Jump to content
PLC Forum


Calcoli per precaricare il vaso di espansione autoclave ad inverter


giovanni1946
 Share

Recommended Posts

giovanni1946

Del tempo fa avevo aperto una discussione sulla tarature degli inverter dell'autoclave e mi rimase il dubbio sulla precarica dei vasi di espansione. Difatti l'installatore dice che vanno messi a 1,8bar mentre a me risulterebbe che vadano precaricati a 0,2bar in meno della pressione di ripartenza delle pompe.  L'impianto è provvisto di due vasi da 15lt cad/uno, e la pressione sull'inverter è stata tarata ad un massimo di 4.3 bar con la ripartenza a 3,8bar.  Siccome ho visto che c'è un flusso minimo (tarabile) sotto il quale le pompe si fermano e poi, continuando il prelievo minimo, la pompa riattacca e ristacca con intervalli di tempo troppo bassi.  Lasciando perdere tutto il discorso della regolazione degli inverter, la domanda è:  qual'è la pressione giusta di precarica dei vasi:  3,6 bar o 1,8bar?

Praticamente, per sfruttare al massimo l'espansione delle membrane, è meglio 3,6bar o 1,8bar.  Io, l'ultima volta feci un po' a caso, caricandoli a 2bar. E ora vedo che quando il prelievo è proprio minimo le pompe mi riattaccano troppo presto. Guardando il settore di 0,0001mc del contatore che gira, posso approssimativamente quantificare l'acqua che esce dalle membrane, prima che le pompe riattacchino, in circa 1lt di acqua. E ora la precarica è a 2bar.  Se la metto, invece, a 3,6bar come sarebbe volendo rispettare le regole, quest'acqua che mi esce dovuta all'espansione delle membrane, aumenta oppure no?  C'è chi dice che, con l'inverter, le regole a cui sottostanno le precariche dei vasi nelle normali autoclavi a pressostato non sono più valide. Vi risulta?

Grazie

Edited by giovanni1946
Link to comment
Share on other sites

  • giovanni1946 changed the title to Calcoli per precaricare il vaso di espansione autoclave ad inverter

robertice
4 ore fa, giovanni1946 ha scritto:

vadano precaricati a 0,2bar in meno della pressione di ripartenza delle pompe

Giusto....anche 0,3

Link to comment
Share on other sites

giovanni1946
Posted (edited)

Quindi, anche secondo te, se la pompa attacca a 3,8bar la pressione di precarica dovrebbe essere 3,5bar.  E in questo modo quanta acqua in lt mi restituiscono i due vasi da 15 lt ciascuno prima che riattacchi la pompa? Praticamente, se la pompa mi si ferma a 4,3bar, quanti litri mi restituiscono i vasi in totale prima che la pressione arrivi a 3,8bar della ripartenza? Lo scopo della domanda era proprio avere una formula con la quale fare i calcoli precisi.

Edited by giovanni1946
Link to comment
Share on other sites

robertice
9 ore fa, giovanni1946 ha scritto:

anche secondo te, se la pompa attacca a 3,8bar la pressione di precarica dovrebbe essere 3,5bar

Si sempre la regola 0,3/0,5 meno della minima

9 ore fa, giovanni1946 ha scritto:

Lo scopo della domanda era proprio avere una formula

Ho quella formula da qualche parte, se la ritrovo la giro

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...