Jump to content
PLC Forum


3 Strip Led - Sezione cavi


Dott.Mario
 Share

Recommended Posts

Salve, premetto che non ho molta esperienza di circuiti elettrici quindi perdonate eventuali errori.

Avrei la necessità di installare 3 strisce led CCT da 24v per 18w/metro lunghe ciascuna 5 metri (l'ultima la taglierei a 3 metri visto che in totale mi servono solamente 13 metri). In totale il carico sarebbe di circa 240w, pertanto mi sono procurato un alimentatore da 300w e un dimmer CCT da 12A.

Capisco che le strisce non possono essere collegate in serie tra di loro, quindi avrei pensato di portare tre linee (V+,CW,WW) per tutta la lunghezza collegandovi le estremità delle strisce con delle derivazioni secondo lo schema che vi allego. Anche se non è molto professionale spero che sia sufficientemente chiaro.

Prima di tutto vorrei sapere se il circuito funzionerebbe così come l'ho disegnato, in secondo luogo vorrei capire come determinare la sezione necessaria per le tre linee di cavo. So che ci sono calcolatori appositi, ma non ho assolutamente idea di come effettuare il calcolo e trattandosi di corrente continua non ho nemmeno esperienza empirica. L'anello più lungo del circuito sarebbe ben 13+13 = 26 metri e mi chiedo quale dovrebbe essere la sezione dei cavi per evitare cadute di tensione visibili o surriscaldamento dei cavi.

Usando cavi con sezione di 6mm2 starei tranquillo? Gestire i collegamenti con cavi più grandi inizierebbe ad essere un problema.

Vi ringrazio.

 

circuito.jpg

Link to comment
Share on other sites


Per la distanza maggiore puoi usare il 2,5 mmq

Per le altre bastano 1,5 mmq mentre il CW può essere tutto da 1 mmq

Sulla striscia non saldare direttamente i fili della linea ma lascia 10 cm di fili piccoli saldati e giuntali alla linea.

NON usare i morsetti di fabbrica delle strisce, non sono affidabili, solo saldature !

 

 

Edited by patatino59
Link to comment
Share on other sites

Gionatan Toldo
Il 27/4/2023 alle 23:42 , Dott.Mario ha scritto:

In totale il carico sarebbe di circa 240w

 

Ciao,

nei sistemi LED CCT bianco dinamico, la potenza totale è la metà di quella dichiarata; nel tuo caso la striscia LED avrà 9+9 watt/metro (120 watt totali).

 

Quando si impostano i 3000K si ha il 100% della potenza nel canale WW e 0% nel canale CW.

Quando si impostano i 4000K si ha il 50% della potenza nel canale WW e 50% nel canale CW.

Quando si impostano i 6000K si ha il 0% della potenza nel canale WW e 100% nel canale CW.

 

Pertanto se la striscia LED CCT bianco dinamico dichiara 18 watt al metro, realmente sviluppa 9 watt al metro.

Se il sistema viene dimmerato, la potenza sarà ulteriormente inferiore.

 

PS: questo avviene nel 99% dei sistemi LED CCT e questa caratteristica dipende dal controller LED e non dal corpo illuminante o striscia LED.

 

Saluti.

 

 

Link to comment
Share on other sites

On 4/28/2023 at 10:05 AM, patatino59 said:

Per la distanza maggiore puoi usare il 2,5 mmq

Per le altre bastano 1,5 mmq mentre il CW può essere tutto da 1 mmq

Sulla striscia non saldare direttamente i fili della linea ma lascia 10 cm di fili piccoli saldati e giuntali alla linea.

NON usare i morsetti di fabbrica delle strisce, non sono affidabili, solo saldature !

 

 

Grazie mille per la risposta ed i consigli!

Link to comment
Share on other sites

23 hours ago, Gionatan Toldo said:

 

Ciao,

nei sistemi LED CCT bianco dinamico, la potenza totale è la metà di quella dichiarata; nel tuo caso la striscia LED avrà 9+9 watt/metro (120 watt totali).

 

Quando si impostano i 3000K si ha il 100% della potenza nel canale WW e 0% nel canale CW.

Quando si impostano i 4000K si ha il 50% della potenza nel canale WW e 50% nel canale CW.

Quando si impostano i 6000K si ha il 0% della potenza nel canale WW e 100% nel canale CW.

 

Pertanto se la striscia LED CCT bianco dinamico dichiara 18 watt al metro, realmente sviluppa 9 watt al metro.

Se il sistema viene dimmerato, la potenza sarà ulteriormente inferiore.

 

PS: questo avviene nel 99% dei sistemi LED CCT e questa caratteristica dipende dal controller LED e non dal corpo illuminante o striscia LED.

 

Saluti.

 

 

Ciao, concettualmente mi torna quello che dici, però vedo che la striscia ha 240 led/metro che sono il doppio di quelle normali e viene accreditata di 2000 lumen/m per 18 w. Se davvero consumasse e illuminasse la metà sarebbe un prodotto molto ingannevole, io ho fatto i miei calcoli illuminometrici basandomi su questi dati.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Gionatan Toldo


Avevo scritto qui:

 

Il 29/4/2023 alle 15:29 , Gionatan Toldo ha scritto:

PS: questo avviene nel 99% dei sistemi LED CCT e questa caratteristica dipende dal controller LED e non dal corpo illuminante o striscia LED.

 

Stesso concetto è replicato nei sistemi LED RGBW (4CH) dove solo con alcuni controller è possibile ottenere il bianco dai canali R+G+B ed inoltre dal canale W.

Stesso concetto è replicato nei sistemi LED RGBWA o RGB+CCT (5CH) dove solo con alcuni controller è possibile ottenere il bianco dai canali R+G+B ed inoltre dal canale W + in contemporanea dal canale WW. Generalmente questo non accade mai.

 

Son dettagli (non da poco) che sanno solo chi lavora nel settore.

 

PS: il numero dei LED al metro, non indica la potenza di una striscia LED.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Dott.Mario

Salve,

ho completato l'installazione e tutto funziona a dovere. C'è solamente una cosa preoccupante, a luci accese l'alimentatore scalda molto.

Ieri ho tenuto le luci accese per più di tre ore, ma già dopo un'ora l'alimentatore (metallico) si poteva toccare solamente per qualche secondo prima di bruciarsi. Non ho sentito comunque odore di bruciato, ma ho provato a misurare la temperatura con un termometro a infrarossi (che dubito sia preciso) e misurava circa 52*C. La temperatura è rimasta apparentemente costante nelle ore successive.

Alla fine i led sono lunghi 12.5m * 18W = 225W (e se capisco quanto dice Gionatan sopra, il carico dovrebbe essere la metà) e pensavo che un alimentatore (evito di riportare la marca, non so se è permesso dalle regole del forum) da 300W fosse sufficiente. Non so se è normale che l'alimentatore si scaldi così tanto, ha una certificazione IP67 e forse anche questo non aiuta nella dissipazione del calore.

Siccome il tutto è montato in un'aletta non molto grande di cartongesso sul soffitto, ho un po' paura che possa surriscaldarsi (bruciare?).

Adesso sono davanti a due alternative:

1) compro un altro alimentatore più grande (400w?)

2) applico delle alette di dissipazione su questo, che dovrebbero almeno migliorare la situazione

 

Voi che siete più esperti cosa fareste al mio posto?

Grazie mille,

Mario.

 

 

 

Edited by Dott.Mario
Link to comment
Share on other sites

patatino59

Visto che non hai mai specificato il modello di alimentatore, i più, come me,  pensavano che avesse almeno una ventola, come sulla maggior parte di alimentatori oltre i 200 Watt.

Devi sicuramente accertarti che lo spazio dove è installato sia ventilato, come specificato nelle istruzioni.

Non bastano delle alette di alluminio. 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Dott.Mario
On 5/14/2023 at 3:04 PM, patatino59 said:

Visto che non hai mai specificato il modello di alimentatore, i più, come me,  pensavano che avesse almeno una ventola, come sulla maggior parte di alimentatori oltre i 200 Watt.

Devi sicuramente accertarti che lo spazio dove è installato sia ventilato, come specificato nelle istruzioni.

Non bastano delle alette di alluminio. 

Grazie. Ho installato il dissipatore con pasta termica e anche collegato due ventoline da 24v che forzano l'aria da fuori direttamente sul dissipatore. In questo modo il trasformatore non si scalda nemmeno. Ho inoltre collegato il tutto a un regolatore di velocità PWM per ridurre i giri delle ventole/rumore. Il tutto è costato pochi euro.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...