Jump to content
PLC Forum


Durata motore a spazzole


Colonial54
 Share

Recommended Posts

Colonial54

Buongiorno a tutti

Vorrei chiedere se qualcuno ha un idea circa possibile durata, in ore di funzionamento, di un motorino DC a spazzole di una ventina di watt, gestito al meglio, quindi senza particolari strapazzi e alimentato a 12 o 24 VDC.

Mi basta anche solo un idea di un possibile ordine di grandezza;

Link to comment
Share on other sites


max.bocca

Secondo me devi chiederlo al costruttore!

Io  nelle centrali telefoniche ho avuto motori CC che hanno funzionato 24h x 365gg x 20anni, ma con manutenzione periodica a spazzole, collettore, bronzine. 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

L'usura delle spazzole dipende principalmente da alcuni fattori:

  • Corrente assorbita dal motore
  • Qualità delle spazzole
  • Fattore di forma della corrente di alimentazione.

Se il motore eroga una coppia minore o uguale alla coppia massima prevista, anche l'assorbimento di corrente rimane entro i limiti previsti dal costruttore. In questo caso la commutazione è "bianca" e non c'è consumo anomalo delle spazzole e del collettore.

Se l'alimentazione è derivata dall'alternata e c'è molto ripple, specialmente con assorbimenti di corrente elevati, le spazzole si degradano velocemente.

 

In condizioni di uso ottimali, se il motore è di buona qualità, la durata delle spazzole può essere di parecchie migliaia di ore; ho visto motori che lavorando 24 ore su 24, necessitavano di un cambio di spazzole anche meno di una volta all'anno. Alcuni grossi motori per impieghi siderurgici hanno lavorato per anni senza dover sostituire le spazzole.

Link to comment
Share on other sites

Ivan Botta

Per quel che mi riguarda e per la mia esperienza nel campo dei carrelli elevatori, dove i motori lavorano parecchio sotto sforzo e con correnti mediamente sopra i 200A, la durata delle spazzole era di circa 2 anni, premesso il fare una manutenzione periodica che ogni tot anni richiedeva la tornitura dell'indotto con relativa smicchettatura, ossia il rifacimento delle cave fra i collettori.

Così facendo i motori duravano quanto il carrello elevatore.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...