Jump to content
PLC Forum


Contatto di scambio di Autoritenuta


 Share

Recommended Posts

Buongiorno, nello schema dell'immagine ho realizzato un circuito che mi permette di azionare un motore solo se la macchina si trova in folle.

Dopodiché, il motore può girare tranquillamente fino a quando non vado ad innestare una frizione meccanica che mette in moto gli organi meccanici (sulla leva d'innesto ho fatto lavorare un micro), a questo punto un riparo mobile deve coprire gli organi in movimento.

il circuito funziona, l'unico problema è che spesso (non sempre) attraverso il contatto di scambio viene a mancare tensione sull'autoritenuta. Come si potrebbe risolvere? 

Grazie

 

IMG20221121230618_BURST000_COVER.jpg

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini
7 ore fa, simNo ha scritto:

l'unico problema è che spesso (non sempre) attraverso il contatto di scambio viene a mancare tensione sull'autoritenuta.

 

Bisogna capire quale è il contatto che si apre. Potrebbe essere il micro che comanda R.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

 

Bisogna capire quale è il contatto che si apre. Potrebbe essere il micro che comanda R.

Sì, il micro che comanda R agisce sul contatto di scambio R(NC) e R(NO), che dovrebbero mantenermi l'autoritenuta, NC quando la macchina è in folle, NO quando la frizione è innestata e il riparo chiuso

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, mrgianfranco ha scritto:

Ma vuoi che mettendo a "folle" cada anche l'autoritenuta?

No, più che altro quando la frizione è innestata devo assicurarmi che il riparo sia chiuso e attraverso i contatti di scambio R funziona, il problema è che alle volte il relè non ha tempo di scambiare e cade l'autoritenuta 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
55 minuti fa, simNo ha scritto:

Sì, il micro che comanda R

 

Se è questo micro, significa che o non è posizionato correttamente o che la leva d'innesto ha molto gioco.

Se non è possiible rimediare meccanicamentedevi sostituire R con un relè ritardato alla diseccitazione di circa 100ms.così se il difetto è dovuto a tremolii vari viene superato dal relè ritardato. Però devi verificare che non sia un problema meccanico che allontana troppo la leva dal terminale del micro.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

 

Se è questo micro, significa che o non è posizionato correttamente o che la leva d'innesto ha molto gioco.

Se non è possiible rimediare meccanicamentedevi sostituire R con un relè ritardato alla diseccitazione di circa 100ms.così se il difetto è dovuto a tremolii vari viene superato dal relè ritardato. Però devi verificare che non sia un problema meccanico che allontana troppo la leva dal terminale del micro.

Perfetto! 

In questo momento, simNo ha scritto:

Perfetto! 

Grazie 

Link to comment
Share on other sites

Claudio F
On 11/22/2022 at 10:22 AM, simNo said:

il problema è che alle volte il relè non ha tempo di scambiare e cade l'autoritenuta

 

Sbaglio o non c'è nessun bisogno di uno scambio?

 

684716854.png.bbb79be80a30d6b26bd39c61944492cd.png

 

Link to comment
Share on other sites

La butto là ! 

Proverei ad alimentare la Bobina del relais K attraverso un Ponte Raddrizzatore

e un Diodo di libera circolazione polarizzato inversamente,

che introduce un certo ritardo alla Caduta. 

Potrebbe essere necessario limitare la Corrente interponendo una Lampadina ad incandescenza in serie al Ponte Raddrizzatore. 

Buona serata ! 

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Signori forse non avete letto attentamente il primo messaggio della discussione.

 

Poi suggerirei di aspettare una eventuale risposta dell'autore prima di fare altri commenti.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...