Jump to content
PLC Forum


CONTROLLO E CORREZIONE PORTATA


Enzo_Q
 Share

Recommended Posts

Enzo_Q

mi sono imbattuto mio malgrado nella realizzazione di un controllo della portata di un liquido e correzione automatica in caso di variazione  tra la portata programmata e quella effettiva. qualche linea guida da seguire; magari da chi ha già realizzato qualche progetto?

grazie

Link to comment
Share on other sites


Ci vuole una valvola proporzionale con cui poter controllare la portata (più la valvola è aperta, maggiore è la portata). Poi un misuratore di portata a valle che analizza la portata effettiva.

A questo punto ci vuole un PID (PLC o altri controllori) che effettui la regolazione dell'apertura della proporzionale per raggiungere la portata impostata.

Le valvole motorizzate sono piuttosto lente, quindi scordarsi una buona regolazione in uscita, ma magari sono le uniche utilizzabili per le portate in gioco (non specificate).

Link to comment
Share on other sites

acquaman

Se hai bisogno di una buona regolazione non usare una valvola proporzionale a farfalla, una farfalla regola solo tra 0 e un terzo della sua apertura, oltre è come non averla.

Link to comment
Share on other sites

Enzo_Q
3 ore fa, Ctec ha scritto:

Ci vuole una valvola proporzionale con cui poter controllare la portata (più la valvola è aperta, maggiore è la portata). Poi un misuratore di portata a valle che analizza la portata effettiva.

A questo punto ci vuole un PID (PLC o altri controllori) che effettui la regolazione dell'apertura della proporzionale per raggiungere la portata impostata.

Le valvole motorizzate sono piuttosto lente, quindi scordarsi una buona regolazione in uscita, ma magari sono le uniche utilizzabili per le portate in gioco (non specificate).

Grazie! proverò a studiare qualcosa e vi aggiornerò di conseguenza

Link to comment
Share on other sites

Il 23/5/2022 alle 09:36 , Enzo_Q ha scritto:

di un controllo della portata di un liquido

 

Viscosità ? Portata ? Pressione ? Sono fattori che a volte si danno per scontati, ma che possono cambiare completamente la risposta del sistema, nel caso si sbagli la valvola di regolazione. Pensare che poi l'elettronica possa risolvere qualsiasi problema è il peggiore degli errori (perseverare è diablico ...).

 

A volte non è sufficiente una valvola e se ne usano due oppure si spende più soldi per la valvola che per tutto il quadro elettrico compreso, impianto e software. Ce ne sono mille di casi e spero che il tuo sia abbastanza semplice per poterlo gestire secondo normali esempi.

 

Buona serata, Ennio

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
7 ore fa, ETR ha scritto:

Pensare che poi l'elettronica possa risolvere qualsiasi problema è il peggiore degli errori (perseverare è diablico ...).

 

I meccanici, in genere, sono molto ... diabolici.🙂

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...