiare ricevente e radiocomandi e, già che ci sei, passare ad una frequenza superiore.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Maurizio Colombi ha scritto:

Per risolvere il problema della scarsa ricezione, non ci sono antenne che tengono.

Se hai già qualcosa di collegato ai morsetti antenna della scheda e la ricezione non è ottimale (o non uguale a qualche tempo fa):

o ti trovi in prossimità di un disturbo in radiofrequenza,

o la ricevente ha fatto una brutta fine.

L'unico rimedio rimane quello di cambiare ricevente e radiocomandi e, già che ci sei, passare ad una frequenza superiore.

quoto!

 

le riceventi radio si possono desensibilizzare a causa del front-end danneggiato da emp. (impulso elettromagnetico)

se il problema è questo per risolvere o si cambia la scheda di controllo oppure si monta una ricevente radio aggiuntiva.

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, ddal ha scritto:

Vi ringrazio molto per il vs gentile aiuto, penso che non ci sia alcun cavo collegato attualmente ma appena possibile verifico e vi aggiorno.

Questo è un buon motivo per pensare che, forse, potresti risolvere usando un semplice spezzone di cavo, adottando una delle soluzioni suggerite.

Link to comment
Share on other sites

Domenico Maschio
20 ore fa, snipermosin ha scritto:

Sulle schede riceventi in dotazione c'è un semplice pezzo di filo in rame rigido lungo meno di 20 centimetri, non ha nessuna bobina di carico,

Esempio di antenna per comando cancello

Altro esempio di antenna  , in questo caso la bobina di carico si vede perchè è fatta sullo stesso filo di acciaio della antenna . in altri modelli la bobina di carico è alla base del supporto ,come questa, oppure in altre è costituita dall'antenna stessa avvolta su uno stilo di fibra di vetro .

Ciao

Link to comment
Share on other sites

snipermosin
1 ora fa, Domenico Maschio ha scritto:

Esempio di antenna per comando cancello

Altro esempio di antenna  , in questo caso la bobina di carico si vede perchè è fatta sullo stesso filo di acciaio della antenna . in altri modelli la bobina di carico è alla base del supporto ,come questa, oppure in altre è costituita dall'antenna stessa avvolta su uno stilo di fibra di vetro .

Ciao

Si, ma come avevo scritto, mi riferivo alle schede riceventi con lo spezzone di filo in dotazione nascosto, non c'è nessuna bobina di carico, è un semplice pezzo di filo e funziona, quelle in foto che hai postato sono da esterno.

Link to comment
Share on other sites

Di antenne ce ne sono a bizzeffe, qualcuna buona e qualcun'altra meno ma per espressa richiesta dell'autore del thread, vorrebbe provare con un semplice pezzo di filo, come del resto stanno funzionando moltissimi impianti.

Ha anche detto che è possibile che attualmente non ci sia alcuna antenna "di lusso" nè"povera", quindi non vedo perchè, prima di fare inutili acquisti, non possa tentare la strada da lui espressamente richiesta.

Nell'immagine che segue, c'è un'altra centralina in cui si vede l'antenna "povera" in dotazione che molte volte è sufficiente.

L'antenna povera, è quasi sempre costituita da uno spezzone 1/4 λ  che presenta un'impedenza di circa 36 Ohm il che comporta un ROS di poco più di 1:1,3 per cui nemmeno critico.

Come si può vedere, ci sono 2 morsetti per l'antenna, di cui quello libero è destinato al collegamento della calza di un eventuale cavo coassiale, nel caso necessiti una diversa tipologia di antenna.

VCIFINO.jpg

E' ovvio che se non ci sono le condizioni ambientali perchè un impianto possa funzionare, si deve ricorrere ad altre soluzioni.

 

Nel frattempo, l'utente è passato a leggere, senza lasciare commenti.... chissà, magari ha risolto e noi stiamo ancora qui a parlare inutilmente.

Speriamo che ci aggiorni

 

 

 

 

 

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

Il 20/4/2022 alle 13:57 , ddal ha scritto:

Vi ringrazio molto per il vs gentile aiuto, penso che non ci sia alcun cavo collegato attualmente ma appena possibile verifico e vi aggiorno.

Grazie ancora e buona giornata

ricordo a tutti che da ieri alle 13.57 stiamo parlando tra di noi...

 

Vorrei chiedere a DDAL quando ripasserà qui se posta una foto di dove è montata la centrale perchè se è in una scatola di plastica un pezzo di filo interno funzionerà egregiamente, sempre se la parte radio e ok.

 

nel caso fosse contenuta in un box metallico antivandalo, l'antenna esterna è d'obbligo.

Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, venue2 ha scritto:

ricordo a tutti che da ieri alle 13.57 stiamo parlando tra di noi...

Appunto, come già riportato:

1 ora fa, felix54 ha scritto:

 magari ha risolto e noi stiamo ancora qui a parlare inutilmente.

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...