Jump to content
PLC Forum


DIFFERENZIALE CHE SALTA PIU' VOLTE AL GIORNO...DEMORALIZZATO


albericoss
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti, mi scuso in anticipo per eventuali mancanze o errori ma è il primo post.

vado subito al sodo. 

villetta a schiera metà anni 90, su 3 piani con giardino, contratto a 4,5kw aumentato dai 3kw da circa 1/2 anni.

problema: da qualche settimana scatta il differenziale (puro) anche più volte al giorno senza che io faccia nulla, indipendentemente da cosa è acceso, scatta anche di notte. 

purtroppo l'impianto è vecchio così composto, (so che deve essere rifatto):

2 mt c16 siemens per FM e cucina+bagno

1 mt c10 siemens per linea luci. 

1 differenziale puro btcino a monte ( che ho installato nella "speranza"che fosse difettoso quello vecchio) 25A classe AC 0,03A 2poli (uguale a quello vecchio)

 

non riesco a capire quale sia il problema, io sospetto dispersioni eccessive, in quanto nel tempo sono state installate varie utenze. per avere un'idea elenco i principali. 

- 2 frigoriferi con freezer + 1 congelatore pozzetto

- due cucine complete (piano cottura lavastoviglie forno ecc) 

- pergola motorizzata e illuminata con tende motorizzate ai lati

- tra i giardini circa 7-8 faretti LED 

- 3 condizionatori inverter + 4 split interni. 

- 5 televisori

 

insomma di utenze ce ne sono e non poche.

la mie domande sono: è possibile escludere cortocircuiti vista la totale e assoluta casualità delle interruzioni (addirittura quando non c'è nessuno a casa) ?

è possibile che sia solo una questione di dispersioni sommate ? e quindi sarebbe opportuno installare un differenziale in classe A superimmunizzato?

 

detto questo so bene che l'impianto cosi come è non può durare ancora molto, so che servono sezionamenti più specifici attraverso più MT e che 1 differenziale da solo non protetto non va assolutamente bene, ma ho necessità di risolvere velocemente il problema in quanto tra ieri e oggi sono a circa 10 interruzioni. 

 

la cosa che mi preme di più è sapere dai più esperti se c'è qualche ipotesi/causa che potrei non aver vagliato

 

grazie a tutti davvero 

Link to comment
Share on other sites


max.riservo
10 minuti fa, albericoss ha scritto:

1 differenziale puro btcino a monte ( che ho installato nella "speranza"che fosse difettoso quello vecchio) 25A classe AC 0,03A 2poli (uguale a quello vecchio)

....

 e quindi sarebbe opportuno installare un differenziale in classe A superimmunizzato?

 

Hai già centrato una parte del problema (probabile somma di dispersioni dovuta magari a qualche elettrodomestico nuovo e/o invecchiato)...

1 - Utilizza un differenziale migliore (Classe A oppure F)

2 - (eventualmente) separi i carichi sotto differenziali (a o F) diversi

Il punto 2 potrebbe servire nel caso non fosse sufficiente il punto 1 però si tratta di una modifica sostanziale dell'impianto e quindi dovresti valutarla con un operatore del settore elettrico (poi ovviamente puoi sempre cercare di fare da te)

Link to comment
Share on other sites

In senso figurato voleva essere un grido di aiuto!

domani verrà un amico con pinza amperometrica FLUKE nella speranza che il modello sia adeguato a verificare le dispersioni in quell’ordine di grandezza e avrò forse una risposta. 
Solo che non riesco a capire quando si citano differenziali superimmunizzati se ci si riferisce ad una classa specifica o il modello riporta esattamente la dicitura superimmunizzato o SI.. ho visto vari modelli ma questa dicitura non ondò trovata in nessuno. 
mal tra cosa visto che me li hai citati, tra classe A e F tu hai qualche consiglio sulla scelta ? Perché meglio uno o perché meglio l’altro ? 

mi sono dimenticato un dettaglio essenziale, scusate la lungaggine, questa mattina sperimentando mi accorgo che accendendo dall’interruttore bipolare un condizionatore inverter salta subito la corrente, dopo varie prove decido di staccare tutti gli utilizzatori possibili (prese, ciabatte ecc)  riprovo ad accendere il condizionatore e non salta più. 
pensavo di aver trovato il colpevole ma pur essendo materialmente scollegato dalla rete, oggi il differenziale è saltato nuovamente.

può avere un qualche collegamento? E se si in che modo? 

Link to comment
Share on other sites

secondo me è meglio passare direttamente a due differenziali 

usa quello AC per luci e aggiungine uno F per le prese.

 

un impianto così sarebbe meglio dividerlo ancora un po' di più

Link to comment
Share on other sites

Protezione differenziale SIEMENS: come scegliere il differenziale?

il tipo A esiste anche immunizzato ma serve per evitare i disturbi sulla rete, gli F sono immunizzati a prescindere per normativa mi pare

Link to comment
Share on other sites

Il 1/3/2023 alle 19:08 , albericoss ha scritto:

1 differenziale puro btcino a monte ( che ho installato nella "speranza"che fosse

difettoso quello vecchio) 25A classe  AC 0,03A  2poli (uguale a quello vecchio)

non riesco a capire quale sia il problema

Come al solito, la risposta è già contenuta nella domanda. 

0,03A = 30mA sono Nominali, ma la Corrente per garantire il Non Scatto è 15mA ! 

-

Sapendo che gran parte degli Elettrodomestici dotati  del Filo di Terra dispongono di Filtri

Anti-disturbo e disperdono mediamente 2mA ciascuno, circa 15 Filtri × 2mA, totale 30mA ,

da sommare  alla quota dovuta al funzionamento dei Carichi. 

Quindi il Diff.  ha ragione di intervenire . 

-

La domanda corretta sarebbe :

"Non riesco a capire come mai si riesca a riarmare il Differenziale" 

-

Quindi, se disponi già di 2 Differenziali, la prova più banale consiste nell' affiancarli in modo

che si dividano il lavoro e i MagnetoTermici con i relativi Carichi e Filtri 

( e decidere in base agli sviluppi riscontrati  ) . 

-

Altro accorgimento : dotare i Carichi principali di Interruttore Bipolare dedicato per togliere

Tensione dopo ogni uso.

-

Buona notte ! 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...